hashtag di instagram
CategoriesInstagram

Instagram è in cima alla catena alimentare dei social media e ogni ninja di IG sa che gli hashtag sono il vero affare.

Gli hashtag possono creare o distruggere la tua visibilità su Instagram; sono così potenti. Se vuoi smettere di essere invisibile su Instagram, devi imparare a usare correttamente gli hashtag di Instagram e, ad essere onesti, non è così difficile. 

Tutto quello che devi fare è imparare le basi, aggiungere un po’ di creatività e voilà! Inizierai a vedere la crescita che desideri.

Sfortunatamente, molti non sanno come sfruttare gli hashtag per una migliore visibilità: si limitano a spargere hashtag casuali o popolari nei post e pregano che inneschi impegni. Ma purtroppo non funziona così. 

Ogni Tom, Dick e Harry avrebbe milioni di Mi piace e commenti su ogni post se lo facesse. 

Questo argomento è fondamentale per la realizzazione siti web milano

Questa ingenuità è il motivo per cui i nuovi marchi trovano difficile stabilire una presenza su Instagram e lottano per rimanere a galla nella piscina della concorrenza.  

Molte domande circondano l’uso degli hashtag su Instagram, ma non preoccuparti; questo articolo risponderà a queste domande.

Perché gli hashtag sono così importanti comunque? Non sono solo parole? 

Gli hashtag sono parole precedute dal segno # , ma sono molto di più. Se non fossero vitali, nessuno si preoccuperebbe di loro e si perderebbero nell’orda di elementi dei social media. 

Ecco alcuni dei motivi per cui gli hashtag sono vitali per promuovere il tuo account Instagram.  

Contatta la nostra agenzia web marketing per avere ulteriori approfondimenti sull’argomento

Esposizione Esposizione Esposizione

Gli hashtag portano letteralmente i tuoi contenuti alla ribalta. 

Supponiamo che l’hashtag #dresslikeaqueen sia di tendenza nel mondo della moda, con dozzine di marchi di moda firmati come Louis Vuitton, Fendy e Chanel che lo utilizzano per promuovere i loro modelli. 

Naturalmente, milioni di clienti cercheranno quel particolare hashtag per verificare di cosa si tratta. 

Ora immagina di aggiungere quell’esatto hashtag a uno dei tuoi post. Ciò si traduce in milioni di persone che potenzialmente scoprono i tuoi contenuti. Non è semplicemente fantastico?  

Aumentano le interazioni con il pubblico.

Il semplice fatto che gli utenti di Instagram cerchino consapevolmente e facciano clic sugli hashtag dovrebbe dirti che valutano molto gli hashtag. E quando trovano post interessanti con hashtag, tendono a commentarli e a interagire con essi. 

A volte, i marchi creano hashtag personalizzati per i loro prodotti e presentano clienti che utilizzano tali hashtag sulle loro pagine. Utilizzando tali hashtag, potresti trovarti in un pool di interazioni, soprattutto se i tuoi post sono di alta qualità.  

Da considerare per la realizzazione siti web busto arsizio

Il mondo è un luogo altamente dinamico, con nuove tendenze che spuntano ogni tanto. Può essere piuttosto difficile tenere il passo con queste tendenze, beh, solo se non sai come utilizzare gli hashtag. 

Tutto quello che devi fare è controllare gli hashtag ronzanti e chissà, potresti scoprire la tua prossima grande occasione. 

Ad esempio, se controlli l’hashtag dropshipping su Instagram, ti renderai presto conto che è una tendenza evergreen. L’hashtag da solo ha accumulato oltre 1,5 milioni di post. Quindi, se hai un post relativo al dropshipping , vorrai sicuramente includere l’hashtag.

Come utilizzo gli hashtag per promuovere i miei contenuti?

Ora che comprendi l’abilità degli hashtag, la prossima linea d’azione è applicarli. Ma prima di questo, c’è molto da imparare, incluso sapere dove usare i tuoi hashtag. 

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

Luoghi in cui puoi utilizzare gli hashtag su Instagram

Feed di Instagram

Questa è la pagina principale del tuo profilo e tutto ciò che pubblichi qui rimane lì praticamente per sempre, tranne per il fatto che li elimini. Qui puoi utilizzare fino a 30 hashtag mirati nella sezione didascalia o commento. 

consulente seo

Storie di Instagram

Instagram Stories è una funzione che consente agli utenti di pubblicare contenuti che svaniscono dopo 24 ore. Questi post saranno visibili ai tuoi follower e ad alcune persone che segui, ma per aumentare le tue possibilità di esposizione, puoi aggiungere hashtag al mix. 

Qui puoi usare solo tre hashtag in una casella di testo e uno come adesivo. L’uso degli hashtag sulle storie aumenterà notevolmente le tue visualizzazioni, il che significa visibilità per il tuo contenuto/marchio. 

Questo argomento non va trascurato durante la creazione siti web milano

IGTV

IGTV è un’app video autonoma sviluppata da Instagram per consentire agli utenti di pubblicare video più lunghi (fino a 10 minuti per account normali e 1 ora per account grandi o verificati). 

Le persone usano spesso questa funzione per condividere contenuti esclusivi, trasmettere eventi e spettacoli principali, fornire video tutorial o pubblicare episodi di contenuti relativi al proprio marchio, e così puoi farlo anche tu. 

IGTV consente fino a 30 hashtag per video: un’enorme opportunità per mostrare i tuoi contenuti o il tuo marchio al mondo.  

Puoi avere maggiori informazioni sull’argomento contattando web agency milano

Come trovo i migliori hashtag nella mia nicchia?

Sarebbe fuori luogo e piuttosto poco professionale usare un hashtag di bevande energetiche in un post di un marchio di abbigliamento. Evita di farlo a tutti i costi. Ci sono hashtag molto migliori da usare. Tutto quello che devi fare è trovarli. 

Dai un’occhiata ai post di altri marchi nel tuo settore.

Uno dei modi migliori per scoprire hashtag che generano traffico è dare un’occhiata ai post dei tuoi concorrenti e superiori nel settore. 

Alcuni potrebbero vederlo come pigro e non etico, ma per favore – non è che abbiano inventato tutti quegli hashtag. 

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

realizzazione siti web e commerce

Cerca gli hashtag utilizzati dagli influencer del settore.

Come Elon Musk per Cryptocurrency, Coles Sprouse per la moda e Soccerbible per il calcio, ogni settore ha influencer o figure di spicco che guidano le discussioni e creano tendenze. 

Spesso creano o utilizzano hashtag a cui rispondono tutti coloro che sono interessati a quella nicchia, ed è per questo che devi scoprire quali hashtag stanno attualmente utilizzando  questi migliori influencer di Instagram .

Puoi farlo cercando una parola generica come football nella scheda di ricerca: troverai una marea di post che usano quella particolare parola come hashtag. 

Scorri e individua gli account in evidenza, quindi controlla gli altri hashtag che utilizzano. E proprio così, puoi trovare gli hashtag che porteranno i tuoi contenuti a una possibile celebrità. 

Suggerimento per professionisti: assicurati che gli hashtag di queste fonti non abbiano interpretazioni multiple che potrebbero confondere il tuo pubblico di destinazione . 

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

Brainstorm

Non sottovalutare mai il potere del brainstorming, specialmente quando si tratta di cose relative alla tua nicchia. 

Sei l’esperto e il tuo viaggio nel settore deve averti esposto a una certa conoscenza. Usa questa conoscenza per generare hashtag semplici ma efficaci che guideranno il coinvolgimento. 

Suggerimento per professionisti: cerca su Instagram e altre piattaforme di social media per verificare se i tuoi hashtag sono stati utilizzati in precedenza. 

Se non sono stati utilizzati, significa che sono nuovi e potrebbe essere necessario modificarli, soprattutto se il tuo marchio sta salendo di livello. Solo i marchi affermati hanno maggiori possibilità di successo quando si tratta di inventare nuovi hashtag.

Infine, puoi sfruttare i generatori di hashtag di Instagram come Hashtagsforlikes, Kicksta e Ingramer.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione sito web milano

Strumento Hashtag Instagram consigliato: HashtagFox

8 modi per utilizzare i tuoi hashtag di Instagram per una maggiore esposizione

Imparare a utilizzare gli hashtag di Instagram per una maggiore visibilità è fondamentale per la crescita di Instagram ; questi suggerimenti dovrebbero aiutare.

Richiedi maggiori informazioni contattando la nostra webagency

1. Completa le tue storie di Instagram con gli hashtag

Sì, questo è stato menzionato in precedenza, ma lo ripeto per evidenziare quanto sia vitale. 

Molti marchi non riescono a sfruttare il vasto potenziale derivante dall’utilizzo degli hashtag nelle storie di Instagram. Fondamentalmente aumentano la tua esposizione e spingono i tuoi contenuti a più persone. 

Grandi marchi come Nike, Fendy, Hublot – e simili hanno perfettamente padroneggiato l’arte di usare gli hashtag in Insta Stories – quindi dovresti farlo tu.

Da considerare per la realizzazione siti web legnano

2. Incoraggia i tuoi follower a usare i tuoi hashtag

A volte, tutto ciò che serve per convincere le persone a fare qualcosa è dirglielo. Puoi applicare questa logica chiedendo esplicitamente ai tuoi follower e al potenziale pubblico di utilizzare un hashtag o una serie di hashtag nei loro post. 

Pensalo come un invito all’azione amichevole. Puoi inserire piccoli incentivi come mercenari o grida sulla nostra pagina. E dovresti assolutamente usare parole potenti per invogliarli ulteriormente.

Ciò incoraggerà i follower esistenti a utilizzare molto di più i tuoi hashtag, aumentando così l’esposizione dei tuoi contenuti.  

Da tenere sempre in considerazione quando si procede alla realizzazione ecommerce

3. Stai lontano dagli hashtag vietati.

Gli hashtag sono incredibili e tutto, ma alcuni sono cattive notizie. Gli hashtag vengono banditi dopo molteplici segnalazioni di spamming di bot, abusi, associazione con contenuti inappropriati e praticamente tutto ciò che va contro le regole di Instagram. 

I post con tali hashtag diventano invisibili alla community di Instagram – sono nascosti dai feed di Instagram tradizionali – e nessuno lo vuole perché sembrerebbe che il tuo post non esista nemmeno.

Potresti valutare di approfondire l’argomento presso la nostra agenzia seo

Inoltre, l’utilizzo simultaneo di troppi hashtag vietati può far sì che Instagram segnali o shadowban il tuo account. In alcuni casi, potresti perdere definitivamente l’account. Non esiste un elenco ufficiale di hashtag vietati, ma sappi che probabilmente ce ne sono migliaia. 

Gli hashtag vietati sono il motivo per cui devi ricercare correttamente i tuoi hashtag prima di utilizzarli nei tuoi post. Per verificare se un hashtag è stato contrassegnato, vai alla scheda Esplora, digita l’hashtag nel contesto e fai clic su cerca. 

Se è un hashtag vietato, vedrai questo messaggio sopra i post, ” I post recenti per questo hashtag sono nascosti perché alcuni post potrebbero non seguire le Linee guida della community di Instagram “.

Se hai notato un calo nei tuoi impegni, potresti utilizzare ripetutamente almeno un hashtag vietato. Modifica tali post, trova l’hashtag vietato ed eliminalo. 

Questo argomento è fondamentale per la realizzazione siti web milano

4. Includi hashtag nel tuo primo commento

Questo è un trucco hashtag che molti non conoscono. Pubblicare i tuoi hashtag nella sezione dei commenti anziché nella didascalia rende il tuo post meno ingombrante e poco attraente. 

Consente ai lettori di concentrarsi sul tuo post e sulla didascalia invece che su un’orda di hashtag.  

Gli hashtag e le tendenze sono come pane e marmellata: si combinano perfettamente per dare un risultato soddisfacente. A volte, gli hashtag possono fungere da tendenze. 

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

Quasi ogni attività o movimento sui social media oggi viene fornito con un hashtag: considerali come canali di esposizione, specialmente quando iniziano a attirare l’attenzione sullo spazio Internet. 

Sfruttare gli hashtag di tendenza non è un gioco da ragazzi, ma non è esattamente scienza missilistica: tutto ciò che devi fare è trovare gli hashtag di tendenza sulle pagine delle figure di spicco della tua nicchia e usarli nei tuoi post: tutto qui.  

Un hashtag di tendenza è la tua corsa verso l’esposizione, uno che non puoi permetterti di perdere. Ma proprio come una barca non ti porterà nello spazio, non tutti gli hashtag di tendenza ti porteranno all’esposizione. 

Devi scegliere hashtag che rappresentano la tua nicchia, il tuo marchio o i tuoi obiettivi, altrimenti i tuoi contenuti finiranno sugli schermi di un pubblico che non può relazionarsi ad esso.  

Da tenere in considerazione anche per creazione siti web gallarate

6. Evita di usare hashtag ripetitivi

La pigrizia prende anche il meglio di noi e potresti ritrovarti a usare gli stessi vecchi hashtag su ogni post. In parole povere, questo è sbagliato, almeno secondo le linee guida della community di Instagram. 

Le regole affermano chiaramente che pubblicare contenuti o commenti ripetitivi, che possono includere hashtag, è sbagliato. 

E devi fare bene per evitare di essere colpevole. In tal caso, l’algoritmo potrebbe contrassegnare il tuo account come stazione di spam e quindi limitare la pubblicità dei tuoi contenuti. 

La ripetizione è un tipico errore di hashtag di Instagram, ma ora lo sai meglio. Cerca sempre di utilizzare hashtag nuovi e pertinenti su tutti i tuoi post: rende i tuoi contenuti unici e sincronizzati. 

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

7. Gli hashtag dovrebbero sempre corrispondere ai tuoi post su Instagram

Questo punto è un cugino stretto dell’ultimo e farai bene a rispettare entrambi. Non c’è quasi nessuna taglia unica quando si tratta di hashtag. Quindi, crea sempre hashtag unici e specifici per i tuoi post. 

La ripetizione degli stessi hashtag non solo avviserà l’algoritmo di una possibile attività di spamming, ma a volte tali hashtag non si riferiscono in alcun modo al post. 

Immagina di pubblicare patatine fritte ma di utilizzare hashtag come #burgerislife #pretzelsarethebomb e #pizzalover: non c’è assolutamente alcuna correlazione. 

Sì, i tuoi contenuti potrebbero apparire nella sequenza temporale degli utenti di IG che cercano contenuti su quegli hashtag, ma quando trovano i tuoi post, potrebbero essere delusi e molto probabilmente non li coinvolgeranno. 

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Quando si tratta di hashtag, non si tratta mai di esposizione a molte persone. Riguarda l’esposizione al pubblico giusto e l’utilizzo di hashtag pertinenti sui tuoi post ne assicura.

Un’altra cosa che vale la pena fare è creare post che stupiscono i lettori, quindi aggiungervi potenti hashtag. In questo modo, puoi avere contenuti virali. Perché secondo una statistica , i contenuti che stupiscono i lettori hanno una probabilità del 34% di diventare virali. L’aggiunta di hashtag a questo tipo di contenuto aumenterà la probabilità di renderli virali.

8. Crea hashtag per la tua attività

Hai pensato di brandizzare la tua attività con un hashtag personalizzato? Se non l’hai fatto, allora dovresti assolutamente. 

Sì, potrebbe essere difficile convincere un vasto pubblico a notarlo per primo, ma in combinazione con altri hashtag generici, il tuo pubblico inizierà a vedere una correlazione. E prima che tu te ne accorga, il tuo hashtag personalizzato è un simbolo della tua attività.  

L’hashtag del tuo marchio dovrebbe essere accattivante, relativamente breve e deve anche riguardare la tua attività. 

Puoi sempre aggiungere un po’ di umorismo, sarcasmo o elementi divertenti di cui gli utenti dei social media amano nutrirsi. Prima che tu te ne accorga, tutti si chiederanno: “Chi ha inventato questo hashtag?” 

Non dimenticarti di questo argomento quando ti occuperai della realizzazione siti web professionali

Conclusione

Instagram è una giungla online e sapere come usare gli hashtag di Instagram ti rende un predatore all’apice. 

La distribuzione degli hashtag ideali manterrà i tuoi contenuti e la tua pagina visibili a milioni di follower e potenziali clienti: tutto ciò che devi fare è comprendere le basi ed evitare di commettere errori che potrebbero influire sul tuo account.  

L’uso degli hashtag di Instagram nel modo giusto potrebbe portare a più Mi piace , commenti, follower su Instagram e migliorare gli impegni complessivi. È un modo per ottimizzare il tuo marketing su Instagram simile alla scelta del momento migliore per pubblicare su Instagram per il massimo coinvolgimento ma molto più potente come puoi vedere da questo articolo.

Biografia dell’autore

Questo guest post è stato scritto da Olusola David. Olusola è il fondatore e CEO di Torchbankz.com , un imprenditore e blogger di eCommerce con un vivo interesse per l’eCommerce. Dopo aver iniziato il suo viaggio di lavoro online con Dropshipping, ora condivide la sua esperienza di tentativi ed errori di molti anni con nuovi aspiranti imprenditori. Scrive di eCommerce, dall’avvio di un negozio dropshipping di Shopify alla creazione di un funnel di vendita per la tua attività.

Foto dell’eroe di Jan Baborák su Unsplash

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

Come utilizzare le domande frequenti sugli hashtag di Instagram

Come usi gli hashtag in modo efficace?

Ecco i modi per utilizzare gli hashtag in modo efficace:

1. Usa gli hashtag nelle tue storie di Instagram
2. Incoraggia i tuoi follower a usare i tuoi hashtag
3. Assicurati che gli hashtag che stai utilizzando non siano bannati
4. Usa gli hashtag nel tuo primo commento
5. Usa sempre hashtag di tendenza
6. Evita gli hashtag ripetitivi
7. Crea hashtag specifici per la tua attività

Che cos’è un hashtag e come lo usi?

Gli hashtag sono parole o parole chiave rilevanti precedute dal segno #. Vengono utilizzati per classificare tutti i post utilizzando gli stessi hashtag. In questo modo, l’utente sarà in grado di trovare facilmente i contenuti pertinenti all’hashtag. Su Instagram, gli hashtag sono solitamente posizionati sotto la didascalia della foto/del video, anche se possono essere inclusi in qualsiasi punto del post.

Da tenere in considerazione anche per creazione siti web legnano

Gli hashtag di Instagram funzionano davvero?

Sì, gli hashtag di Instagram funzionano! Aiutano a ottenere più visibilità, coinvolgimento e visitatori per i tuoi contenuti. In effetti, uno studio mostra che un post che utilizza almeno un hashtag ottiene il 12,6% di coinvolgimento in più rispetto a un post senza hashtag. Questo dimostra solo che vale la pena usare gli hashtag sui tuoi post su Instagram. Quindi, se stai cercando di far crescere il tuo account o la tua attività, non dimenticare di utilizzare gli hashtag!

Come usi gli hashtag per ottenere più follower su Instagram?

Gli hashtag servono ad aumentare la presenza del tuo account su Instagram. Puoi ottenere più follower su Instagram utilizzando gli hashtag in modo che il tuo post si classificherà in alto per le parole chiave hashtag che hai utilizzato. Se utilizzi hashtag di nicchia specifici, aumenterai le tue possibilità di trovare il tuo pubblico di destinazione. La chiave è usare hashtag rilevanti per la tua nicchia, non quelli generici.

Come faccio a sapere se un hashtag funziona?

Il modo migliore per misurare l’efficacia di un hashtag è utilizzare gli strumenti di analisi degli hashtag di Instagram. È piuttosto difficile rintracciarlo solo dall’app di Instagram in quanto può solo darti un rapporto superficiale su quante persone stanno usando l’hashtag e altri. Ma con gli strumenti di analisi degli hashtag, capirai le prestazioni di ogni hashtag che stai utilizzando. In questo modo, saprai qual è l’hashtag più performante grazie a un’analisi completa e al tasso di coinvolgimento.

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.