influencer per il tuo marchio
CategoriesSocial Media

In superficie, l’influencer marketing sembra abbastanza semplice. Trova un influencer online, pagagli un po’ di soldi e guardalo guidare nuovi volti verso il tuo prodotto. Naturalmente, chiunque abbia mai provato l’influencer marketing sa che è molto più facile a dirsi che a farsi trovare l’influencer giusto per il proprio marchio.

La verità è che non tutti possono vendere il tuo prodotto. Potresti sostenere il camion Brinks nel vialetto di LeBron James e offrirgli il mondo per spingere il tuo prodotto ai suoi 40,7 milioni di follower su Instagram. Ma se non è qualcosa a cui i suoi seguaci sarebbero interessati, è un enorme spreco di denaro.

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

A quel punto, molti esperti di marketing che in precedenza erano considerati un’autorità nel marketing ritengono di non aver ottenuto il valore dei loro soldi dai loro sforzi di marketing di influencer. Ma questo parla solo di quanto sia effettivamente difficile l’influencer marketing e, in qualche modo, un malinteso sul fatto che l’influencer marketing riguardi più la comunità che una singola campagna. Richiede il giusto connubio tra prodotto e influencer, ed entrambi devono essere perfetti.

7 suggerimenti e 12 strumenti per trovare influencer per il tuo marchio Sommario
  • Perché trovare il giusto influencer è importante
  • Il costo per sbagliare il marketing dell’influencer
  • Come si misura l’influenza di un influencer?
  • 7 suggerimenti per trovare organicamente influencer dei social media nella tua nicchia o settore
    • 1. Ricerca Google: per “[la tua nicchia/industria] esperti”, “[la tua nicchia/industria] influencer”, “[la tua nicchia/industria] oratori o “[la tua nicchia/industria blogger]”
    • 2.) Sfoglia gli elenchi di relatori per conferenze di settore o vertici virtuali
    • 3.) Ricerca hashtag su Instagram: per coloro che utilizzano hashtag relativi alla tua nicchia/industria, prodotto o concorrente
    • 4.) Cerca nelle liste Twitter degli influencer altri influencer
    • 5.) Follower e Coinvolgitori del Concorrente sui Social Media – che seguono e interagiscono con i tuoi concorrenti
    • 6.) I TUOI follower e coinvolti sui social media: non conosci mai gli influencer nascosti che si nascondono nel tuo pubblico
    • 7.) Il database dei clienti: aggiungi al database dei clienti gli handle dei social media e cerca nano e micro influencer che sono già tuoi clienti!
  • 12 strumenti per aiutarti a trovare influencer sui social media
    • Trovare influencer sui social media
      • 1. Buco della serratura
    • Trovare strumenti per influencer di Instagram
      • 2. HypeAuditor
      • 3. Influence.co
      • 4. Pubblica in affitto
      • 5. Influenza
      • 6. Heepsy
      • 7. Influenza aperta
    • Trovare strumenti per influencer di Twitter
      • 8. Buzzsumo
      • 9. Followerwonk
      • 10. Marca24
    • Strumenti per trovare blogger e podcaster
      • 11. Risposta
      • 12. Posta
  • Come l’intelligenza artificiale livella il campo dell’influencer marketing per i marketer
  • Trova le domande frequenti sugli influencer

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Perché trovare il giusto influencer è importante

Uno dei principali motivi del successo dell’influencer marketing è che non viene percepito allo stesso modo del marketing tradizionale. Tutti sanno che aspetto hanno gli annunci e i consumatori sono diventati altamente abili nell’escludere i messaggi pubblicitari convenzionali. L’influencer marketing ha molto successo in questo settore; se fatto correttamente, è un’estensione naturale del marchio personale di un influencer, anche quando vengono utilizzati link, parole chiave e altre tecniche SEO standard.

Immagina un influencer che pubblica un post sponsorizzato su YouTube per una linea di trucco. È una pubblicità, ma allo stesso tempo è qualcosa di molto di più. Sta semplicemente mostrando al mondo cosa funziona per lei, dando credito ai prodotti che l’hanno aiutata a catturare l’attenzione del pubblico. Mostrando il trucco, mostra orgoglio di essere associata a questa linea di trucco. È probabile che questa combinazione ispiri molti altri a seguire lo stesso percorso di questo influencer e segnalare le proprie recensioni entusiastiche ai propri follower.

Questo argomento non va trascurato durante la creazione siti web milano

Questo è il tipo di sfregamento che vuoi dal tuo influencer. Non vuoi un annuncio fastidioso che è ovviamente un passo di vendita per qualcosa che non interessa al pubblico dell’influencer; invece, vuoi qualcosa di più naturale, che si tratti di un articolo, un post di un blog o un post sul loro social network. Questo annuncio è una promozione a pagamento, sì, ma serve anche come una dichiarazione convincente ed efficace sul motivo per cui questo influencer pensa che il suo pubblico trarrà vantaggio dall’apprendimento di questo prodotto.

Ecco perché l’influencer marketing è molto più potente del normale marketing: quando trovi l’influencer giusto con cui lavorare, attingi alla  fiducia che una comunità ha con un influencer rilevante che le pubblicità non possono replicare. Nell’ambito del social media marketing, anche l’influencer marketing diventa più importante poiché i social media organici raggiungono le tendenze dei marchi sempre più vicine allo zero. Naturalmente, questo funziona solo dopo aver trovato l’influencer giusto con cui lavorare in primo luogo. 

Dopotutto, una ricerca di influencer potrebbe non essere semplice come sfogliare i tuoi profili social e potrebbe richiedere di visitare piattaforme di influencer o un database di influencer , al fine di trovare profili di influencer e determinare le tue opzioni per una collaborazione di successo con gli influencer ideali per il tuo marchio

Puoi avere maggiori informazioni sull’argomento contattando web agency milano

Il costo per sbagliare il marketing dell’influencer

Sfortunatamente, molte aziende non comprendono veramente l’impatto sul business che il marketing degli influencer può avere. Finiscono per costringere un influencer inadatto, o a stare al passo con la concorrenza, ad apparire all’avanguardia, a mantenere un budget specifico (e troppo basso), o semplicemente perché credeva a ciò che la sua agenzia gli diceva. Forse è perché la loro agenzia non ha fatto abbastanza due diligence o forse il marchio ha trovato qualcuno che “sembrava bello” su un mercato di influencer, senza prima avere una conversazione dettagliata o assicurarsi che gli influencer corteggiati fossero effettivamente influencer adatti. Il risultato finale è una campagna che produce poco o nessun valore per un’azienda.

Alcune campagne di marketing di influencer hanno messo in cattiva luce i marchi non solo per la scelta dell’influencer, ma anche per il loro approccio nel modo in cui lavorano con quell’influencer per creare contenuti promozionali. Il post taglia e incolla su Instagram che è stato pubblicato da Scott Disick per conto del marchio BOOTEA è un case study di cui si parla ancora oggi. È il desiderio di condividere le migliori pratiche e casi di studio da emulare con altri marketer che ha alimentato la mia passione per scrivere il mio libro più recente sull’influencer marketing .

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

Non è nemmeno la metà, però. Uno standard per misurare i costi di marketing degli influencer su Instagram è stato di $ 10 per 1.000 follower. Potrebbe non sembrare molto, ma se decidi di impegnarti in dieci post con un influencer con 100.000 follower, ti ritroverai $ 10.000 nel buco. Sono soldi che potrebbero essere spesi meglio in una varietà di altri mezzi di marketing.

Il marketing non è mai garantito ed è impossibile dire se le tue spese pubblicitarie si tradurranno direttamente in affari aggiuntivi. È naturale che qualsiasi marketer desideri una certa sicurezza che il proprio influencer sposterà l’ago. Ma proprio come trovare l’influencer giusto e il marketing dell’influencer stesso, questo è molto più complesso di quanto sembri; il coinvolgimento autentico non avviene senza sforzo e trovare gli influencer online giusti per il tuo marchio richiede uno sforzo.

Come si misura l’influenza di un influencer?

Questo è il problema che affligge i responsabili marketing di tutto il mondo. C’è un potenziale innegabile nel marketing degli influencer. Tuttavia, come abbiamo visto, nell’influencer marketing c’è molto di più che scegliere una bella immagine del profilo con molti follower. È il senso di fiducia e credibilità che realmente vendono un prodotto o un servizio. Ed è quello che devi ottenere dal tuo influencer.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione siti web e commerce

Il problema è che è molto difficile valutare di cosa si tratta veramente qualcuno in base alle loro foto di Instagram. Come tutti sappiamo, Instagram è uno sguardo molto curato sulla vita di qualcuno, che mostra solo le parti buone. Con solo una parte della storia, è difficile sapere con chi hai davvero a che fare. E peggio, non ci sono dati reali per integrare la tua scelta nel trovare l’influencer giusto.

Quando si considerano la personalità e gli interessi dei potenziali influencer, gli unici dati a tua disposizione si presentano sotto forma di hashtag. In teoria, se qualcuno usa hashtag che sono sinonimo del tuo marchio, hai una buona corrispondenza tra le mani. Tuttavia, gli influencer usano raramente gli hashtag al giorno d’oggi. L’uso eccessivo degli hashtag tende a emettere un’aria di disperazione; suggerisce che qualcuno è alla disperata ricerca di attenzioni. Non è un bell’aspetto per la persona media ed è ancora meno desiderabile per un influencer. Ricorda, l’obiettivo è sembrare autentico. Un gigantesco blocco di hashtag non raggiunge questo obiettivo e potrebbe portare a un contraccolpo sia nei confronti dell’influencer che della tua attività.

Inutile dire che anche l’esistenza di follower falsi e il coinvolgimento offusca il quadro e rende ulteriormente difficile valutare il vero valore di un influencer.

Con gli hashtag resi in gran parte inutili per scopi di marketing dell’influencer e l’incertezza su altre metriche pubbliche, deve esserci un altro modo per capire l’influencer perfetto per la tua attività. Fortunatamente, c’è una soluzione che sta già iniziando a rendere la vita dei marketer molto più facile.

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

7 suggerimenti per trovare organicamente influencer dei social media nella tua nicchia o settore

1. Ricerca Google: per “[la tua nicchia/industria] esperti”, “[la tua nicchia/industria] influencer”, “[la tua nicchia/industria] oratori o “[la tua nicchia/industria blogger]”

Eseguire una rapida ricerca su Google per esperti e influencer può spesso portare un numero piuttosto elevato di persone nella tua zona e può aiutarti a imbatterti in molti potenziali collaboratori diversi in un unico colpo. Taggare le tue ricerche con la tua area ti assicura di selezionare gli influencer che hanno maggiori probabilità di lavorare con te e saranno meglio attrezzati per gestire i problemi locali, rispetto a lavorare con aziende su larga scala o nazionali. È più probabile che questi influencer collaborino con aziende più piccole e completino post su diverse piattaforme, tra cui Instagram, Twitter e Facebook, il che ti assicura di raggiungere un pubblico più ampio e di produrre contenuti su diverse piattaforme. 

2.) Sfoglia gli elenchi di relatori per conferenze di settore o vertici virtuali

Sfogliare elenchi di relatori per conferenze e vertici nel tuo settore può essere un modo meraviglioso per individuare potenziali collaboratori che risuonano con il tuo pubblico, perché ti assicura di avere a che fare con persone, anche micro-influencer, nel tuo campo, che stanno già producendo il tipo di contenuto che corrisponde al contenuto per cui stai lavorando.

La ricerca di elenchi di relatori non garantisce che una determinata persona collaborerà con te, ma può essere efficace, perché può darti una struttura più ampia da cui lavorare e può fornirti un elenco rapido per molte possibilità diverse. 

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione sito web milano

La ricerca di hashtag su Instagram ha un duplice compito: sei in grado di individuare le persone che potrebbero essere in grado di lavorare con successo con la tua azienda e puoi vedere i contenuti dai diversi punti di vista di un pubblico. Anche la ricerca della tua nicchia, del tuo prodotto e della tua concorrenza è preziosa, perché può farti sapere cosa sta cercando il tuo pubblico di destinazione e gli altri blog e creatori di contenuti che stanno producendo contenuti simili. L’uso delle ricerche di hashtag può aiutarti a imbatterti in profili di social media che potresti non incontrare attraverso una semplice ricerca su Google e può aiutarti a identificare i tipi di persone che stai cercando di raggiungere. 

4.) Cerca nelle liste Twitter degli influencer altri influencer

Gli influencer amano correre in gruppo, poiché collegarsi ai contenuti l’uno dell’altro sulle rispettive piattaforme di social media consente loro di espandere la propria portata e aumentare il proprio pubblico. La visualizzazione degli elenchi di Twitter per altri possibili collaboratori ti aiuta a scegliere come target altre persone nella stessa sfera e ti offre un pool molto più ampio di persone tra cui scegliere quando cerchi persone con cui collaborare. 

5.) Follower e Coinvolgitori del Concorrente sui Social Media – che seguono e interagiscono con i tuoi concorrenti

Sebbene i tuoi concorrenti possano sembrare le ultime persone con cui vuoi interagire, prestare molta attenzione ai tuoi concorrenti e ai loro follower è una strategia potente per assicurarti di raggiungere ogni possibile pubblico possibile. Sia che tu esamini gli account Twitter dei tuoi concorrenti più vicini , sia che ti concentri sui loro altri account di social media, vuoi assicurarti di prendere nota di chi segue i tuoi concorrenti e chi effettivamente interagisce con loro attraverso commenti, Mi piace e condivisioni. 

Richiedi maggiori informazioni contattando la nostra webagency

6.) I TUOI follower e coinvolti sui social media: non conosci mai gli influencer nascosti che si nascondono nel tuo pubblico

Non dimenticare di utilizzare una delle migliori risorse a tua disposizione: i tuoi account esistenti! È probabile che il tuo Twitter, Instagram, Face, LinkedIn e altri siti di social media abbiano almeno una persona che ha un solido seguito e contattare quell’individuo può fare miracoli per migliorare la tua portata e aumentare il numero di persone che lo sono accedere costantemente al tuo lavoro.

Anche se qualcuno non ha necessariamente il tag “influencer” nel proprio profilo, contattare persone che hanno una portata relativamente ampia può ottenere lo stesso effetto. Qualcuno con diverse migliaia di follower può condividere i tuoi contenuti o post e quei post possono creare un effetto domino che ti consente di aumentare sostanzialmente il numero di persone con cui interagisci regolarmente. Nel tempo, queste persone potrebbero facilmente diventare la base di clienti più forte. 

Da considerare per la realizzazione siti web legnano

7.) Il database dei clienti: aggiungi al database dei clienti gli handle dei social media e cerca nano e micro influencer che sono già tuoi clienti!

Mentre molte aziende invieranno gratuitamente i loro prodotti agli influencer come un modo per incoraggiare ulteriore pubblicità, perché inviare un prodotto gratuitamente quando ne è già stato acquistato uno? Esamina i clienti esistenti, identifica eventuali handle di social media collegati a nano o micro influencer e contattali, chiedendo loro di pubblicare le loro opinioni sul tuo prodotto. Alcuni lo faranno gratuitamente, mentre altri lo faranno in cambio di qualcosa di simile a un codice sconto per se stessi o per i loro follower. Se costruisci la tua attività per accogliere sconti, questo processo non ti costerà molto denaro extra, se non del tutto, nonostante ti fornisca una portata molto più significativa rispetto ai tuoi attuali sforzi di marketing. 

Da tenere sempre in considerazione quando si procede alla realizzazione ecommerce

12 strumenti per aiutarti a trovare influencer sui social media

Trovare influencer sui social media

1. Buco della serratura

Keyhole è uno strumento di social media utilizzato per trovare persone che stanno già discutendo della tua azienda o del tuo marchio. Con diversi livelli di piano, inclusi vari punti di prezzo, Keyhole può essere utilizzato per le piccole aziende, appena agli inizi nei loro sforzi di marketing, e per le aziende più grandi, con diversi anni di campagne e sforzi di marketing alle spalle. Keyhole fornisce un modo semplice e continuo per monitorare diverse piattaforme di social media, blog e siti Web, per individuare le menzioni dei tuoi prodotti, al fine di capire meglio chi sta usando e parlando della tua azienda, del tuo marchio o dei tuoi prodotti. Keyhole può anche fornire il monitoraggio e l’uso dei tuoi profili sui social media. 

Trovare strumenti per influencer di Instagram

2. HypeAuditor

HypeAuditor è uno strumento utilizzato per selezionare tutti i potenziali influencer di Instagram e YouTube, in modo da metterti in contatto con il maggior numero possibile di professionisti che possono collaborare con il tuo marchio. Tuttavia, HypeAuditor non trova solo influencer; analizza anche i loro contenuti e i marchi con cui collaborano, deducendo efficacemente il loro pubblico e la probabilità che siano disposti a lavorare con te e il tuo marchio. 

Potresti valutare di approfondire l’argomento presso la nostra agenzia seo

Sebbene HypeAuditor possa essere utilizzato principalmente come un modo per individuare gli influencer, può anche essere utilizzato come strumento per tenere traccia delle tue campagne di marketing esistenti e valutare le campagne dei tuoi concorrenti diretti. L’utilizzo di HypeAuditor per entrambi questi scopi ti consente di connetterti e lavorare con influencer e valutare la concorrenza in un’unica piattaforma facile da usare.

3. Influence.co

Influence.co è una piattaforma di influencer marketing progettata principalmente per gli influencer per creare la propria piattaforma social, ma è anche utilizzata come solido mezzo per collegare marchi, aziende e influencer disponibili per lavoro. Molto meglio di una ricerca su Google o di un metodo simile per trovare influencer, che potrebbe essere pieno di false partenze e persone a cui non sei interessato, influence.co ti consente di cercare tipi specifici di influencer e ti consente di raggiungere con la possibilità di lavorare insieme. 

Gli utenti di influence.co sono influencer e aziende, allo stesso modo, e utilizzano il sito principalmente come uno dei tanti strumenti di influencer marketing, al fine di connettersi in modo più efficace con persone di background simili e con esigenze simili, sia che preferiscano affrontare un argomento su Facebook , Instagram o un’altra piattaforma sociale del tutto.

Questo argomento è fondamentale per la realizzazione siti web milano

4. Pubblica in affitto

Post for Rent è un’altra piattaforma di influencer marketing che mette in contatto persone che toccano un argomento simile e marchi e aziende che potrebbero essere interessati a lavorare con tali individui. Dal lato del marchio/azienda, Post for Rent ti consente di connetterti con un elenco di persone che potrebbero aumentare il coinvolgimento del tuo sito e ti consente di gestire la tua strategia di marketing di influencer esistente. Post for Rent ti consente anche di rinunciare al controllo dei tuoi contenuti e della tua strategia di marketing, consentendo ai creatori dietro il sito di gestire i tuoi contenuti e le tue strategie. 

Quest’ultimo passaggio viene spesso eseguito da aziende più grandi, ma può essere utile per aziende di qualsiasi dimensione che gestiscono più di una relazione di influencer in un dato momento. Gli utenti possono utilizzare il sito senza questa funzione e mantenere il controllo completo sulle proprie strategie e campagne.

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

5. Influenza

Influencity è progettato sia per i principianti che per le aziende esperte, fornendo strumenti per entrare in contatto con influencer con cui puoi lavorare, gestire campagne e sviluppare strategie migliorate. Influencity aiuta a differenziare tra influencer che hanno accumulato un seguito attraverso mezzi onesti e organici e coloro che hanno acquistato o comunque provengono da follower in modo inorganico, per assicurarsi che le tue campagne non vengano sprecate. 

Influencity è una piattaforma pluripremiata e ha lavorato con marchi grandi come Samsung e Kellogg. Supportato da un team consistente, che lavora 24 ore su 24 per fornire un servizio clienti coerente agli utenti di Influencity, Influencity ha una solida storia nel collegamento di persone influenti, nel guidare costantemente il traffico e nel consentire ai marketer e ai marchi di influenza di riunirsi e sviluppare con successo campagne di marketing.

6. Heepsy

Heepsy consente agli utenti di trovare influencer rilevanti ordinando le possibili partite con un minimo di 5.000 o più follower. Heepsy ti consente anche di analizzare il pubblico di influencer di nicchia, blogger influenti e altri professionisti influenti, al fine di assicurarti di collaborare in modo appropriato e di sviluppare campagne che guideranno con successo il traffico e miglioreranno il coinvolgimento, indipendentemente dal fatto che tale coinvolgimento venga fornito tramite post su Twitter , post di blog o post di Instagram o Facebook.

Heepsy consente inoltre alle aziende di compilare le proprie strategie e piani in un unico luogo conveniente, semplificando le campagne di marketing e analizzando quali Tweet, post e blog stanno effettivamente incoraggiando il traffico e quali non servono più il marchio. 

Da tenere in considerazione anche per creazione siti web gallarate

7. Influenza aperta

OpenInfluence è un grande strumento di marketing per influencer, che raccoglie affari da aziende grandi e famose come Honda e Verizon. Le piattaforme di influencer marketing come OpenInfluence ti consentono di creare un’immagine con gli influencer, che utilizzano le loro piattaforme per indirizzare il traffico e migliorare la consapevolezza del tuo marchio. OpenInfluence raggiunge questo obiettivo collegando marchi e aziende con persone influenti sulle piattaforme di social media. 

OpenInfluence raggiunge tutto il mondo, sia in termini di brand che di influencer. Con una comprovata esperienza e una base davvero enorme di influencer e marchi, OpenInfluence funge da sportello unico per tutto ciò che riguarda il social media marketing e l’influencer marketing. 

Trovare strumenti per influencer di Twitter

8. Buzzsumo

Buzzsumo è un sito unico, in quanto opera in quattro arene importanti: ricerca, ricerca, connessione e valutazione. Che si tratti di setacciare Twitter alla ricerca di tweet influenti, condurre ricerche di hashtag per trovare influencer correlati o esaminare gli autori dei migliori post sui social media, Buzzsumo offre ai marchi un modo per cercare nuovi influencer, valutare i loro background e abilità, collegarli con i marchi e tieni d’occhio tutte le campagne esistenti per valutare eventuali tweet, post o campagne che non stanno ottenendo risultati. 

Buzzsumo funge da autorità sociale e aumenta le possibilità che i marchi si colleghino con influencer rilevanti e sviluppino con successo campagne di marketing basate sui social network.

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

9. Followerwonk

Followerwonk è un motore di ricerca specifico per Twitter che aiuta i marchi a sviluppare relazioni con gli influencer al fine di creare campagne di marketing di successo attraverso i Tweet degli influencer. Gli elenchi di influencer trovati su Followerwonk sono progettati per creare connessioni di successo. Followerwonk può essere utilizzato come un modo per entrare in contatto con persone di ogni estrazione e non è semplicemente uno strumento per un efficace influencer marketing. 

Followerwonk può aiutare le persone a trovare persone di ogni provenienza e intenzioni su Twitter e può essere utilizzato sia da professionisti che da laici. Followerwonk può anche essere utile come mezzo per confrontare i tuoi post sui social media con i tuoi concorrenti e può aiutarti a filtrare e ordinare il modo più efficace per utilizzare Twitter per migliorare il tuo marchio.

10. Marca24

Brand24 si identifica come lo strumento di “ascolto sociale”, che essenzialmente funge da barra di ricerca per il nome del tuo marchio, sia attraverso le menzioni del marchio, i contenuti in risposta alle tue campagne di marketing o altre fonti di contenuti specifici del marchio. Sebbene si concentri principalmente come barra di ricerca per individuare il tuo marchio, Brand24 funge anche da filtro attraverso il quale puoi individuare il tipo di influencer che è più probabile che utilizzino e menzionino i tuoi prodotti o il tuo marchio, al fine di sviluppare campagne di social media marketing di successo utilizzando l’influencer marketing. 

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Strumenti per trovare blogger e podcaster

11. Risposta

Respona combina l’automazione con un lavoro mirato per creare uno strumento unico per la scoperta degli influencer. Mentre molti strumenti di social media marketing si concentrano principalmente su piattaforme social standard e non filtrano per eventuali fonti aggiuntive di influencer, Respona si rivolge ai blogger, in particolare, per creare un elenco di blogger per migliorare la portata del tuo marchio, uno dei tanti vantaggi delle campagne di marketing di influencer . 

Invece di passare mesi a esaminare le ricerche di hashtag e sperare di incontrare blog che potrebbero essere in grado di collaborare con successo con il tuo marchio, puoi utilizzare Respona per sfogliare il mare di contenuti online per individuare i blogger che possono aiutarti a promuovere il tuo marchio. Con Respona puoi risparmiare mesi di lavoro e collaborare continuamente con blogger famosi e fidati.

12. Posta

Postaga automatizza il contatto con gli utenti dei social media che potrebbero essere in grado di collaborare con il tuo marchio per perseguire il tipo di follower di cui il tuo marchio ha bisogno e ti aiuta a cercare gli influencer che meglio si adattano al tuo marchio. Postaga è stato creato per automatizzare gli sforzi di raggiungimento di successo, per aumentare la probabilità che le tue idee raggiungano i tuoi follower per aumentare il tipo di coinvolgimento di cui hai bisogno per migliorare il successo della campagna di marketing. 

Postaga ti consente di creare messaggi, domande e richieste specifici, che possono quindi essere inviati automaticamente a potenziali collaboratori. Postaga può anche aiutarti a individuare i contatti in base alle tue esigenze, insieme alle loro informazioni sui social media, al fine di comunicare in modo più efficace con gli influencer, creare contenuti di alta qualità e perseguire iniziative di marketing dei contenuti di successo.

Non dimenticarti di questo argomento quando ti occuperai della realizzazione siti web professionali

Come l’intelligenza artificiale livella il campo dell’influencer marketing per i marketer

I recenti sviluppi hanno consentito agli esperti di marketing di estrarre dati dai post sui social media – non solo semplici hashtag che potrebbero essere irrilevanti – per raccogliere informazioni sugli influencer del settore. In combinazione con dati proprietari di campagne precedenti , vari dati pubblici, tecnologia di riconoscimento delle immagini e sofisticati machine learning, l’intelligenza artificiale consente agli esperti di marketing di sbirciare dietro le quinte in un modo praticamente insondabile, inclusa l’identificazione di falsi influencer o influencer campagne che non hanno successo nei loro sforzi.

Ora, gli esperti di marketing possono davvero vedere di cosa trattano questi influencer: la loro disposizione, i marchi che gli piacciono, i tratti della loro personalità e i loro siti personali. Gli esperti di marketing possono anche comprendere meglio il track record degli influencer social e, soprattutto, il loro pubblico e la rilevanza che hanno per il contenuto dell’influencer. 

In altre parole, le cose che influenzano gli influencer ora possono essere viste, classificate e riportate nei database di marketing. Ciò rende la scelta degli influencer giusti per una determinata campagna di marketing notevolmente più facile che mai e garantisce quasi un ROI più elevato rispetto al non utilizzare questa tecnologia per “controllare” gli influencer. Inoltre, accelera notevolmente il processo di ricerca degli influencer garantisce che tu abbia utilizzato la tecnologia per aiutarti a trovare quelli più rilevanti per creare un post per gli ospiti e attirare un pubblico pertinente.

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

L’impatto di questa tecnologia non può essere sottovalutato. I marketer non dovranno più giocare a indovinelli per trovare l’influencer giusto che scelgono esaminando gli hashtag popolari o cercando di indovinare quanta influenza hanno. Non dovremo mettere in discussione il ROI dell’influencer marketing e utilizzare invece PDCA per trovare il giusto mix di influencer con cui lavorare per generare i risultati che desideriamo per i nostri siti e materiali di marca, inclusa la fidelizzazione dei clienti. 

Da tenere in considerazione anche per creazione siti web legnano

Siamo solo sulla punta dell’iceberg su come l’IA può migliorare il marketing degli influencer. Per saperne di più su come l’intelligenza artificiale sta aiutando i marketer a vincere e generare un ROI molto più elevato nel marketing degli influencer, scarica l’ebook ” Come l’IA sta rivoluzionando il marketing degli influencer “

che ho appena pubblicato. Questo libro approfondisce i problemi che i marketer devono affrontare nel moderno influencer marketing e discute i modi in cui l’intelligenza artificiale sta rendendo tali problemi obsoleti. In sostanza, leggere questo ebook ti aiuterà a capire il passato, il presente e il futuro dell’influencer marketing.

La tua azienda è stata “bruciata” dall’influencer marketing? Hai avuto fortuna a trovare l’influencer giusto? Le tue esperienze sono state tutte positive? Sentiti libero di condividere le tue esperienze con la community di influencer, celebrità a pieno titolo, di seguito. Grazie!

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Trova le domande frequenti sugli influencer

Come posso trovare influencer gratuitamente?

Esistono diversi modi per trovare influencer gratuitamente. Il modo più comune è cercare su Google utilizzando parole chiave specifiche relative al tipo di influencer che stai cercando. Ad esempio, puoi digitare “la tua nicchia/influencer” o “nicchia/esperti”. Oltre alle parole chiave, puoi anche utilizzare gli hashtag per trovare influencer. Puoi farlo su Instagram e ti darà un elenco di creatori o contenuti simili ai tuoi.

Come trovo gli influencer dei social media nella mia zona?

Il modo migliore per trovare influencer nella tua zona è includere il luogo nella tua ricerca su Google. Ad esempio, se stai cercando influencer ad Atlanta, GA puoi digitare “influencer ad Atlanta in Georgia”. Puoi anche essere più specifico come “fashion blogger ad Atlanta in Georgia”. La chiave per trovare influencer dei social media locali è fare una ricerca locale ed essere il più specifici possibile includendo la città, la città o il quartiere come parola chiave.

Se hai qualche domanda potresti valutare di contattare un nostro consulente seo milano

Come trovo influencer nella mia zona?

Per trovare influencer nella tua zona, puoi iniziare facendo una ricerca su Google utilizzando parole chiave pertinenti alla tua area, nicchia, settore, tipo di contenuto e tipo di influencer che stai cercando. Sii specifico e locale possibile per ottenere i migliori risultati. Inoltre, puoi eseguire lo stesso processo su Instagram, Twitter e persino Facebook. Se vuoi un influencer di Instagram nella tua zona, puoi fare una ricerca hashtag nell’app.

Questo argomento è ottimo anche per la realizzazione siti web aziendali

Quali app usano gli influencer?

Le app utilizzate dagli influencer possono variare da app di social media, strumenti per l’editing di foto e video, gestione dell’account, analisi, pianificazione dei contenuti e altro ancora. Dipende in base alle esigenze degli influencer. Le app più comuni sono

Di quanti follower hai bisogno per essere un influencer?

Puoi essere considerato un influencer se hai almeno 10.000 follower. Sono spesso indicati come nano-influencer, che sono il tipo più piccolo di influencer in base al conteggio dei follower. Se  vuoi essere un influencer dei social media , conosci la nicchia/l’industria su cui vuoi concentrarti e, da lì, determina quale tipo di pubblico dovresti rivolgerti. Inoltre, crea una strategia di contenuto e sii coerente nella creazione di contenuti di qualità.

Se hai domande sull’argomento contatta la nostra agenzia web milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.