Competenze chiave per una carriera nel marketing B2B
CategoriesMarketing SEO

Competenze chiave per una carriera nel marketing B2B

I marketer B2B qualificati sono molto richiesti, ma le competenze critiche necessarie per operare come marketer competitivo cambiano continuamente. Uno studio di Monster ha rilevato che l’82% degli intervistati globali prevede di assumere nel 2021.

Con la crescente disponibilità di dati, i professionisti del marketing devono evolvere il modo in cui pianificano ed eseguono le campagne. Sebbene i dati forniscano nuove opportunità di approfondimento, possono anche complicare le funzioni di marketing. Le capacità di comunicazione, messaggistica e contenuto sono ancora vitali nel marketing, ma la tecnologia, i dati, l’analisi e l’interattività sono diventati pilastri del settore.

Competenze chiave per una carriera nel marketing B2B

Per coloro che cercano una nuova posizione nel marketing, cercano di entrare nel mercato o cercano di rimanere un attore competitivo, ecco sette abilità da apprendere e mantenere.

1. Analisi: capire cosa è efficace e cosa non lo è

Esistono più strumenti di dati e analisi che mai, ma ciò non rende necessariamente facile l’apprendimento dell’uso dell’analisi. Tra i nuovi strumenti di automazione del marketing e i CRM, può essere difficile stare al passo con tutte le tecnologie. Tuttavia, è fondamentale sapere quali sono gli elementi delle campagne di successo e come attribuire tale successo agli sforzi di marketing.

Uno studio dell’Economist Intelligence Unit (EIU) ha scoperto che più aziende sono alla ricerca di esperti di marketing con competenze sui dati: 

  • Il 32% ha affermato di aver bisogno di competenze nella generazione della domanda e nell’analisi dei dati 
  • Il 47% di coloro che ha affermato di utilizzare i dati in modo efficace e di voler assumere più specialisti dei dati. 

Lo studio suggerisce che quei dirigenti vedono un ROI sui loro sforzi sui dati, quindi vogliono continuare a investire di più nei dati per scopi di marketing.

I professionisti del marketing che desiderano migliorare le competenze sui dati dovrebbero concentrarsi sulla padronanza di alcuni strumenti che i clienti utilizzano maggiormente.

2. Strategia di scrittura e messaggistica: come comunicare le idee

La scrittura e la messaggistica faranno sempre parte del marketing. Contenuti e comunicazioni di qualità saranno difficili da automatizzare, quindi i professionisti del marketing che eccellono nella creazione di messaggi che risuonano con gli acquirenti saranno sempre richiesti. Comunicare alle persone giuste con i concetti giusti al momento giusto e nel forum giusto è fondamentale per il  successo del marketing B2B e nel nostro caso della seo agency.

Un sondaggio di McKinley Marketing Partners ha rilevato che tra le persone assunte per il marketing digitale, le competenze più richieste includevano la creazione e la cura dei contenuti (il 23% desiderava questa abilità) e la strategia dei contenuti (il 20% era assunto per questa abilità). Anche con tutti i progressi tecnologici nel marketing, non siamo al punto in cui la tecnologia può replicare elementi umani come comunicare efficacemente con gli acquirenti.

3. Generazione della domanda: come attirare lead qualificati da vari canali

Gli esperti di marketing dovrebbero sapere come condurre potenziali clienti qualificati a una pagina di destinazione o a una pagina specifica del marchio e guidarli nel completamento di un’azione particolare, che potrebbe includere la compilazione di un modulo, il download di un eBook, ecc. Lo studio EIU ha rilevato che il 32% dei dirigenti di marketing ha cercato candidati con competenze nella generazione della domanda e nell’analisi dei dati. Inoltre, lo studio McKinley Marketing Partners ha rilevato che il 16% dei marketer ha assunto esperti di lead generation nel marketing.

La generazione della domanda non è sempre facile, soprattutto per le aziende B2B in cui l’istruzione è fondamentale. Quei professionisti del marketing che si affidano all’utilizzo di messaggi efficaci nei canali di generazione della domanda appropriati troveranno successo.

4. Ottimizzazione del tasso di conversione (CRO): come convincere i potenziali clienti a convertirsi in lead e clienti

I professionisti del marketing possono aiutare a convertire i potenziali clienti nella canalizzazione di vendita con contenuti di qualità appropriati per dove si trova il lead nel percorso dell’acquirente. Lavorare con il team di vendita è fondamentale perché dispone di informazioni preziose che possono guidare una strategia di content marketing. Gli esperti di marketing possono trovare domande comuni poste nel processo di vendita per scoprire argomenti di contenuto che risuonano con gli acquirenti.

I marketer dovranno avere eccellenti capacità di test per capire cosa fa convertire un potenziale cliente e migliorare i tassi di conversione. Quei professionisti del marketing che possono testare le pagine di destinazione per migliorare i tassi di CRO hanno un solido set di competenze di marketing. 

5. Tecnologia di marketing: Google Analytics, automazione del marketing, strumenti di pubblicazione

Ora che ci sono più strumenti disponibili, i professionisti del marketing dovrebbero usarli. Capire quali sono gli strumenti più utili è il primo passo. Google Analytics è un inizio e la maggior parte dei professionisti del marketing dovrebbe già utilizzare questo strumento gratuito. Molte aziende investono in software di marketing come HubSpot per l’automazione e strumenti di pubblicazione per migliorare l’efficacia e il ROI delle campagne. Gli strumenti di automazione del marketing migliorano le campagne fornendo agli esperti di marketing una chiara comprensione del ROI delle campagne.

Alla domanda su dove desiderano sviluppare competenze, il 39% dei marketer ha risposto: “operazioni/tecnologie di marketing” (studio EIU), rivelando quanto sia preziosa questa abilità.

6. Ricerca e analisi: conoscere i mercati e la concorrenza

I migliori esperti di marketing conducono ricerche sia sul pubblico che sulla concorrenza per costruire campagne di successo. I marketer di successo hanno il 242% di probabilità in più di segnalare di condurre ricerche sul pubblico almeno una volta al trimestre. E il 56% dei marketer più d’élite del nostro studio conduce ricerche una o più volte al mese (CoSchedule).

Conoscendo a fondo il tuo pubblico, puoi creare una campagna altamente mirata con maggiori possibilità di successo rispetto a una senza alcuna ricerca. 

7. Strategia: proposte di valore, forze di mercato, prezzi e incentivi per la conversione

Un’altra abilità che i marketer vogliono imparare è la strategia e la pianificazione. Il 38% dei marketer ha notato che come abilità richiesta che desiderano migliorare (studio EIU). Una strategia di marketing dovrebbe includere proposte di valore, prezzi e incentivi per la conversione (o ciò che il potenziale cliente ottiene lungo la strada per spostarsi lungo la canalizzazione). Le campagne che delineano questo aspetto prima del lancio troveranno più successo e organizzazione e un team unificato che concorda sulle tattiche della campagna.

Con tutte queste competenze potreste pensare di lavorare in una seo agency Milano, oppure per una società come la nostra che si occupa di realizzazione siti web milano.

Uno dei tool di marketing che più consigliamo è UberSuggest. Un tool molto potente con tante guide all’interno per impararlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.