profilo linkedln studente
CategoriesLinkedln

Mi viene chiesto molto su LinkedIn per scenari di casi d’uso da parte degli studenti e simili. Sebbene questo post sia originariamente basato su come avrei risposto qualche tempo fa, mia nipote in età universitaria mi ha recentemente posto questa domanda mi ha ricordato che avrei dovuto rivedere una risposta per i tempi e le nuove opportunità offerte (o non offerte) al college studenti.

Puoi trovare maggiori dettagli nel mio podcast, che è incluso di seguito per il tuo piacere di ascolto, insieme a collegamenti a dove puoi ascoltarlo sulla tua app di streaming preferita. Ci sono alcune sezioni che tratterò nel mio podcast, quindi assicurati di ascoltarlo e iscriverti a tutti gli episodi passati e futuri nella tua app di ascolto podcast preferita !

Se hai dubbi sull’argomento non esitare a contattare la nostra agenzia marketing milano per ulteriori argomenti

139: LinkedIn per studenti: cosa metto nel mio profilo LinkedIn se sono uno studente universitario?

139: LinkedIn per studenti: cosa metto nel mio profilo LinkedIn se sono uno studente universitario?

139: LinkedIn per studenti: cosa metto nel mio profilo LinkedIn se sono uno studente universitario?

0:00 27:35

Ho anche registrato un video su YouTube in cui esamino in profondità alcuni di questi punti dal punto di vista di uno studente delle superiori, ma è ugualmente applicabile agli studenti universitari:

Quando ho ricevuto questa domanda per la prima volta, è stato prima che LinkedIn investisse tempo e denaro nella creazione di risorse per gli studenti universitari, inclusi i contenuti di LinkedIn per l’istruzione superiore . Inutile dire che è un’ottima risorsa, ma non è sempre facile da trovare e può essere facile perdersi nei contenuti disponibili sul sito di networking che offre suggerimenti sul profilo LinkedIn per gli studenti universitari. Detto questo, penso ancora che non ci siano abbastanza risorse là fuori per i futuri professionisti da cercare, in termini di creazione di un profilo LinkedIn ottimale e creazione di una connessione con un datore di lavoro attuale e futuri o potenziali datori di lavoro.

Da tenere in considerazione anche per creazione siti web gallarate

Credo anche che qualsiasi studente universitario che si trova su LinkedIn debba essere elogiato per essere rimasto “in testa alla curva”. Ecco il mio consiglio su LinkedIn per gli studenti

Sommario
  • Scopri cos’è LinkedIn
  • Inizia con il tuo obiettivo per l’utilizzo di LinkedIn
  • Le basi del tuo profilo LinkedIn per gli studenti
    • LinkedIn per gli studenti: scelta della posizione
    • Scelta del settore: di che colore è il tuo paracadute?
    • Il tuo titolo professionale
    • Il tuo riepilogo professionale
  • Un esempio di LinkedIn per il profilo LinkedIn degli studenti
  • Andare oltre il tuo LinkedIn per il riepilogo del profilo degli studenti
  • Domande frequenti su LinkedIn per studenti

Scopri cos’è LinkedIn

Pensare

Hai mai pensato esattamente a cosa sia LinkedIn ? Dal momento che molto probabilmente sei già su Instagram e altre piattaforme di social media, sei abituato al concetto di avere un profilo, pubblicare contenuti e interagire con il tuo feed di notizie. LinkedIn non è diverso, sebbene il set di competenze di cui stai pubblicizzando o di cui parli differisca sostanzialmente dal set di competenze che potresti toccare tramite i tuoi profili Instagram e Facebook. Anche il processo di creazione di un profilo forte è sostanzialmente diverso. 

Tuttavia, LinkedIn è più professionale di qualsiasi altra piattaforma di social networking e offre diverse opportunità. Prima di iniziare a connetterti con chiunque e con tutti, ti consigliamo di fare un passo indietro e creare il tuo profilo seguendo i miei consigli di seguito. Questo perché, rispetto a una piattaforma di social networking “più leggera” come Instagram, i membri di LinkedIn sono più riservati e non così aperti in generale. (Ci sono molti networker aperti sulla piattaforma che cercano una connessione professionale, ma è meglio iniziare in modo prudente per evitare di commettere un grave errore nel successo della tua carriera.) Il tuo datore di lavoro è un ottimo punto di partenza, poiché ciò aiuta a far crescere la tua rete, senza inviare messaggi a innumerevoli sconosciuti.

Sebbene tu possa pubblicare video su LinkedIn , scoprirai che meno persone lo fanno su LinkedIn e, quando lo fanno, l’argomento in media è più professionale di quello che vedresti su TikTok o Instagram! Il tipo di networking in cui ti impegni su LinkedIn implica mostrare le tue abilità dettagliate e creare connessioni preziose, mentre il tipo di networking in cui ti impegni su siti di social network come TikTok coinvolge amicizie e influenza. Personalizza i tuoi contenuti di conseguenza. 

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

LinkedIn è anche il luogo in cui crei un profilo più solido e dipingi un’immagine di chi sei e quali sono le tue competenze più di qualsiasi altra piattaforma di social network. Tutti questi dati del profilo ti consentono di trovare al meglio altre persone che lavorano in determinate aziende o per determinate organizzazioni (aziende da giganti come Google a società locali più piccole) e ti consentono ugualmente di essere trovato da coloro che potrebbero essere interessati a lavorare con voi. Non devi più partecipare a eventi di networking regionali; puoi impegnarti in pratiche di networking professionale nel tuo soggiorno o dormitorio. 

Infine, LinkedIn ti consente di vedere chi è connesso a chi, così quando inizi a costruire la tua rete, avrai maggiore visibilità e idee su chi puoi cercare presentazioni per sviluppare connessioni preziose.

Devo notare che, al di fuori dei consigli mirati per gli studenti universitari, ho molti consigli gratuiti nel mio ebook Maximizing LinkedIn for Business che puoi scaricare cliccando qui . I consigli che ho lì in termini di creazione di connessioni, ecc. sono applicabili sia per gli studenti che desiderano migliorare la propria presenza online professionale che per qualsiasi professionista.

Ecco un classico video di come LinkedIn descrive il proprio social network:

Inizia con il tuo obiettivo per l’utilizzo di LinkedIn

Prima di tutto, come nel caso di chiunque altro con cui mi consulto, devi chiederti qual è il tuo obiettivo LinkedIn. Se ti iscrivi a LinkedIn per comunicare con i compagni di classe, sei ovviamente nel posto sbagliato. Ne troverai pochissimi su LinkedIn rispetto a Instagram, SnapChat o TikTok, poiché LinkedIn non è proprio un posto dove pubblicizzare le tue attività extracurriculari. Se stai utilizzando LinkedIn per la tua futura gestione della carriera, per entrare in contatto con potenziali datori di lavoro o per trovare opportunità di stage, sei nel posto giusto!

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Passiamo alla domanda da un milione di dollari: come pubblicizzi il tuo profilo tra così tanti professionisti mentre sei ancora solo uno studente? Esaminiamo una per una ciascuna delle sezioni del profilo di LinkedIn. Mentre ascolti la mia guida nel podcast, noterai che ti guido attraverso gli elementi seguenti uno per uno nel podcast. Nel podcast, come qui, ti consiglio di modificare il tuo profilo LinkedIn su un computer o browser, NON sull’app, poiché ci sono ancora alcune cose (in particolare l’immagine di copertina che appare nella parte superiore del tuo profilo) che non puoi caricare dall’app (almeno non dalla loro versione attuale di iPhone).

Le basi del tuo profilo LinkedIn per gli studenti

Lista di controllo

Anche se c’è MOLTO che puoi inserire nel tuo profilo LinkedIn, questo riepilogo del podcast si concentrerà sul minimo indispensabile delle cose che dovresti aver impostato se vuoi iniziare a utilizzare LinkedIn come potente strumento di branding e networking . Quando crei il tuo profilo per la prima volta, o quando lo modifichi mentre leggi questo post del blog, ci sono almeno alcune cose di cui hai bisogno:

  • Il tuo nome (mantienilo reale, gente)
  • La tua foto del profilo (mantienila il più professionale possibile)
  • Il tuo titolo professionale (vedi sotto per consigli)
  • Il tuo codice postale / posizione (vedi sotto per consigli)
  • Il settore in cui lavori (vedi sotto per consigli)

Non dimenticarti di questo argomento quando ti occuperai della realizzazione siti web professionali

LinkedIn per gli studenti: scelta della posizione

Poiché i reclutatori e gli altri che cercano di fare rete su LinkedIn di solito inizialmente prendono di mira le persone in base a 1) area geografica e 2) settore, devi prima decidere dove vuoi lavorare e in quale settore vuoi lavorare. 

Se non conosci le risposte a nessuna di queste domande, va bene. Vai avanti e inizia definendo un luogo e un settore in cui ci sono molti lavori che potrebbero interessarti, per creare una rete più ampia di potenziali datori di lavoro. Potenzialmente interessato al mercato finanziario? New York. High tech? San Francisco. Penso che tu abbia l’immagine. Ovviamente, se hai intenzione di vivere altrove dopo la laurea, quella città dovrebbe essere quella che abbandonerai. E se non sei sicuro di poterti permettere di vivere da solo, il tuo codice postale di casa dovrebbe essere la tua posizione.

Scelta del settore: di che colore è il tuo paracadute?

Pensa a cosa ti piace fare o qual è la tua passione. Vai al Centro per l’impiego del tuo college per un consiglio. Prova a contattare gli ex alunni. Chiedi alla tua famiglia. Cerca altri studenti su LinkedIn o ex studenti che conosci e guarda cosa hanno usato. Ad ogni modo, devi almeno temporaneamente chiudere un settore in cui potresti essere almeno inizialmente interessato a perseguire una carriera per ottenere con successo richieste di connessione.

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

Il tuo titolo professionale

Una volta che hai deciso una posizione e un settore, sarebbe l’ideale se potessi pensare al tipo di lavoro che vuoi fare; dopotutto, se fossi a un evento di networking, avresti bisogno di sapere qual è la tua area di competenza, giusto? Scegliere il tipo di lavoro di base che si desidera svolgere può essere effettivamente più facile che pensare al settore. I saldi? Contabilità? Ingegneria? Alcuni di questi potrebbero effettivamente essere industrie in sé. 

Una volta che hai ristretto questo campo, puoi creare un profilo titolo che dice, a puro titolo di esempio, “UCLA ’21 Graduate. Interessato alla posizione di vendita nell’e-commerce B2B.” Come puoi vedere, più stretto è un titolo che metti giù, più verrai notato per la tua posizione ideale. Questo si riduce davvero a un esercizio di branding. Più “branding” puoi creare per potenziali datori di lavoro, più distinto apparirà il tuo profilo online e maggiori saranno le tue possibilità di essere contattato come candidato passivo.

Da tenere in considerazione anche per creazione siti web legnano

Il tuo riepilogo professionale

Ogni volta che scrivi un saggio o un elaborato a scuola, inizi con ciò di cui vuoi discutere e poi menzioni come pensi di eseguirne il backup, giusto? Il tuo riepilogo dovrebbe essere lo stesso. A differenza di un curriculum tradizionale o di una lettera di presentazione standard, parli di chi sei, cosa vuoi fare e cosa porti in tavola (le tue abilità chiave), tutto ciò che hai accennato nel tuo titolo professionale. 

Hai svolto molte attività al college e persino al liceo che potrebbero aggiungere al desiderio che vuoi fare con la tua carriera, o che ti hanno insegnato abilità preziose che puoi utilizzare nella tua carriera. Potresti aver fatto parte di un gruppo universitario che fornisce prove delle tue capacità. Potresti aver avuto un lavoro part-time. Elenca quelle cose che potrebbero interessare i futuri datori di lavoro che supportano il tuo titolo professionale. Ad esempio, nel mio curriculum (prima che ci fosse LinkedIn questo era tutto quello che avevamo…) ho detto che stavo cercando una posizione di ingresso in Sales & Marketing ma che avevo anche studiato Contabilità. È stata l’aggiunta di quel corso di contabilità che in realtà mi ha procurato il mio primo lavoro. Non sottovalutare mai il valore dei corsi pertinenti quando crei la tua rete per l’avanzamento di carriera. 

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Per scherzi e risatine, lasciami scrivere un riassunto di come potrei aver scritto il mio profilo e riassunto del titolo di LinkedIn se potessi tornare indietro nel tempo (non per vantarmi, ma al solo scopo di darti tutti più consigli e esempi sul soggetto per aiutarti a generare più idee):

Un esempio di LinkedIn per il profilo LinkedIn degli studenti

Profilo LinkedIn

Titolo professionale:

Laureato all’Amherst College ’21. Alla ricerca di una posizione entry-level in vendite e marketing in Giappone nella divisione vendite internazionali o marketing di produttori di tecnologie.

Se hai qualche domanda potresti valutare di contattare un nostro consulente seo milano

Riepilogo:

*** Attualmente sto cercando una posizione di vendita e marketing di livello base nella divisione Vendite internazionali o marketing di un produttore di tecnologia in Giappone. *** Attualmente sono una Junior all’Amherst College, dove mi sto laureando in Asia Studies e ho intenzione di laurearmi a maggio 2020.

Attualmente in possesso di un GPA 3.6, ho eccelso negli studi di culture e lingue asiatiche e ho già acquisito competenza in cinese mandarino e attualmente sto studiando giapponese.

Sono stato anche coinvolto nel campus in una serie di attività che mettono in mostra la mia iniziativa e passione per la comunità, incluso essere un DJ presso la stazione radiofonica del mio college 89.3 WAMH, uno scrittore collaboratore del giornale del college Amherst Student e organizzare una mostra fotografica sul Beijing Tianmen Dimostrazioni a cui ho assistito mentre studiavo all’estero durante l’ultimo anno in Cina.

Questo argomento è ottimo anche per la realizzazione siti web aziendali

Credendo nell’imparare facendo, ho intenzione di trascorrere la mia estate dopo la laurea presso l’International Christian University di Tokyo nel loro programma intensivo di scuola estiva giapponese.

Oltre alla mia formazione in Studi Asiatici, mi sono laureata in Storia dell’Arte, dove ho svolto due diversi stage durante le vacanze scolastiche al Whitney Museum of American Art e al Museum of Contemporary Art di Los Angeles.

Se hai domande sull’argomento contatta la nostra agenzia web milano

Riepilogo / Fatti aggiuntivi

  • eccellere nella comunicazione e nella comprensione di culture diverse
  • prendere iniziativa nello svolgimento di attività e tirocini
  • possedere una personalità energica e appassionata che non riconosce confini
  • interessarsi al mondo degli affari attraverso recenti studi di contabilità e finanza

Prima di tutto, vedrai che l’ho creato usando la prospettiva in prima persona, cosa che consiglio di fare anche a te, come regola pratica: non sei un addetto stampa. 

Ho anche cercato di suddividere le cose per renderle più leggibili, posizionando la cosa più importante in alto e anche usando punti elenco e simboli come elementi decorativi per rendere la scrittura più attraente per l’occhio umano. L’aspetto estetico è un potente strumento nel tuo arsenale per sviluppare una solida reputazione professionale. 

Come puoi vedere, ho la mia esperienza in Asia e persino nella storia dell’arte, che utilizzo per differenziarmi anche se non sono direttamente correlate all’industria (tecnologia) o alla posizione (vendite). Tuttavia, utilizzo la mia esperienza per mostrare i miei aggettivi di branding: “appassionato” e “prendere iniziativa”. Credo che tutti, compresi i laureati non ancora laureati, possano avere una certa esperienza che può aiutare sia a differenziarti, sia a sostenere il tuo obiettivo di carriera. Sta nel decidere quali aggettivi descrivono il tuo marchio e quindi supportarli con studi o attività specifici che forniranno un riepilogo del profilo più potente e ti aiuteranno a distinguerti in una bacheca di lavoro di profilo professionale.

Se hai dubbi sull’argomento non esitare a contattare la nostra agenzia marketing milano per ulteriori argomenti

Andare oltre il tuo LinkedIn per il riepilogo del profilo degli studenti

Credo che il titolo professionale e il riepilogo siano le cose più importanti che puoi aggiungere al tuo profilo per LinkedIn per gli studenti. Oltre a ciò, hai ancora diverse sezioni che puoi e dovresti arricchire di cui andrò più in dettaglio nel podcast. Alcune note su alcuni di questi:

Esperienza lavorativa: se hai avuto un lavoro a tempo pieno o parziale ed è rilevante per il settore che desideri, mettilo giù! Ciò è particolarmente vero per qualsiasi posizione in cui puoi ottenere una raccomandazione LinkedIn (un tipo di riferimento su LinkedIn). Riempi questa parte del tuo profilo professionale con molte parole chiave che dimostrano ciò che hai fatto e forniscono prove di ciò di cui sei capace. In questo caso, si spera che il tuo ex capo o supervisore sia su LinkedIn e sia in grado di contribuire al tuo profilo professionale. 

Se il tuo ex datore di lavoro non è attualmente su LinkedIn, perché non indirizzarlo nella giusta direzione? LinkedIn è uno strumento di gestione della carriera efficace tanto quanto uno strumento di esplorazione della carriera, e sia i lavoratori affermati che gli studenti alle prime armi possono utilizzare LinkedIn per lo sviluppo della carriera. Se il tuo supervisore non è convinto di unirsi a LinkedIn, sentiti libero di inoltrargli il mio blog, dove menziono il valore di qualsiasi professionista che utilizzi e interagisca con la piattaforma LinkedIn. 

Esperienza universitaria: chiedi ai tuoi professori una raccomandazione e chiedi loro di iscriversi anche a LinkedIn come strumento di gestione della carriera personale. Se lo fai con successo, puoi essere la calamita che porta tutti nella tua scuola su LinkedIn e tutti ne trarranno vantaggio. Potresti persino diventare la persona LinkedIn di riferimento nel tuo college, il che può promuovere ulteriormente il tuo marchio e le tue capacità lavorative. 

Anche se hai lavorato part-time in Dominos Pizza per pochi mesi, o hai ricevuto solo una laurea in Associate of Arts, inseriscilo nel tuo profilo. Non sai mai chi potrebbe essere alla ricerca di qualcuno con esperienza di ristorante e grafica, giusto? 

Tieni presente che quando chiedi una raccomandazione , menziona il tuo marchio e assicurati che le cose che vuoi mostrare siano facilmente visibili. Avere una raccomandazione su LinkedIn ti differenzierà ulteriormente dal resto della folla che non ha consigli. Ti rende anche più “reale” di una persona in questo mondo di profili sempre più falsi. Sfortunatamente, una sola immagine del profilo non è più sufficiente per suggerire che sei un vero essere umano. La pubblicazione di aggiornamenti regolari può anche aiutarti a distinguerti dalla massa e chiarire ampiamente che sei una persona reale e non un profilo falso. 

Ci sono molte altre cose che puoi fare su LinkedIn, come entrare a far parte dei gruppi di LinkedIn , utilizzare le loro piattaforme di pubblicazione, aggiungere esperienza di volontariato e certificati in tuo possesso al tuo profilo utente, ecc. di cui parlerò nel podcast. Mettere insieme il tuo marchio e il tuo profilo iniziale (incluso l’utilizzo di un’immagine del profilo appropriata), anche se richiederà del tempo, ti metterà in vantaggio in termini di utilizzo di LinkedIn per trasmettere il tuo obiettivo di carriera e creare un profilo forte e dettagliato da utilizzare come il tuo profilo pubblico su LinkedIn.

Buona fortuna a tutti voi al college: siete la luminosa speranza del nostro mondo per il futuro! E assicurati di passare di nuovo dal mio blog, poiché cercherò di offrirti tutti i consigli per il tuo futuro!

Da tenere in considerazione durante la realizzazione siti web

Domande frequenti su LinkedIn per studenti

Devo ottenere LinkedIn come studente?

La maggior parte delle persone pensava che solo i professionisti/dipendenti dovessero iscriversi a LinkedIn . Ma in realtà Linkedin è vantaggioso anche per gli studenti. La creazione di un account LinkedIn aiuta gli studenti a connettersi con professionisti, altri studenti e i loro professori. Inoltre, possono anche ricevere avvisi e-mail di lavoro su LinkedIn e fare rete con potenziali futuri datori di lavoro tramite il loro profilo pubblico.

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

LinkedIn è gratuito per gli studenti?

Sì, LinkedIn è gratuito per gli studenti e bastano pochi minuti per creare un account! Ma prima di crearne uno, devi chiederti: quali sono i tuoi obiettivi su LinkedIn? Ciò ti aiuterà a costruire il tuo profilo LinkedIn in modo appropriato. Puoi controllare questi suggerimenti per il profilo LinkedIn e 21 errori da evitare , incluso come selezionare l’immagine del profilo più appropriata per la tua pagina.

Cosa devo pubblicare su LinkedIn come studente?

Un profilo LinkedIn professionale dovrebbe includere le basi, come il tuo vero nome, la foto del profilo professionale e il titolo, la posizione e il settore in cui lavori. Oltre alle basi, puoi anche includere i tuoi certificati, lavoro ed esperienze di volontariato e persino unisciti ai gruppi di LinkedIn e utilizza le loro piattaforme di pubblicazione per creare un profilo veramente dinamico.

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

Come faccio a rendere il mio profilo LinkedIn buono come studente?

Il titolo professionale e il riepilogo sono il “marchio” che mostrerai nel tuo profilo. Pertanto, è necessario renderli attraenti per creare un profilo forte. Anche se sei ancora uno studente, fai del tuo meglio per creare un profilo dall’aspetto professionale. Ecco una lista di controllo di 17 elementi indispensabili che possono aiutarti a costruire un buon profilo.

Come dimostri di essere uno studente su LinkedIn?

Il tuo titolo è la prima cosa che le persone noteranno nel tuo profilo. Puoi dimostrare di essere uno studente su LinkedIn scrivendo un titolo breve e informativo relativo al tuo settore. Inoltre, scegli una foto di alta qualità e dall’aspetto professionale ed elenca i dettagli della tua istruzione inclusi minori, major, corsi e persino il tuo GPA per dimostrare le tue capacità misurabili e il crescente acume professionale.

Da considerare per la realizzazione siti web busto arsizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.