ottenere più abbonati su yuotube
Categoriesyoutube

I social media sono fantastici da oltre vent’anni. Sebbene sia nato principalmente come un modo per fare rete e rimanere in contatto con la famiglia e gli amici, oggigiorno i social media sono un luogo importante per fare affari. Questo vale sia per i creatori di contenuti che per le aziende “offline”. La pubblicità o la distribuzione di contenuti su YouTube, in particolare, è diventata molto popolare e molto efficace. E a sua volta, è fondamentale sapere come ottenere abbonati su YouTube.

Proprio come qualsiasi altro social network, avere più follower o abbonati, come vengono chiamati su YouTube, dovrebbe sempre essere un obiettivo per qualsiasi azienda. Per i singoli YouTuber, ottenere 1.000 iscritti ha un significato speciale perché significa che hai superato uno dei requisiti per iniziare a monetizzare il tuo account tramite il Programma partner di YouTube. Indipendentemente da chi sei, dovresti sempre sforzarti di ottenere più, piuttosto che meno, iscritti a YouTube! Diamo un’occhiata ad alcuni modi per portare a termine questo compito.

Gli abbonati YouTube contano davvero?

Sì, contano. E non è sempre difficile ottenere iscritti. Ho appena esaminato la mia analisi di YouTube e ho visto che le visualizzazioni dei miei video di YouTube da parte degli abbonati erano solo il 10% del totale. Questo è abbastanza vicino alla media del 14% suggerita da un punto dati . D’altra parte, entrambi questi numeri rappresentano una percentuale relativamente bassa di visualizzazioni, con l’algoritmo e le visualizzazioni relative alla ricerca che costituiscono la maggior parte del resto. Con gli iscritti che contribuiscono così poco alle visualizzazioni complessive dei video, perché preoccuparsi?

Prova a pensarla in questo modo: ci sono solo 2 modi per scalare su YouTube. Puoi creare più video e quindi mostrarti per più termini di ricerca e parole chiave, oppure puoi far crescere i tuoi iscritti, sapendo che man mano che crescono, contribuiranno comunque a più visualizzazioni di video.

Direi che entrambi sono importanti per far crescere il tuo account YouTube. Ricorda che gli abbonati e altri tipi di spettatori condivideranno o interagiranno con i tuoi contenuti, rendendoli più importanti nel tempo. Sapere come ottenere iscritti su YouTube è fondamentale per migliorare il tuo impatto sulla piattaforma.

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

Come ottenere più abbonati YouTube

Esistono molti modi diversi per far crescere il tuo account YouTube, ma ecco il mio miglior consiglio su come ottenere iscritti su YouTube. Ognuna di queste opzioni copre un aspetto diverso del tuo account YouTube, il suo marchio e la community che fornisci. Idealmente, alla fine faresti tutti questi passaggi. Tuttavia, ciò richiederà tempo e disciplina e, in alcune situazioni, un passaggio particolare non avrà senso per il tuo canale.

1. Personalizza le tue miniature dei video di YouTube

Innanzitutto, è importante utilizzare un certo livello di branding per le miniature dei video di YouTube. Per impostazione predefinita, YouTube seleziona casualmente diverse foto fisse dal tuo video e ti consente di sceglierne una quando carichi un video. Tuttavia, puoi anche creare miniature con marchio in un paio di modi diversi. Per prima cosa, puoi prendere una di quelle foto, quindi aggiungere il marchio come un logo o la scritta con colori personalizzati. In secondo luogo, puoi utilizzare una singola immagine per tutti i tuoi video.

Indipendentemente dal modo in cui aggiungi il marchio alle miniature, i tuoi video saranno facilmente riconoscibili come tuoi. A loro volta, le persone si renderanno conto di quanto dei tuoi contenuti guardano e saranno incoraggiate a iscriversi. Meglio ancora, è un metodo per ottenere abbonati su YouTube che richiede secondi per video.

Ecco un esempio di una delle mie miniature: nota le poche parole che uso e il carattere grande per assicurarti che siano facilmente visibili dall’interno di un dispositivo mobile:

Se non sai da dove cominciare, ti consiglio di usareCanva , ma se desideri una selezione più ampia di creatori di miniature tra cui scegliere, dai un’occhiata al mio seguente post:

2. Aggiungi un trailer del canale personalizzato

I trailer del canale sono brevi video che puoi inserire nella prima pagina del tuo canale. Se qualcuno fa clic sul nome del tuo canale sotto un video, la pagina canale è ciò che vedranno. Spesso, il trailer del canale viene riprodotto automaticamente e introduce il tuo canale. Simile al trailer di un film, questo contenuto del canale dice alle persone cosa possono aspettarsi. Attenzione però a questo: come si suol dire, la prima impressione è la più importante. Puoi anche incoraggiare un abbonamento nel trailer del canale.

Come puoi creare un trailer del canale? Davvero, puoi utilizzare qualsiasi generatore di filmati video e editor video che stai già utilizzando. Crea qualcosa di unico per il trailer o seleziona alcuni dei migliori clip dai video esistenti. O una combinazione dei due. Non aver paura di aggiungere anche il marchio. Aggiungi una sigla, se presente, e la tua solita introduzione. La creatività è fondamentale!

Da non sottovalutare per la realizzazione siti

3. Interagisci con il tuo pubblico e fai amicizia (aka Crea comunità)

Come con i marchi tradizionali, i canali YouTube hanno bisogno di una community di marchi. Uno dei modi più semplici per ottenere iscritti su YouTube è attraverso la scheda Community a cui avrai accesso una volta che il tuo canale avrà raggiunto i 500 iscritti. Una scheda della community ti consente di pubblicare gli annunci del canale. Inoltre, questi annunci vengono pubblicati sulla home page del tuo abbonato.

Anche senza accedere alla scheda, fare live streaming e rispondere ai commenti è un ottimo modo per interagire. Queste attività ti aiutano a creare il tuo account di abbonato in modo da raggiungere 500 abbonati prima. Inoltre, interagendo con il tuo pubblico renderai molto più facile diventare influente se questo è il tuo obiettivo. Oppure, per i canali aziendali, le interazioni aiutano i marchi ad aumentare l’affinità degli iscritti.

4. Chiedi ai tuoi spettatori di iscriversi

Chiedere agli spettatori di iscriversi è il modo più semplice per ottenere iscritti su YouTube. Come si suol dire, non lo saprai se non chiedi, e non tutti pensano di iscriversi a caso. Non chiedere abbonati è come lasciare che le persone guardino le tue cose e non le compri poiché gli abbonamenti possono equivalere a denaro. Non dimenticare di incoraggiare le iscrizioni una volta in ogni video!

Questo non deve essere complicato. Molti YouTuber chiedono iscrizioni nel mezzo del video, subito prima della parte più importante del loro video. Altri fanno la loro richiesta verso la fine. Le tue analisi ti aiuteranno a decidere quale approccio adottare: se gli spettatori di solito guardano fino alla fine, allora questo è probabilmente un buon momento per chiedere. Altrimenti, chiedi abbastanza presto che i tuoi spettatori ottengano il tono. Quindi, lavora per rendere i tuoi contenuti pertinenti fino alla fine.

5. Pubblica video in base a una pianificazione coerente

Indipendentemente dal fatto che pubblichi settimanalmente o ogni giorno, i potenziali abbonati vogliono sapere con quale frequenza possono aspettarsi contenuti. Dopotutto, non vale la pena guardare un canale che pubblica solo con un programma irregolare. E ancora di più, se non pubblichi in modo coerente, non creerai un catalogo di contenuti che le persone possono trovare attraverso la ricerca. In ogni caso, la coerenza è fondamentale.

Quanto spesso dovresti postare? La risposta è diversa per i vari YouTuber. Alcuni creatori pubblicano cinque giorni alla settimana, mentre altri potrebbero pubblicare solo una o due volte alla settimana. In generale, la frequenza di pubblicazione ideale dipende da quanto tempo hai a disposizione per creare contenuti, dalla tua nicchia e da altri fattori. Assicurati di sperimentare e trovare qualcosa che funzioni per te.

6. Organizza un concorso o omaggi

Un tipo di contenuto popolare per l’influencer marketing sono i concorsi e gli omaggi. Su YouTube, si tratta di video in cui il creatore di contenuti offre un premio per una qualche forma di coinvolgimento. La gente li ama perché offre la possibilità di ottenere qualcosa gratuitamente. Inoltre, aumenterai il riconoscimento e la fedeltà del marchio. Ho un articolo più dettagliato su questo processo sul mio blog.

7. Ottimizza i titoli e le descrizioni dei tuoi video

Una parte importante di come ottenere iscritti su YouTube è l’ottimizzazione SEO. Questo non sorprende, perché una migliore SEO di YouTube significa più visualizzazioni e quindi più iscritti. Per padroneggiare la SEO di YouTube, assicurati di vedere il rendimento dei tuoi video per parola chiave. Inoltre, gli strumenti di ricerca delle parole chiave su diversi dashboard di social media ti daranno idee. Potresti anche utilizzare la ricerca di parole chiave per creare il tuo calendario editoriale.

Una volta che hai le parole chiave YouTube perfette, devi usarle per ottimizzare i titoli e le descrizioni. In altre parole, i tuoi video non dovrebbero essere basati solo su parole chiave o argomenti. Includi la parola chiave più importante nel titolo, quindi integra un altro paio nelle tue descrizioni. Assicurati solo che tutto sia pertinente in modo da non inviare spam alle persone.

8. Pensa in termini di playlist e creane di più

Spesso, parte di come ottenere iscritti su YouTube è mantenere le persone interessate. Le playlist sono ottime per la SEO e il coinvolgimento degli spettatori, portandoli sempre più a fondo nei tuoi contenuti e aumentando le possibilità che si iscrivano. Tuttavia, dovrai creare il tuo catalogo video per un po’ prima che ce ne sia abbastanza per creare playlist.

Come crei le playlist di YouTube? In poche parole, accedi a un video e fai clic su “aggiungi alla playlist” nella barra degli strumenti sotto il video. Quindi, hai la possibilità di aggiungere un video a una playlist esistente o crearne un’altra. Per la maggior parte dei creatori, è meglio scegliere un argomento e costruire la playlist attorno ad esso. Ad esempio, potrei crearne uno chiamato “influencer marketing” o “tutorial di email marketing”. Assicurati che tutto ciò che metti nella playlist corrisponda alla categoria, però.

9. Attira il tuo pubblico da altri canali di social media

Uno dei modi migliori per convincere le persone a visualizzare i tuoi contenuti è distribuirli attraverso altri canali di social media. Questa è una tradizione secolare, soprattutto per i blogger che twittano link al loro ultimo post. Soprattutto se hai un grande pubblico su altri social network, come Twitter o Instagram, è facile sfruttare questo seguito come come ottenere abbonati su YouTube. Spesso basta che i tuoi fan scoprano che sei attivo sull’altra rete.

Un modo semplice per portare a termine questo compito è adattare la tua immagine in miniatura a Instagram, twittare il collegamento al nuovo video o collegarlo ad esso su Facebook. Utilizzando la miniatura, avrai l’opportunità di impressionare i potenziali spettatori nello stesso modo in cui lo faresti su YouTube. Inoltre, le persone che vedono i tuoi post pubblicizzati su altri canali hanno maggiori probabilità di iscriversi rispetto ai browser casuali.

Questo è un esempio di come condivido uno dei miei video di YouTube su Twitter, anche se l’ho condiviso come immagine della mia miniatura con un collegamento al mio video di YouTube nella speranza di ottenere maggiore visibilità nell’algoritmo.

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

10. Collabora con altri creatori

Una delle cose belle dei social media è la possibilità di collaborazione. I creatori di contenuti amano parlare e collaborare con altri creatori di contenuti e YouTube non fa eccezione. Ad esempio, ho visto live streaming congiunti all’interno della stessa nicchia. Altre idee per la collaborazione video includono episodi per gli ospiti per dimostrazioni di prodotti, interviste e omaggi. Soprattutto, questo è uno dei modi migliori per ottenere abbonati su YouTube perché entrambi i collaboratori traggono vantaggio dall’esposizione ai reciproci follower e iscritti.

11. Usa gli strumenti di abbonamento cliccabili/le schede finali di YouTube nei tuoi video

Un ottimo strumento che YouTube ha nel suo studio di creazione sono le carte YouTube. In poche parole, le schede sono notifiche che vengono visualizzate all’interno di un video durante la riproduzione. Esistono diversi tipi di schede YouTube, inclusi un collegamento di iscrizione e collegamenti ad altri video pertinenti. In particolare, le carte di abbonamento sono un’ottima opzione su come ottenere abbonati su YouTube, perché non solo incoraggia gli abbonamenti ma lo rende super facile. Le persone che potrebbero non iscriversi se hanno bisogno di scorrere sotto il video possono farlo se possono semplicemente fare clic all’interno del video. Ciò è particolarmente vero per gli utenti mobili per i quali il video occupa l’intero schermo.

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

Ecco un esempio della mia schermata finale e di come appare all’interno dell’editor video di YouTube. Sembra molto complesso, ma una volta creata una schermata finale (la mia presenta un mio video “migliore per lo spettatore” insieme a un pulsante di iscrizione), puoi importarlo facilmente in tutti i tuoi video.

12. Incorpora i video di YouTube nei post del blog

Simile alla distribuzione dei tuoi video di YouTube attraverso i social media, è incorporarli nei post del blog. Ciò è particolarmente efficace se stai scrivendo un post sul blog che tratta lo stesso argomento del tuo video o se il video è utile a qualcuno che legge il post. Incorporando il video, darai alle persone l’opportunità non solo di scoprire che hai il canale YouTube, ma anche di visualizzare immediatamente uno dei tuoi video. C’è un’alta probabilità che visitino il tuo canale e, si spera, si iscrivano.

Come puoi incorporare i video di YouTube? Varia in base al CMS, ma se hai WordPress, è facile. Seleziona semplicemente la funzione di collegamento nel tuo editor di testo e incolla il collegamento. WordPress incorpora immediatamente il video, inclusa una miniatura. Quindi, devi solo regolare la dimensione del componente e altre proprietà in base alle esigenze.

13. Termina il tuo video stuzzicando ciò su cui stai lavorando dopo

La maggior parte di noi ha visto questa tecnica in televisione. Di solito inizia, “la prossima volta su (show)” seguito da un trailer video. O per gli episodi TV in due parti, potresti semplicemente vedere “continua”. La seconda opzione probabilmente non è la soluzione migliore, ma la prima opzione è brillante. L’unico inconveniente è che devi filmare almeno una parte del video successivo prima di poter inserire il primo. E se gli eventi mondiali cambiano in un lampo, potresti trovare altri video che devono avere la precedenza. Normalmente, però, questa è un’ottima tecnica.

14. Fai la tua ricerca di parole chiave per titoli, descrizioni e hashtag

Come con la SEO, conoscere le parole chiave giuste contribuirà a garantire che i tuoi video diventino più rilevabili e quindi aumenteranno le possibilità di più iscritti. Esistono diversi modi per eseguire questa attività, come i dashboard dei social media. Inoltre, scopri cosa stanno utilizzando i tuoi concorrenti in termini di hashtag non di marca. Infine, se stai distribuendo i link ai tuoi video attraverso altri canali di social media, ti consigliamo di contrassegnare i video con quegli hashtag.

15. Promuovi video nella schermata finale

Ricordi quelle schede YouTube che ho menzionato prima? Sono fantastici come qualcosa di più di un semplice incentivo a iscriversi o un annuncio “prossimo”. Molti YouTuber utilizzano queste schede per promuovere altri video che gli spettatori potrebbero trovare rilevanti. In questo caso, non fanno necessariamente parte di una serie. Piuttosto, il video pubblicizzato è qualcosa che può piacere alle persone che guardano il primo video. È un ottimo modo per ottenere abbonati su YouTube che sono coinvolti con i tuoi contenuti.

16. Tieni traccia di YouTube Analytics

Analisi di YouTube

Uno dei modi migliori per ottenere iscritti su YouTube è capire il tuo pubblico attuale. Consultando regolarmente l’analisi di YouTube, puoi capire la fascia demografica che guarda i tuoi video, quali video guardano molto e da dove provengono. Quindi, puoi facilmente ottimizzare la tua strategia video in base a queste informazioni. Con il passare del tempo, aumenterai il numero di persone che accedono al tuo canale perché sai cosa piace al tuo pubblico. Inoltre, trascorrerai meno tempo a creare contenuti che non producono risultati.

17. Produci contenuti altamente coinvolgenti

Infine, questi altri suggerimenti funzionano bene solo quando produci il tipo di contenuto che le persone vogliono consumare. I contenuti minimamente accattivanti funzionano bene solo in nicchie come la medicina o le lezioni universitarie in scatola, ma di solito non fanno soldi. Nel tempo, anche per argomenti seri, le persone si riverseranno sui video e sui creatori di contenuti, che possono spiegare le cose in modo coinvolgente. Sii la persona di cui gli spettatori si fidano o che gli spettatori trovano divertente. In ogni caso, vinci.

Da considerare per la realizzazione siti web legnano

Iniziare su YouTube o stabilire la monetizzazione può sembrare un compito arduo quando vedi tutti i canali che hanno migliaia o milioni di spettatori. Tuttavia, seguendo i suggerimenti in questo articolo, scoprirai presto che il tuo pubblico crescerà. E, con un numero sufficiente di iscritti, tutto è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.