strategie chiave di influenza in base al tuo pubblico target B2C o B2B
CategoriesMarketing

Le persone si fidano dei loro coetanei e delle persone a cui guardano molto più dei grandi marchi e degli espedienti di marketing. Questo è il motivo per cui il numero di influencer è in aumento e il marketing degli influencer sta guadagnando più slancio. 

Per una strategia di influencer di successo e per consigliare con successo servizi o prodotti al tuo pubblico, devi prima stabilire chiaramente chi è esattamente il tuo pubblico di destinazione . Il formato dei contenuti, i canali promozionali, i dati demografici target e gli interessi saranno molto diversi considerando il pubblico a cui ti rivolgi. 

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Inoltre, la piattaforma che stai utilizzando per il tuo influencer marketing influenzerà la lunghezza, il formato, la tonalità e lo stile generale dei tuoi contenuti. Una volta che avrai compreso a fondo il tuo pubblico di destinazione e ti connetterai con loro, sarà molto più facile far crescere il tuo marchio personale come influencer. 

Questo articolo ti insegnerà tre strategie e gruppi di destinatari su cui potresti adattare la tua strategia di influencer. Discuteremo anche le piattaforme da scegliere per ciascuna strategia per catturare e costruire il tuo pubblico. Imparerai anche passaggi pratici e linee guida per iniziare la tua strada per diventare un influencer o un’autorità in una nicchia specifica. 

Da tenere in considerazione durante la realizzazione siti web

Strategie di influencer in B2C Impulse economici e prodotti emotivi

Influencer di Instagram : questa è probabilmente la prima cosa che ti viene in mente quando senti la parola “influencer”. La base del marketing degli influencer di Instagram è che gli utenti fedeli al marchio (o ambasciatori del marchio) consigliano prodotti e servizi al loro pubblico fedele di follower. 

Questi follower si fidano molto di più dei suggerimenti dell’influencer, perché i follower si identificano con loro e li ammirano in un certo senso. Le raccomandazioni suonano molto più sincere e imparziali quando lo stesso messaggio verrebbe da una persona reale, piuttosto che da uno spot pubblicitario di un marchio.  

In effetti, il 78% dei marketer afferma che i contenuti di Instagram sono più efficaci per le campagne di influencer marketing. Uno dei motivi è che le foto di Instagram sono facili da produrre, approvare, pubblicare e quindi ridimensionare. 

Un’altra cosa davvero interessante di Instagram è il numero estremamente elevato di utenti sulla piattaforma, con oltre 1 miliardo di utenti. 

Il contenuto per Instagram è relativamente facile da produrre (rispetto ai video di formato lungo), il che lo rende un formato conveniente e relativamente a basso sforzo. Tuttavia, avere belle foto dall’aspetto nitido è un fattore di igiene per Instagram al giorno d’oggi. Ecco perché i migliori influencer utilizzano i preset di Lightroom per far risaltare le loro foto e avere un tema unico. 

Uno dei motivi per cui Instagram è così allettante è la rilevabilità della piattaforma . È possibile accumulare un vasto pubblico in un lasso di tempo relativamente breve. I più esperti ottengono follower su Instagram usando gli hashtag . 

Se hai dubbi sull’argomento non esitare a contattare la nostra agenzia marketing milano per ulteriori argomenti

Tuttavia, lo spam di tonnellate di hashtag sul tuo post non è sufficiente per generare un ampio seguito, o anche una saggia strategia di influencer. C’è quasi una scienza nell’usare gli hashtag di Instagram . Non dovrebbero essere troppo generici. Semplicemente non ti distinguerai dalla massa di decine di migliaia di hashtag #beach. 

Non vuoi nemmeno avere hashtag troppo unici, perché quelli semplicemente non verranno trovati. Questo a meno che tu non stia creando i tuoi hashtag , che possono effettivamente essere una strategia di influencer intelligente promuovendo l’uso di quell’hashtag anche ai tuoi follower. In tal caso, vuoi misurare la portata e le menzioni del tuo hashtag unico. 

Un’altra metrica di Instagram di vitale importanza è il tasso di coinvolgimento dei tuoi post. In sostanza, misura quanti dei tuoi follower interagiscono effettivamente con (mi piace o commentano) i tuoi contenuti. È un segnale che interessa ai tuoi follower. Questa è una metrica che la maggior parte dei marchi intelligenti controllerà e verificherà quando sceglie un influencer con cui collaborare. 

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

Quindi, il modo migliore per avere un alto tasso di coinvolgimento è… creare contenuti accattivanti. Duh. Ma cosa fa risaltare e coinvolgere un post? Ecco alcuni modi: 

Come far risaltare e coinvolgere i tuoi contenuti sui social media

  • Inizia le conversazioni con gli adesivi delle storie : usa gli adesivi delle domande per chiedere qualcosa al tuo pubblico, dove possono esprimere le loro opinioni; Oppure usa un adesivo per quiz nelle tue storie. 
  • Tagga posizioni o utenti : taggare una posizione o un utente sul tuo post aumenta la rilevabilità e il coinvolgimento dei tuoi post
  • Scrivi didascalie più lunghe: le didascalie di Instagram possono contenere fino a 2200 caratteri. Questo è molto. 
  • Crea contenuti condivisibili – I post che sollevano le sopracciglia o sono un po’ controversi in un certo senso di solito vengono condivisi di più
  • Divertiti con esso : lascia trasparire la tua personalità e attirerai follower che la pensano come te
Rapporto sullo stato del marketing degli influencer di Instagram: lunghezza della didascalia e coinvolgimento
Fonte immagine

La lunghezza della didascalia di Instagram è correlata al coinvolgimento

Per gli influencer di Instagram e Facebook, l’ asset strategico più importante che hanno sono i loro follower . Ecco perché è importante utilizzare gli strumenti di analisi dei social media per comprendere gli interessi, i dati demografici e le affinità del pubblico. Quando conosci le metriche dei tuoi follower e il tuo tasso di coinvolgimento , ti dà leva e diventa più facile negoziare accordi migliori con i marchi. Queste sono le principali metriche che i brand prendono in considerazione quando si occupano di influencer . 

Da tenere sempre in considerazione quando si procede alla realizzazione ecommerce

Quando stai negoziando accordi, è saggio impostare gli accordi delle campagne di marketing dell’influencer . I fattori più importanti da tenere a mente sono: 

Specifiche della campagna di marketing dell’influencer da considerare nelle negoziazioni

  • Numero di post previsti per la consegna
  • Tipo di contenuto (post, storie, video)
  • Hashtag e parole chiave utilizzate
  • Messaggio che il brand sta cercando di trasmettere
  • Durata della partnership

Ma che tipo di prodotti sono adatti alle piattaforme di social media come Instagram e gli influencer di Snapchat? Le piattaforme sono progettate per essere altamente emotivamente cariche e visive . La promozione di prodotti ben progettati e belli tende a funzionare alla grande, perché l’influencer può metterli in mostra fisicamente. I consigli degli influencer basati sui social media aiutano il 49% dei consumatori a decidere cosa acquistare.

I prodotti che non richiedono molte spiegazioni e sembrano esclusivi sono i candidati perfetti per una campagna di influencer su Instagram. Ad esempio, gli orologi da polso, l’attrezzatura da palestra e le bevande sportive tendono a funzionare alla grande su Instagram. 

Potresti valutare di approfondire l’argomento presso la nostra agenzia seo

Per farti un esempio reale, GymShark (l’azienda di abbigliamento sportivo) ha scelto l’influencer marketing come principale strategia di marketing. E sta facendo miracoli per loro. GymShark ha deciso di sponsorizzare 18 influencer , che avevano un totale di 20 milioni di follower negli Stati Uniti. Questa strategia di influencer si è dimostrata estremamente efficace per loro e ha aumentato le loro vendite. 

Strategie di influenza in prodotti B2C costosi per i consumatori

Abbiamo discusso di semplici prodotti fisici, che sono fondamentalmente “ciò che vedi è ciò che ottieni”. Ma per alcuni prodotti c’è più di quanto sembri. A volte c’è un valore nascosto sotto la superficie . 

Da leggere con attenzione anche per la realizzazione siti web milano

Ad esempio, smartphone, smartwatch, cuffie o anche prodotti software rivolti ai consumatori possono avere funzionalità che non sono immediatamente evidenti . Spesso, questi prodotti sono anche più costosi e quindi richiedono più riflessione, confronto e considerazione da parte del consumatore. 

Qui è in gioco un altro tipo di strategia di influencer. Innanzitutto, l’influencer non può ignorare il fatto che si tratta di un acquisto meno d’impulso per via delle molteplici sfaccettature del prodotto . E per questo è sicuro che il consumatore farà almeno qualche “ricerca” prima di prendere la decisione di acquistare. 

La ricerca potrebbe significare leggere un post sul blog o guardare una recensione su YouTube. Questi consumatori vogliono prendere una decisione informata e ponderata quando stanno per investire in un costoso gadget tecnologico. Vogliono assicurarsi che soddisfi le loro esigenze, durata e standard di usabilità. 

Puoi avere maggiori informazioni sull’argomento contattando web agency milano

Per avere effettivamente un’influenza sulla decisione di acquisto per il pubblico, l’influencer dovrebbe produrre contenuti che corrispondano al livello di dettaglio previsto per prodotti di consumo così costosi . L’influencer dovrebbe aver studiato il prodotto e preferibilmente avere anche un’esperienza di prima mano da condividere. 

YouTube è la piattaforma perfetta per creare questo tipo di contenuto video profondamente studiato. Il formato del video ti consente intrinsecamente di trasmettere più informazioni e crea effettivamente una connessione affidabile grazie ai livelli audio e video aggiuntivi, che mostrano la tua personalità e personalità. Questi livelli ti aiutano a creare fiducia tra il tuo pubblico. 

Autenticità e affidabilità sono le parole chiave principali per questo tipo di strategia di influencer. I revisori e gli influencer di YouTube di maggior successo e affidabilità parlano volentieri e onestamente dei pro e dei contro dei servizi e dei prodotti che recensiscono. Non hanno paura di esprimere la loro onesta opinione sul prodotto se pensano sinceramente che sia spazzatura. Questo livello di apertura e onestà mostra la loro integrità, il che li fa sembrare congruenti e affidabili. 

Da considerare per la realizzazione siti web legnano

Lo spazio di tech blogger e influencer è estremamente competitivo. Innanzitutto, a causa del prezzo elevato e quindi delle commissioni elevate per l’influencer se un follower acquista con il proprio codice promozionale o link di affiliazione. Il secondo motivo è l’alto volume di traffico di ricerca. 

Ecco perché consiglio di iniziare in una nicchia ristretta , rivolgendosi a un segmento di mercato di nicchia ristretto. Cerca di diventare il leader del pensiero e dell’opinione in quell’arena, così lontano da dominarla totalmente. Puoi sempre espandere la tua portata in un secondo momento. 

Ad esempio, se vuoi diventare un influencer per i gadget indossabili, inizia con “I migliori orologi sportivi per nuotatori” o “Le migliori cuffie per metallari”. Approfondisci la tua ricerca e instilla la tua conoscenza ed esperienza nelle tue recensioni. Tieni sempre a mente il tuo pubblico di destinazione. 

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

La seconda strategia importante per l’influencer di articoli di consumo ad alto costo è investire nella qualità dei tuoi contenuti . Per i video di YouTube significa davvero inchiodare i fattori “igiene” delle recensioni dei prodotti su YouTube. Più precisamente, ciò significa: 

Come creare fantastici video di recensioni sui prodotti su YouTube

  • qualità audio nitida (procurati un microfono di livello professionale)
  • qualità video di prim’ordine (lo standard oggi è 1080p)
  • accendi la tua webcam (lavora sulla tua timidezza e superala)
  • modifica e ritaglia il tuo video (alternando zoom e musica di sottofondo per coinvolgere i tuoi spettatori)
  • sii chiaro e preciso nel tuo discorso (metti attenzione nell’articolare le tue parole)

L’acquisto dell’attrezzatura necessaria per creare contenuti con questo livello di qualità potrebbe essere un investimento monetario piuttosto significativo per te. Anche l’investimento di tempo per l’apprendimento delle capacità di presentazione e di montaggio video necessarie. Quando si guarda al livello atteso di qualità dei contenuti per queste costose recensioni di prodotti di consumo, è una necessità assoluta. La cosa buona è che se vai davvero avanti e guadagni un po’ di slancio, noterai i premi cumulativi.   

Strategie di influencer nei prodotti e servizi B2B High Ticket

Per continuare sul tema dei prodotti e servizi costosi, un altro possibile segmento di destinazione è rappresentato dai dirigenti e professionisti . I prodotti possono essere costosi software di marketing o corsi online. Anche il costo per questi prodotti e servizi è solitamente molto alto. 

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

La cosa interessante di questa strategia di influencer è che le ricompense possono essere ricorrenti . Ad esempio, essere un affiliato per un prodotto software in abbonamento può significare che verrai pagato finché il tuo referral continuerà a pagare per l’abbonamento. Questo tipo di entrate ricorrenti può davvero aumentare le tue entrate come influencer. 

Tuttavia, per realizzare la tua influenza nell’arena B2B, devi prima creare autorità per te stesso. Devi creare il tuo marchio personale . Devi creare contenuti preziosi e di livello esperto per creare fiducia e garantire la tua esperienza. 

Un modo intelligente per farlo è creare post per gli ospiti e articoli di blog su diversi siti Web e blog nella nicchia, a cui ti stai rivolgendo. Avere il tuo nome associato a consigli specifici di nicchia è una prima mossa brillante per mettere in evidenza il tuo marchio personale e il tuo messaggio. Allo stesso modo, apparire come ospite in un podcast specifico del settore o di un ruolo è una delle strategie di influencer più efficaci per far conoscere il tuo nome.  

Da non sottovalutare per la realizzazione siti

La seconda strategia di influencer estremamente efficace per creare autorità in una particolare nicchia consiste nell’ospitare esperienza di ruolo professionale o webinar specifici del settore . In sostanza, i webinar sono seminari dal vivo online in cui l’host condivide conoscenze pratiche o insegna una nuova abilità al pubblico in merito a un problema specifico del settore. 

Ad esempio, il webinar potrebbe essere “Gestione efficace della catena di approvvigionamento nel 2021”. Ciò si rivolgerebbe in modo specifico ai gestori della catena di approvvigionamento che stanno cercando di identificare ed eliminare passaggi e attività dispendiose nella loro catena di approvvigionamento. Un esempio di webinar specifico per il ruolo potrebbe essere “7 passaggi per configurare il lead nurturing sul tuo sito web”. Questo webinar si rivolgerebbe specificamente ai CMO e ai responsabili marketing delle piccole e medie imprese. 

Detto questo, la generazione di lead di qualità è uno degli aspetti più importanti della tua strategia di influencer B2B. Devi ottenere persone rilevanti sulla pagina di destinazione del tuo webinar e registrarti. Uno dei posti migliori per trovare e attirare questo tipo di contatti è LinkedIn. In particolare, ci sono 2 strategie principali per generare lead verso la tua landing page del webinar utilizzando LinkedIn: 

Come generare lead utilizzando i webinar su LinkedIn

  1. Scegli come target persone specifiche e fatti strada per ottenere il loro contatto. Questo è per i casi in cui sai in modo specifico chi desideri scegliere come target da quale azienda e dovrai solo trovare il loro indirizzo email. 
  2. Il secondo approccio è un approccio più ampio e automatizzato . Funziona meglio nei casi in cui conosci la posizione lavorativa o gli interessi del tuo pubblico di destinazione. Per questo tipo di targeting, gli strumenti di automazione di LinkedIn vengono utilizzati per trovare automaticamente potenziali clienti pertinenti. 

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

Fonte immagine

Ospitando questi tipi di webinar, l’organizzatore dell’evento sarà visto come un esperto e un leader di pensiero in quel campo. L’aspetto live dei webinar offre la possibilità di coinvolgere davvero e creare una vera connessione con il pubblico. Le piattaforme webinar online supportano questo tipo di coinvolgimento grazie a funzionalità come: 

Funzionalità da cercare in una piattaforma webinar online

  • lanciare sondaggi e condividere i risultati in diretta
  • mostrando diapositive e video per illustrare punti di discussione
  • rispondere alle domande del pubblico
  • lasciare che un partecipante salga sul palco per condividere le proprie esperienze personali

Dopo che l’influencer ha sottolineato con il suo pubblico il problema, è finalmente il momento di offrire una soluzione a quel problema . È allora che entrano in gioco suggerimenti per software o prodotti particolari. Quando l’host del webinar (l’influencer) ha creato fiducia e riscaldato il proprio pubblico, è il momento di lanciare l’ offerta del webinar dal vivo . Questo di solito accade verso la fine del webinar e di solito è quando gli influencer incassano. 

Web agency gallarate

Avere queste funzionalità di coinvolgimento del pubblico e offerte dal vivo sono una parte cruciale della tua strategia di influencer se i webinar B2B sono il tuo gioco. Ecco perché è fondamentale scegliere una piattaforma webinar che consenta queste funzionalità. 

Detto questo, non tutti i partecipanti al webinar saranno pronti per l’acquisto subito. Spesso questi tipi di decisioni aziendali richiedono l’approvazione manageriale e possono anche richiedere diverse settimane per convertirsi effettivamente in una vendita per te. Ecco perché è importante raccogliere lead e-mail e continuare a produrre contenuti di valore. 

Avere un elenco e-mail mirato di lead che ti conoscono e si fidano di te è una risorsa incredibilmente preziosa. Puoi sfruttare la tua lista e-mail per affermarti ancora di più come autorità scrivendo newsletter settimanali specifiche del settore e occasionalmente consigliando un prodotto o un servizio al tuo pubblico.  

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

Scegliere il tuo pubblico di destinazione e la giusta strategia di influencer

Fare la scelta tra queste strategie di influencer può essere difficile. Tutti richiedono molti investimenti in termini di tempo e denaro. Potrebbe volerci più di un anno prima che inizi a vedere dei risultati reali. Quindi, devi davvero impegnarti in una strategia e target di pubblico per farlo funzionare. 

Ma come scegliere la giusta strategia e piattaforma di influencer? Per prima cosa, pensa alle tue capacità ed esperienze . È probabile che tu abbia già un certo tipo di esperienza in un campo specifico. Se sei appassionato di questo e ti vedi scavare più a fondo in quello, vai con esso. 

Un altro aspetto da considerare è quale tipo di contenuto ti piace creare. Se tendi ad essere una persona orientata ai dettagli e apprezzi la ricerca approfondita, sarebbe più naturale creare contenuti per prodotti di consumo o software costosi. 

Se sei una persona più pratica e pratica e ti piacciono i colori sgargianti dei social media, allora i prodotti a basso costo guidati dall’impulso potrebbero fare al caso tuo. Quindi vai sicuramente con Instagram. 

Per tutte queste strategie di influencer, è importante offrire prima il valore e non apparire troppo invadenti . Se tutto ciò che stai cercando di fare è spingere la vendita, inizierai a perdere la tua congruenza e fiducia all’interno del tuo pubblico.  

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Punti chiave e passi successivi attuabili

Se potessi ricordare solo una cosa, è questa: comprendere a fondo il tuo pubblico di destinazione e il processo di pensiero che porta a prendere una decisione di acquisto . Solo così potrai scegliere il canale giusto ei metodi giusti per influenzare queste decisioni di acquisto. 

Costruire un marchio personale richiede tempo. Non c’è modo di aggirarlo. L’unico modo per mantenere lo slancio e andare avanti è scegliere un mercato target, con cui ti identifichi . Scegli una strategia di influencer che ti sembra più naturale . Questo è il modo migliore per continuare a produrre contenuti per molto tempo e non smettere. Detto questo, non aver paura di commettere errori o addirittura di cambiare la tua strategia di influencer. Spesso, ci vogliono alcuni tentativi ed errori per farlo bene. È difficile sapere cosa ti sembra più naturale se non l’hai nemmeno provato. Il consiglio più importante è quello di iniziare davvero e provare qualcosa . Guarda come ci si sente. Regola, risciacqua e ripeti. 

Biografia dell’autore

Questo guest post è stato scritto da Erkki Muuga. Erkki è il creatore di  WebinarSoftware.org , un blog dedicato ad aiutare i marketer, i coach e le start-up a sfruttare i webinar per far crescere le loro attività. Avere oltre 5 anni di esperienza nella creazione di software sia come fondatore che come product manager gli consente di fornire una visione profonda e ponderata nel suo blog. Dopo aver girato il mondo, Erkki vive attualmente in Estonia, la terra delle start-up. 

Questo argomento non è assolutamente da trascurare rispetto alla creazione di siti internet milano

Foto di DISRUPTIVO su Unsplash

Domande frequenti sulle strategie di influencer

Come si sviluppa una strategia di influencer?

La chiave per sviluppare una strategia di influencer è determinare il tuo pubblico di destinazione. Devi prima conoscere i dati demografici e gli interessi del pubblico a cui ti rivolgi in modo da conoscere il formato dei tuoi contenuti e quale canale funzionerà meglio per la tua strategia. Conoscendo il tuo pubblico, sarai in grado di personalizzare la tua strategia di influencer e connetterti con loro che alla fine porteranno alla crescita del tuo marchio.

Quali competenze hanno gli influencer?

Se sei un aspirante influencer dei social media , devi avere autorità. Dalla definizione stessa, gli influencer hanno la capacità di influenzare altre persone. Se hai l’autorità, le persone si fideranno e ti seguiranno. Oltre all’autorità, dovresti anche essere autentico e appassionato. È fondamentale conoscere la tua nicchia, ma devi anche mostrare chi sei e ami quello che fai, così più persone ti apprezzeranno e ti ammireranno.

Se hai dubbi sull’argomento non esitare a contattare la nostra agenzia marketing milano per ulteriori argomenti

Come ti avvicini a un influencer?

Il modo migliore per avvicinarsi a un influencer è contattarlo personalmente. Esegui sempre prima una ricerca sull’influencer in modo da farti un’idea del metodo migliore per avvicinarlo. Lasciare una buona impressione e riscaldare la relazione è importante. Nel tuo messaggio/e-mail, è più desiderabile includere ciò che hai visto nel suo lavoro che ti ha fatto decidere di lavorare con lui/lei. Inoltre, specifica cosa può portare il tuo marchio all’influencer.

Cosa rende un influencer di successo?

Un influencer di successo è un vero esperto appassionato che ama e si preoccupa del proprio mestiere. Un grande influencer è seguito dal suo pubblico perché crea contenuti per passione. Ama imparare di più e condividere tutte le conoscenze con il suo pubblico. Inoltre, le persone possono relazionarsi con lui/lei perché sono facilmente riconoscibili ed empatiche. Capisce di cosa ha bisogno il suo pubblico.

Chi è l’influencer più famoso?

L’influencer più famoso è Cristiano Ronaldo. Il calciatore professionista ha un seguito enorme solo su Instagram (274 milioni) ed è attualmente l’account più seguito sulla piattaforma (a parte Instagram). Inoltre, è stato costantemente l’influencer più redditizio della piattaforma. Cristiano ha collaborato con molti grandi marchi come Nike, Unilever, Herbalife e Clear.

Web agency legnano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.