CategoriesDropShipping Imprenditoria

Come vendere su Depop: guida per principianti

Come vendere su Depop: guida per principianti

 

Come vendere su Depop
Come vendere su Depop

Hai oggetti in giro per casa che vuoi vendere online? Oppure hai una collezione di prodotti fatti a mano che vorresti iniziare a vendere? Se è così, allora potresti aver pensato di vendere su Depop.

Vendere qualcosa su qualsiasi nuova piattaforma può sembrare fonte di confusione e opprimente, ma non scoraggiarti.

In questo articolo, ti mostreremo esattamente come vendere su Depop passo dopo passo con un nuovo account per aiutarti, che tu sia completamente un principiante o meno.

 

Non ti mostreremo solo come iniziare a vendere su Depop; condivideremo con te anche alcuni utili suggerimenti per la vendita e informazioni sulle tariffe Depop, il processo di spedizione e molto altro.

Pronto per iniziare? Entriamo subito.

 

Cosa devi sapere prima di vendere su Depop

Prima di iniziare a vendere su Depop, ci sono alcune cose da considerare, come le commissioni di vendita e quotazione Depop, per aiutarti a gettare solide basi per i tuoi profitti futuri.

Commissioni di depop

Una volta che un articolo viene venduto, Depop addebiterà automaticamente una commissione del 10% sul prezzo di vendita (comprese le spese di spedizione). La commissione verrà prelevata dal tuo conto PayPal collegato o dalla carta che stai utilizzando sul tuo conto Depop.

Inoltre, è prevista una commissione di transazione PayPal del 2,9% + $ 0,30 negli Stati Uniti e del 2,9% + £ 0,30 nel Regno Unito.

Commissioni di inserzione

Pubblicare un articolo su Depop è completamente gratuito. Tuttavia, la commissione di vendita fissa del 10% di cui abbiamo discusso viene addebitata solo quando vendi un articolo.

 

Come vendere su Depop

Vendere i tuoi articoli su Depop è un processo semplice. Tutto quello che devi fare è creare un account Depop gratuito, elencare i tuoi articoli, consegnare i tuoi prodotti ed essere pagato.

Ecco la procedura passo passo per iniziare a vendere su Depop:

1. Crea un account su Depop

Il primo passo è creare un account su Depop. Per questo esempio, creeremo un account direttamente dal loro sito web. Tuttavia, puoi creare il tuo account anche tramite l’app Depop, poiché il processo è lo stesso.

Per creare un account, puoi seguire i seguenti passaggi:

Passaggio 1: vai su signup.depop.com , inserisci il tuo numero di telefono e fai clic su Invia codice.

Registrazione Depop

Passaggio 2: inserisci il codice a 6 cifre inviato da Depop al tuo numero di telefono.

Codice Depop

Passaggio 3: compila i dettagli di base e quindi fai clic su Avanti.

Dettagli di base di Depop

Passaggio 4: fare clic su Crea account.

Depop Crea un account

Ecco fatto, hai completato il primo passaggio!

 

2. Collega il tuo conto PayPal

Dopo aver creato un account su Depop, il passaggio successivo consiste nel collegare il tuo account PayPal per iniziare a ricevere i pagamenti dei tuoi articoli venduti.

Depop attualmente non dispone di un proprio sistema di pagamento, quindi tutti gli acquisti passano tramite PayPal, indipendentemente dal fatto che il pagamento dell’acquirente venga effettuato con saldo PayPal o carta di debito/credito. Quindi, per vendere su Depop, avrai bisogno di un conto PayPal per connetterti a Depop.

Per collegare il tuo conto PayPal a Depop, procedi nel seguente modo:

Passaggio 1: apri l’app Depop e tocca l’icona del profilo situata in basso a destra sullo schermo del tuo cellulare.

Profilo dell'app Depop

Passaggio 2: tocca “Icona delle impostazioni” nella parte in alto a destra dello schermo.

Impostazioni del profilo dell'app Depop

Passaggio 3: ora tocca “Account PayPal”.

Conto Paypal dell'app Depop

Passaggio 4: tocca “Collega PayPal”.

App Depop Connetti Paypal

Passaggio 5: accedi al tuo conto PayPal.

App Depop Accesso Paypal

Congratulazioni! Il tuo conto PayPal è collegato al tuo conto Depop. Ora puoi iniziare a vendere oggetti ed essere pagato quando i tuoi articoli vengono venduti.

 

3. Elenca i tuoi articoli su Depop

L’elenco è abbastanza facile su Depop. Segui questi passaggi quando desideri creare un elenco Depop.

Esistono due modi per elencare gli elementi su Depop:

  1. Utilizzando l’app Depop.
  2. Attraverso il sito Depop.

Articoli in elenco sull’app Depop

Passaggio 1: apri l’app e tocca “Icona della fotocamera” in basso al centro della schermata iniziale. Quindi, tocca “Configura il tuo negozio”.

Passaggio 2: aggiungi una foto/logo che rappresenti il ​​tuo marchio e tocca “Avanti”.

Passaggio 3: scrivi una biografia sul tuo negozio e su ciò che vendi e tocca “Avanti”.

Passaggio 4: collega al tuo account di social media e tocca “Avanti”.

Passaggio 5: inserisci il tuo nome, cognome, indirizzo di fatturazione e tocca “Avanti”.

Passaggio 6: ora tocca “Elenca il tuo primo articolo”.

Passaggio 7: tocca di nuovo “Icona della fotocamera”.

Passaggio 8: una volta completati tutti i passaggi precedenti, il passaggio finale consiste nell’aggiungere quattro immagini e un video (il video è facoltativo, ma ti consigliamo di caricarne uno) del tuo articolo. Dovrai anche aggiungere una descrizione, cinque hashtag, la tua posizione, una categoria pertinente, le informazioni sulla spedizione e il prezzo del prodotto. Al termine, tocca ‘Pubblica elenco’.

Ecco fatto, hai elencato con successo il tuo primo articolo su Depop! Ora puoi elencare tutti i prodotti che desideri.

 

Articoli in vendita sul sito Web Depop

Passaggio 1: accedi al tuo account Depop sul loro sito Web.

Accedi al sito Web Depop

Passaggio 2: una volta effettuato l’accesso, fai clic su “Vendi” in alto a destra.

Vendita di siti Web Depop

Passaggio 3: aggiungi foto, descrizione, prezzo e tutti gli altri dettagli di cui abbiamo discusso sopra sul tuo prodotto.

Elenco di siti Web Depop

 

Suggerimenti per la vendita Depop

Una pagina di elenco è il punto in cui i clienti visualizzano un prodotto. Il modo in cui ottimizzi le pagine delle inserzioni può avere un enorme impatto sulle vendite, quindi segui queste best practice per aggiungere le inserzioni al tuo negozio Depop.

 

1. Scatta buone foto e video

Scattare foto di qualità dei tuoi articoli da ogni angolazione è fondamentale perché la prima cosa che gli acquirenti vedranno nella tua inserzione sono le foto e i video.

Non è necessario acquistare attrezzature fotografiche di fascia alta per scattare  foto di prodotti eccezionali . Scatta semplicemente quattro foto del tuo articolo alla luce del sole naturale per migliorare notevolmente la qualità delle tue immagini. Quindi, modifica le foto online in dimensioni quadrate con uno strumento di progettazione online gratuito come Canva o la sua versione premium Canva Pro e caricale nel tuo annuncio.

Tuttavia, ti consigliamo di girare anche un video del tuo articolo per dare agli acquirenti Depop un’idea migliore di come appare il tuo prodotto in azione.

 

2. Scrivi le descrizioni dei prodotti che vendono

Una volta che l’acquirente è arrivato sulla pagina del tuo prodotto e ha guardato le foto/il video del tuo prodotto, la prossima cosa che guarderà è la descrizione del tuo articolo.

Con una descrizione del prodotto efficace, puoi convincere il cliente a fare clic sul pulsante “Acquista ora”.

Segui questi suggerimenti utili e comuni per scrivere descrizioni dei prodotti efficaci :

  • Definisci il tuo pubblico di destinazione  prima di scrivere le tue descrizioni.
  • Usa frasi brevi e descrittive.
  • Evidenzia le caratteristiche e i vantaggi principali.
  • Usa il linguaggio e il tono naturali.
  • Includi parole chiave di prodotto per ottimizzare la ricerca in modo che le persone trovino la tua scheda.

Implementa questi suggerimenti mentre scrivi la tua descrizione per ottimizzare le pagine delle inserzioni per aumentare le vendite.

 

3. Descrivi l’oggetto in modo completo

Descrivere completamente i tuoi articoli nella descrizione del prodotto non solo ti rende un venditore affidabile, ma ti aiuta anche a evitare rimborsi.

Tieni presente che se non hai descritto completamente il tuo articolo, potresti dover rimborsare il pagamento all’acquirente del tuo articolo.

Ad esempio, se vendi scarpe e ha uno svantaggio come un graffio e non lo hai menzionato nella descrizione del prodotto, consapevolmente o inconsapevolmente, l’acquirente potrebbe aprire una controversia contro di te. Ciò potrebbe comportare un rimborso all’acquirente.

Depop ha anche una pagina per guidare gli acquirenti su come aprire una controversia contro il venditore se hanno ricevuto un prodotto non come descritto.

Depop Il mio articolo non è come descritto

Quindi, per evitare rimborsi, descrivi sempre i tuoi articoli in modo completo nella descrizione del prodotto.

 

4. Prezzo abbastanza

Il prezzo è un altro aspetto importante quando si tratta di vendere. Può avere un grande impatto sul fatto che le persone decidano o meno di acquistare i tuoi articoli, anche se hai caricato immagini di alta qualità e scritto una descrizione dettagliata del prodotto.

Prima di valutare un articolo, calcola il costo complessivo, inclusa la spedizione e il prezzo al dettaglio del tuo articolo.

Non dare un prezzo troppo basso ai tuoi articoli perché potrebbe avere un impatto negativo sui tuoi profitti. In alternativa, non esagerare con il prezzo perché può anche dissuadere i clienti dall’acquistare il tuo prodotto.

Inoltre, se un articolo è già stato venduto da altri venditori su Depop, cerca inserzioni simili per vedere per quali articoli come il tuo sono stati venduti e prova a valutare il tuo articolo a un prezzo leggermente inferiore rispetto al resto. Questo può dare alla tua inserzione un vantaggio rispetto alla concorrenza.

 

5. Vendi senza inventario

Se vuoi vendere online, che sia su Depop o su qualsiasi altro mercato, ma non hai l’inventario, puoi comunque vendere! Vendendo prodotti di stampa su richiesta, non sarà necessario disporre di un inventario in magazzino.

Tutto quello che devi fare è scegliere il miglior fornitore di servizi di stampa su richiesta per la tua attività, come Printful o Printify, e creare i tuoi articoli personalizzati come t-shirt, tazze e altro ancora.

Quando si tratta di fornitori di servizi di stampa su richiesta, consigliamo Printful e Printify. Se non sei sicuro di quale scegliere tra questi due, dai un’occhiata a questo confronto dettagliato di Printful vs Printify di Ecomsay per selezionare quello giusto per selezionare quello giusto.

Tuttavia, se hai intenzione di spedire i tuoi articoli di stampa su richiesta, Depop ha restrizioni su ciò che è consentito sulla loro piattaforma. Ecco le loro restrizioni:

  • I prodotti di stampa su richiesta in dropshipping devono utilizzare un design creato dal venditore.
  • L’elenco dei prodotti deve utilizzare foto originali; le immagini d’archivio, le foto dei fornitori e le foto dei clienti sono vietate.
  • La tua descrizione deve rivelare che stai lavorando con una terza parte per l’origine e la produzione dei tuoi prodotti.
  • Devi progettare, reperire e acquistare personalmente gli articoli che intendi vendere per determinare la qualità e gli standard del tuo fornitore.

 

6. Spedisci i tuoi prodotti

Quando si tratta di spedizione su Depop, devi prima decidere l’opzione di spedizione e di evasione.

Poiché Depop è utilizzato principalmente dagli acquirenti negli Stati Uniti, i venditori anche negli Stati Uniti hanno in genere due opzioni di spedizione:

  1. Spedizione Depop tramite USPS: puoi selezionare la spedizione con Depop, il che significa che non devi configurare la spedizione manualmente. Tuttavia, la spedizione con Depop può essere costosa. Questo metodo di spedizione ti consente di selezionare se la spedizione deve essere pagata da te o dall’acquirente.
  2. Organizza la tua spedizione: se non desideri spedire con Depop, puoi scegliere di organizzare la tua spedizione. Puoi impostare prezzi personalizzati e spedire l’articolo all’acquirente a livello nazionale o mondiale acquistando un’etichetta di spedizione tramite un servizio di terze parti o spedire tramite l’ufficio postale locale.

Nota: per conservare la prova dell’affrancatura, inviare l’articolo all’indirizzo riportato sulla ricevuta in-app. Nel caso qualcosa vada storto, sei protetto dalla Protezione venditore di PayPal .

 

7. Fatti pagare

Finora hai creato il tuo account, collegato il tuo account PayPal, elencato i tuoi articoli, effettuato la tua prima vendita e spedito l’articolo all’acquirente.

Ora è il momento di essere pagati.

Essere pagati su Depop è molto semplice. In effetti, non devi fare nulla: ogni volta che effettui una vendita, il denaro viene inviato al tuo conto PayPal che hai già collegato al tuo conto Depop. Quando il denaro è stato trasferito, puoi trasferirlo sul tuo conto bancario, se lo desideri.

 

Come faccio a rimborsare su Depop?

Quando si vende online ci sono alcuni motivi comuni per cui i clienti restituiscono un acquisto Se in qualsiasi momento devi rimborsare l’acquirente, ecco come funziona la procedura di rimborso sui venditori Depop.

Hai due opzioni come venditore prima di dare effettivamente il rimborso. Puoi accettare il rimborso o non essere d’accordo.

Se tu, in qualità di venditore, accetti il ​​rimborso, allora darai il rimborso al cliente.

Poiché Depop non ha un proprio metodo di pagamento e i pagamenti dell’acquirente vengono inviati al tuo account PayPal, quindi dovrai emettere un rimborso tramite PayPal.

Ecco un video che spiega il processo:

Se invece non accetti un rimborso , l’acquirente può aprire una controversia nei tuoi confronti direttamente con PayPal seguendo i passaggi qui . Tuttavia, l’acquirente deve avere una solida ragione per richiedere un rimborso.

 

Conclusione

Sebbene ci siano molti mercati online, Depop è probabilmente uno dei più facili da usare, rendendo semplice iniziare a vendere articoli subito senza alcuna verifica a lungo termine.

Tuttavia, non importa quanto sia facile iniziare a vendere su Depop, vendere per la prima volta su qualsiasi piattaforma può sembrare fonte di confusione all’inizio. Ci sono molte cose che dovresti sapere prima di vendere su qualsiasi mercato. In questo articolo, abbiamo condiviso molte cose importanti che devi sapere prima di vendere su Depop.

Ora, non perdere tempo! Segui le istruzioni in questo articolo e inizia a vendere i tuoi prodotti su Depop.

Potresti valutare se ti fa piacere la realizzazione di siti web milano per la tua attività. Oppure di consultare la nostra agenzia web milano per farti seguire i social. In alternativa scalare le vette di google grazie alla nostra agenzia seo milano

CategoriesDropShipping Imprenditoria

5 migliori servizi di dropshipping di t-shirt, stampa su richiesta

5 migliori servizi di dropshipping di t-shirt, stampa su richiesta

 

servizi di dropshipping di t-shirt

Print-on-demand, i servizi di dropshipping di t-shirt possono essere il motore che guida la tua azienda di t-shirt online verso il successo. 

Il business delle t-shirt rappresenta una grande opportunità per molti imprenditori.

Il mercato è enorme. In tutto il mondo, quest’anno gli acquirenti acquisteranno magliette per un valore di oltre 1 trilione di dollari .

Cresce anche il settore delle t-shirt. Entro il 2025, le vendite globali annuali di t-shirt potrebbero superare i 3 trilioni di dollari e, secondo alcuni rapporti, i rivenditori di t-shirt possono aspettarsi un tasso di crescita annuale composto (CAGR) di circa l’11,5% durante questo periodo.

Inoltre, avviare un’attività di t-shirt online non è mai stato così facile. Con le soluzioni di eCommerce di VBMarketing, puoi avere un sito di t-shirt online molto professionale e ricco di funzionalità attivo e funzionante in meno di una settimana. la realizzazione siti web milano è una delle nostre specialità.

In questo articolo tratteremo i migliori servizi di dropshipping di t-shirt o stampa su richiesta per chiunque inizi a vendere t-shirt online.

Stampa su richiesta e realizzazione di magliette

Per molte aziende di t-shirt, la stampa e la realizzazione rappresentano l’attività più difficile da eseguire e la più costosa delle operazioni. La buona notizia è che ci sono molti fornitori di dropshipping di t-shirt di stampa su richiesta con cui puoi collaborare, consentendoti di concentrarti sul design, sul marketing e sul servizio clienti di t-shirt.

 

Come funziona la stampa su richiesta per le magliette in dropshipping

Anche se ci saranno alcune variazioni da un servizio di dropshipping di t-shirt a un altro, il processo sarà molto simile a questo:

  1. Crea un fantastico design per t-shirt
  2. Carica il design su un servizio di dropshipping di t-shirt
  3. Crea un mockup da utilizzare sul tuo sito e altri canali di vendita
  4. Quando viene effettuato un ordine, quell’ordine viene passato al servizio dropshipping
  5. Il servizio dropshipping stampa, imballa e spedisce la t-shirt

Nota che in nessun momento di questo processo la tua attività di t-shirt online ha bisogno di acquistare e detenere inventario, investire in costose apparecchiature di stampa, creare account con UPS o FedEx , acquistare scatole o borse per la spedizione o ritirare e imballare le spedizioni. Il servizio di dropshipping di t-shirt che scegli fa tutte queste cose per la tua attività spesso senza alcun costo iniziale.

Quindi, con un investimento minimo o nullo, puoi iniziare a vendere magliette online sul tuo sito Web o su mercati di magliette come Amazon , eBay ed Etsy .

Chiaramente contattando una agenzia seo potreste scalare le posizioni di Google! Oppure tramite la nostra agenzia web permetterci di fare esplodere i tuoi social! Tutto questo grazie alla realizzazione e commerce milano.

Cerca queste funzionalità e servizi

Mentre valuti i dropshipper di t-shirt, cerca queste caratteristiche e servizi.

  • Metodi di stampa. Nella maggior parte dei casi, si desidera la stampa diretta su capo (DTG) o serigrafia.
  • Tempo medio di adempimento. I tuoi clienti vorranno le loro magliette velocemente. Quanto tempo impiega la tua t-shirt dropshipper a stampare e completare?
  • Costo della maglietta a basso prezzo. Quanto  costano le magliette bianche ? Puoi misurare la maglietta più costosa, la maglietta più costosa o scegliere uno spazio vuoto e confrontare i dropshipper di t-shirt.
  • Generatore di prodotti. Questo dropshipper di t-shirt offre uno strumento di mockup gratuito o un software di progettazione di t-shirt .
  • Accesso API. Il servizio di dropshipping di t-shirt può essere integrato con la tua piattaforma di eCommerce e i mercati di vendita al dettaglio?
  • Marchio. Sarai in grado di marchiare le etichette e le confezioni delle tue camicie?
  • Luogo di spedizione. Se i tuoi clienti sono a New York, desideri un partner che spedisca dall’interno della regione.

 

Revisione dei servizi di dropshipping di magliette

 StampatoStampaCustomCatStampa AuraGooten
Metodi di stampaDTG, SerigrafiaDTGDTGDTGDTG
Tempo medio di adempimento2-7 giorni3-4 giorni2-3 giorni3-5 giorni3-4 giorni
Costo della maglietta a basso prezzo stampata$ 8,95$ 8,10$ 7,00$ 10,25$ 6,90
Strumento di simulazione
Accesso API
MarchioNo
Luogo di spedizioneCalifornia, Carolina del Nord, LettoniaCalifornia, Colorado, Florida, Georgia, Carolina del Nord, Michigan, Pennsylvania, Regno Unito, Cina, CanadaCalifornia, Indiana, Pennsylvania, TexasNew YorkMinnesota, Ohio, Regno Unito

Ciascuna delle società di dropshipping di t-shirt recensite aveva tutte le caratteristiche e i servizi più desiderati disponibili. Anche se c’era variazione all’interno di ogni categoria.

Print Aura , ad esempio, mostrava il costo più alto delle t-shirt, quando si guardavano le t-shirt meno costose disponibili per ogni servizio. Ma questo era più un riflesso della qualità dei grezzi gestiti da Print Aura che del costo medio, poiché per un grezzo di buona qualità, quasi tutti i fornitori avevano un prezzo simile.

Anche il marchio tendeva a variare. Alcuni servizi ti consentono di includere un volantino con il marchio nel pacchetto di spedizione, altri sono arrivati ​​​​al punto di offrire un call center del servizio clienti white label.

 

Printful

printful-print-on-demand
 

Printify

printify-shirt-adempimento

 

CustomCatcustomcart-shirt-dropshipping

PrintAuraprintaura-shirt-adempimento


Gooten

gooten-shirt-dropshipping

 

Ogni dropshipper di t-shirt con stampa su richiesta in questo elenco è una scelta sicura per la tua attività, quindi fai qualche ricerca in più e trova quella che meglio si adatta al tuo piano aziendale.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.