portare il tuo blog mal livello successivo
CategoriesBlog

Il blog sta diventando sempre più grande in diversi settori. Per distinguerti, devi sapere esattamente cosa stai facendo e non solo buttarti dentro. Sono finiti quei giorni in cui pubblicare un paio di frasi online ti farà classificare e celebrare. Devi attingere alla saggezza di blogger esperti e ai loro consigli di blogging.

Con milioni di post sul blog pubblicati ogni giorno, devi anche fare le cose in modo diverso per distinguerti ed essere notato.

In questo post, voglio condividere con te 11 suggerimenti di blog esperti per aiutare a migliorare il tuo blog prima degli altri e renderlo più intrigante e attraente come motore per aiutarti a far crescere la tua attività.

1. Inizia con il blogger

Un blog è semplicemente un riflesso dei blogger dietro il blog. Come blogger, non puoi dare più di quello che hai. Non c’è assolutamente modo che tu possa provenire dal nulla e diventare il blogger con il blog più potente.

Ecco perché investire in te stesso come proprietario del blog è fondamentale se vuoi avere successo in questa era competitiva dei blog. Molti blogger di successo sono versatili ed esperti in alcuni campi. Ci è stato detto che chiunque può creare e possedere un blog. Questo è assolutamente corretto, ma non tutti possono possedere un blog di successo.

Non è importante essere il creatore del prossimo grande blog su Internet. Non avere fretta di far funzionare il tuo blog. In primo luogo, ottenere una formazione adeguata ed essere completamente attrezzati con le competenze e le conoscenze necessarie per creare e gestire un blog di successo.

Ci sono due aspetti chiave del blog che devi prendere sul serio se vuoi portare il tuo blog al livello successivo:

Creazione di contenuti:

Questo è il fulcro del blog, che consiste nel produrre il contenuto che deve essere consumato dai lettori. Pertanto, se non hai abbastanza formazione su come creare contenuti utili e orientati ai risultati, non sei pronto per andare avanti con il tuo blog.

Marketing dei contenuti:

Non importa quanto sia utile e potente il tuo contenuto, se non viene trovato dai suoi consumatori, sarà inutile come non aver scritto nulla. Il marketing dei tuoi contenuti è importante quanto la loro creazione. Sebbene un contenuto ben scritto possa iniziare a essere commercializzato da solo, ti verrà richiesto di essere in grado di far uscire il contenuto attraverso diversi canali al mercato in cui verrà consumato.

Tutti possono acquistare web hosting e utilizzare modelli e plug-in per creare un blog in pochi minuti. Ma questo non ti darà nulla senza una buona creazione di contenuti e marketing. 

Ci sono molti materiali e piattaforme di formazione gratuiti là fuori, ma per lo più sono solo corsi introduttivi che ti insegnano le basi del business. Se vuoi che una formazione solida come una roccia ti aiuti ad avere successo nel blog, iscriviti a una piattaforma di formazione premium o assumi un coach.

Quando ho iniziato a bloggare nel 2012, non sapevo come muovermi fino a quando non ho letto un paio di articoli sull’importanza di seguire un programma di formazione ben strutturato. Dopo alcuni mesi, ho avuto la fortuna di incontrare alcuni fantastici blogger professionisti che hanno aiutato anche me.

Se hai domande sull’argomento contatta la nostra agenzia web milano

2. Scegli un modello che rifletta la tua attività

Una delle bellezze del blog è quanto sia facile scegliere un modello premium con un investimento minimo o nullo. Tuttavia, oggi è facile imbattersi in diversi blog che sembrano esattamente uguali perché i loro proprietari hanno utilizzato un tema popolare ma non sono riusciti ad aggiungervi un tocco personale. 

Non ho problemi con l’utilizzo di un tema già esistente. La maggior parte di questi modelli è stata ottimizzata per fornire i migliori risultati in termini di estetica e SEO. In effetti, molti dei miei clienti utilizzano i modelli di siti Web gratuiti di Wix . Non conosco la tua piattaforma di blog, ma qualunque sia il modello con cui scegli di lavorare, il mio consiglio è di personalizzarlo e personalizzarlo.

Rendilo diverso e dagli un’immagine che crei una sensazione e un’esperienza uniche. Non essere come tutti gli altri quando si tratta del design del tuo blog. 

3. Non competere con i pezzi grossi

Nel blog la concorrenza è consentita ma devi misurare la tua forza e quella del tuo concorrente. Non aprire un blog o un contenuto in un’area in cui la concorrenza è agguerrita. Con buoni strumenti di content marketing, dovresti essere in grado di valutare la concorrenza in qualsiasi nicchia o argomento prima di decidere se intraprendere o meno.

Roma non è stata costruita dall’oggi al domani e i tuoi concorrenti hanno acquisito autorità nel tempo e hanno pubblicato decine se non centinaia di post sul blog. Usa strumenti di ricerca per parole chiave come SEMrush per trovare aree in cui superare in astuzia la concorrenza e implementare questi suggerimenti per il blog da seguire.

4. Pubblica contenuti ben studiati e orientati ai risultati

Ora che stai per bloggare, è ovvio che devi creare contenuti di alta qualità.

In precedenza, ho menzionato la creazione di contenuti come uno dei pilastri del blog. Finché esiste il blog, il contenuto sarà ancora la chiave. Ma affinché i tuoi contenuti siano appiccicosi e virali, per attirare sia i lettori umani che i motori di ricerca, devono portare qualcosa di unico.

Mentre gli articoli di lunga durata generalmente vincono la partita, la lunghezza non significa necessariamente la massima qualità. Non usare solo le parole per riempire gli spazi. Chiediti qual è l’utilità dei tuoi contenuti. Cosa portano a casa i lettori? Quanto sono utili i tuoi contenuti per i consumatori? Quali problemi stai risolvendo?

Uno dei motivi per cui le persone temono la concorrenza è perché non vogliono fare un passo avanti agli altri. Se rendi il tuo lavoro migliore di quello dei vicini, non ci sarà concorrenza. A volte, non possiamo reinventare le ruote. Puoi scegliere un argomento che è stato trattato da molti, ma prenderlo da un’angolazione diversa e aggiungere più carne ad esso.

Questa è l’idea esatta dietro la tecnica del grattacielo di Brian Dean . Sebbene le nuove idee siano potenti e altamente raccomandate, non scartare completamente la scelta di un argomento pertinente e sempreverde e renderlo più eccezionale.

L’aggiunta di fatti e statistiche ai tuoi contenuti rende l’articolo riconoscibile e più genuino. Questo è un carattere di un articolo ben studiato. 

Questa parte è fondamentale per lo sviluppo sito web milano

5. Presta attenzione alla SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è tutto ciò che fai (all’interno o all’esterno del tuo blog) per farlo indicizzare e classificare dai motori di ricerca come Google, Yahoo, ecc. Sebbene la SEO di per sé sia ​​un argomento complesso, non puoi portare il tuo blog al livello successivo senza una comprensione ragionevole di come funzionano i motori di ricerca e di come classificare i tuoi articoli.

Come blogger, non ti sto chiedendo di diventare un esperto SEO, ma dovresti acquisire alcune conoscenze pratiche su come gestire gli aspetti tecnici, di compatibilità mobile e di contenuto della SEO. Questo include cose come:

  • Ricerca per parole chiave
  • Ottimizzazione dei contenuti
  • Velocità di caricamento del sito web
  • Visualizzazione della pagina su dispositivi mobili
  • Costruendo collegamenti
  • Eccetera

Se sei nuovo alla SEO, non dovresti essere confuso o spaventato da alcuni di questi gerghi. Fai un po’ di ricerca e presto acquisirai familiarità con l’argomento.

6. Aggiungi contenuti video al tuo blog

Sebbene il blog sia tutto incentrato sul contenuto testuale, l’aggiunta di contenuti video può anche migliorare il tuo blog.

Non è necessario conoscere le statistiche esatte per capire quanto velocemente il video sta prendendo il controllo dei contenuti su Internet. Al di fuori dei video consumati sui social media, secondo Alexa , YouTube è il secondo sito più visitato negli Stati Uniti (dopo Google.com). Attingere a questo tipo di contenuto per promuovere il tuo blog ti darà sicuramente un vantaggio rispetto ai tuoi concorrenti.

Neil Patel, Syed Balkhi di wpbeginner e molti altri top blogger pubblicano costantemente video per i loro post sul blog. Questo ovviamente ha un enorme impatto sul loro marketing e sul loro marchio.

Non è necessario essere un grande esperto di video per farlo. Come Syed, produrre semplici diapositive per i tuoi contenuti potrebbe essere sufficiente. Poiché ciò aiuta a indirizzare il traffico dalle piattaforme video, ha un impatto positivo sulla tua SEO mantenendo i tuoi lettori più a lungo sul tuo blog aumentando così il tempo di permanenza.

Potresti non voler iniziare a organizzare eventi. Ma approfitta di qualsiasi evento nella tua zona e sii parte attiva. Connettersi con le persone in tempo reale ha effetti più duraturi rispetto a quelli online.

Ora diamo un’occhiata ad alcuni suggerimenti per i blog su cosa puoi fare al di fuori del tuo blog per aiutarlo a crescere.

7. Crea una mailing list per il tuo blog

Uno dei modi in cui ti consiglio di costruire un mercato solido e affidabile è creare una mailing list per il tuo blog. Sebbene la creazione di elenchi sia un argomento importante che richiede un’attenzione particolare, come blogger non hai bisogno di competenze speciali nell’email marketing per creare un elenco attivo. 

Fondamentalmente, dovrai lavorare su due cose:

  1. Modi per raccogliere indirizzi email dai tuoi lettori
  2. Un provider di servizi email o uno strumento di email marketing per memorizzare gli indirizzi e gestire le tue campagne di email marketing.

Se la tua piattaforma di blogging è alimentata da WordPress, l’ utilizzo di plug-in per la creazione di elenchi ti aiuterà a raccogliere i contatti e-mail dai tuoi lettori in modo efficace. Mentre inserisci i moduli di acquisizione dei lead nelle barre laterali o dopo che l’area contenuto funziona ancora, hai bisogno di modi più intelligenti per convincere i tuoi visitatori a inviare i loro indirizzi di contatto.

Se hai qualche domanda potresti valutare di contattare un nostro consulente seo milano

8. Non trascurare i social media

I social media hanno dato a Internet una nuova fase ed è diventato uno dei modi più veloci per costruire un mercato. È utile per te come blogger guidare il traffico e fare rete con esperti di marketing. Non è necessario essere un esperto di social media per attingere ai valori di piattaforme come Facebook, Twitter, Pinterest, ecc.  

Ma i social media possono essere così fonte di confusione, distrazione e perdita di tempo se non si dispone di una strategia di promozione del blog. Allo stesso tempo, non ti consiglio di essere su tutte le piattaforme di social media contemporaneamente. Dovresti scegliere alcune piattaforme, concentrarti su di esse e creare una presenza attiva. Ecco altri suggerimenti utili:

  • Fai in modo che i tuoi lettori ti trovino facilmente sui social media aggiungendo i pulsanti Segui al tuo blog
  • Condividi i post del tuo blog regolarmente (non in modo spam) sui tuoi profili
  • Unisciti a gruppi e comunità pertinenti e rispetta le regole del gruppo:
  • Interagisci con i tuoi follower attraverso commenti, Mi piace, risposte, ecc
  • Sii educato e rispettoso.
  • Promuovi altri blogger sui tuoi profili sui social media.

A differenza del tuo blog e della tua mailing list, le piattaforme di social media non ti appartengono. Facebook e il resto possono apportare in qualsiasi momento alcune modifiche che influenzeranno la tua attività di blogging. Ecco perché consiglio ai miei lettori di trovare un modo per catturare i loro follower sui social media nella loro lista di e-mail dove sono sicuri di essere raggiunti in qualsiasi momento.

9. Entra in contatto con altri blogger nella tua nicchia

I blogger di successo sono networker. Non puoi portare il tuo blog a un certo livello se sei solo come un’isola. Le connessioni portano visibilità e aprono canali di crescita. Ecco alcuni modi rapidi per fare rete e mantenere relazioni sane con blogger che la pensano allo stesso modo:

  • Unisciti a gruppi di blog pertinenti su piattaforme di social media e interagisci con altri blogger
  • Leggi altri blog nella tua nicchia e promuovili condividendo i loro contenuti sui social media
  • Rilascia commenti pertinenti e accattivanti su altri blog nella tua nicchia
  • Offri aiuto dove puoi ai blogger nella tua nicchia
  • Collegati ad articoli rilevanti su altri blog nella tua nicchia. Contatta i proprietari del blog e informali sul collegamento al loro contenuto.
  • Eccetera

10. La pubblicazione degli ospiti aiuterà a migliorare il tuo blog

La pubblicazione degli ospiti avviene in due fasi:

  1. Consenti agli autori ospiti di inviare al tuo blog
  2. Invio di post degli ospiti a blog pertinenti

Mentre diventare un autore ospite e aprire il tuo blog per i post degli ospiti ti aiuterà a costruire relazioni con altri blogger, ha altri potenti vantaggi. Pubblicare contenuti ben studiati su altri blog ti espone a un nuovo pubblico e aumenta la tua credibilità. Le menzioni e i collegamenti che ricevi attraverso i post degli ospiti influiscono sul tuo motore di ricerca e sul traffico dei referral.

La pubblicazione degli ospiti viene abusata dalle società di link building. Tuttavia, tu come un vero blogger non dovresti concentrarti sui vantaggi del backlink che ovviamente è inevitabile. Lascia che i tuoi invii siano incentrati sull’aggiunta di valore al blog che accetta i tuoi post e sarai ricompensato.

11. Concediti tempo

Di tutti i suggerimenti per i blog, questo è quello che potrebbe essere il più importante e anche il più difficile da seguire.

Il tempo è un fattore importante per la crescita. Richiede tempo per creare e pubblicare contenuti accattivanti. Mentre applichi quegli altri suggerimenti di blog esperti per dare al tuo blog abbastanza energia per resistere alla concorrenza, potresti dover lavorare per mesi o anni per avere un blog stabile e di successo. Devi essere coerente e rifiutarti di scoraggiarti. Se implementi il ​​fattore tempo, potresti non essere abbastanza paziente per vedere il successo del tuo blog.

Molti blog leader e popolari oggi in qualsiasi settore esistono negli ultimi 5-10 anni. Il blog non è uno schema per arricchirsi velocemente. È un’attività commerciale che richiede tempo.

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Conclusione sui suggerimenti per il blog

Il blog si è spostato molto dalla posizione del ragazzo medio. Poiché diventa un vero affare per molti, richiede seria attenzione. Questi sono solo alcuni dei consigli per distinguerti e farti trovare. Spero che questo post sia stato utile mentre attendo con impazienza il tuo impegno.

Hero Photo di Vardan Papikyan su Unsplash

Domande frequenti sui suggerimenti per il blog

Quali sono alcuni suggerimenti per aprire un blog?

Ecco alcuni suggerimenti per avviare un blog:

1. Scegli un argomento che ti appassiona.
2. Trova la tua voce.
3. Sii coerente.
4. Interagisci con i tuoi lettori.
5. Divertiti.

Cosa evitare nel blog?

Queste sono le cose da evitare nel blog:

1. Evitare l’autopromozione.
2. Evita di essere negativo.
3. Evita di scrivere solo per te stesso.
4. Evita il plagio.
5. Evita di usare un linguaggio offensivo o di effettuare attacchi personali.

Quali sono dalle 4 alle 5 caratteristiche di un blog di successo?

Un blog di successo in genere ha un focus o una nicchia chiari, fornisce informazioni o approfondimenti utili, è ben scritto e coinvolgente, presenta immagini di alta qualità e viene aggiornato regolarmente. Inoltre, un blog di successo avrà spesso una forte presenza sui social media, che può aiutare ad attirare nuovi lettori. Per ottenere tutto questo, è importante dedicare tempo e sforzi per pianificare ed eseguire la strategia del tuo blog. Tuttavia, se sei appassionato del tuo argomento e ti impegni a creare contenuti di qualità, puoi creare un blog di successo.

Cosa rende un blog di successo?

Un blog di successo è quello che attrae un vasto pubblico e viene aggiornato regolarmente. Per raggiungere questo obiettivo, è importante scrivere su una varietà di argomenti che interesseranno i tuoi lettori. Inoltre, le tue voci dovrebbero essere ben scritte e prive di errori grammaticali. È anche utile includere foto, video o altri contenuti visivi per suddividere il testo e aggiungere varietà. Infine, assicurati di promuovere il tuo blog attraverso i social media e altri canali in modo che le persone siano consapevoli della sua esistenza.

Come vengono pagati i blogger?

Esistono diversi modi in cui i blogger vengono pagati:

1. Marketing di affiliazione: questo è quando un blogger include collegamenti a prodotti o servizi sul proprio blog e se un lettore fa clic sul collegamento ed effettua un acquisto, il blogger riceve una commissione.
2. Sponsorizzazioni – Questo è quando un marchio paga il blogger per promuovere il proprio prodotto sul blog.
3. Vendita di spazi pubblicitari sul proprio blog – solitamente effettuata tramite Google AdSense, che inserisce annunci mirati sul blog in base al contenuto del sito.

Web agency busto arsizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.