campagna di influncer
CategoriesSocial Media Uncategorized

Per quelli di voi che hanno letto il mio post sugli strumenti di marketing degli influencer , potrebbero essere rimasti sorpresi dal fatto che io abbia incluso i mercati degli influencer in quell’articolo come una sorta di strumento.

Vedete, ci sono molti modi per trovare e attivare influencer come parte di un programma completo di influencer marketing , ma se ci pensate, si tratta davvero di questi tre metodi:

  • utilizzare vari strumenti di influencer marketing per trovare influencer e interagire con loro da soli (richiede tempo)
  • assumi un’agenzia di influencer marketing per fare tutto il lavoro per te (costa denaro)
  • utilizzare un mercato di marketing di influencer per trovare influencer e interagire con loro tu stesso (offerta più limitata ma rapida sul mercato)

Se vuoi sperimentare l’influencer marketing e vuoi attivare una campagna per vedere cosa è possibile, utilizzare uno dei seguenti mercati di influencer è un modo semplice per iniziare.

Detto questo, è ancora un’area difficile da esplorare, perché ci sono così tanti potenziali influencer là fuori, inclusi quelli che troverai in questi principali mercati di influencer. Garantire la giusta “corrispondenza” richiede molto tempo e fatica, e questo è difficile per quelli di noi che hanno carichi di lavoro pesanti. Sebbene questi mercati di influencer possano aiutare con la scoperta e il coinvolgimento, c’è ancora molto lavoro da fare.

Ho provato a compilare questo post sui principali mercati di influencer esistenti nella speranza che questi ti forniscano la tua più grande possibilità di successo nel marketing di influencer. Ho anche setacciato Internet alla ricerca di tutti i video tutorial su ogni mercato che potevo trovare.

Che cos’è esattamente un mercato di influencer?

Per prima cosa assicuriamoci di capire cos’è un mercato di influencer e come si differenzia da una piattaforma di influencer marketing o da un’agenzia di influencer marketing.

Un mercato di influencer è essenzialmente un luogo di incontro per influencer e marketer per creare relazioni reciprocamente vantaggiose. I mercati degli influencer consentono agli influencer di pubblicare profili o portafogli, in qualche modo, al fine di dimostrare cosa sono in grado di produrre e con quali tipi di marchi e aziende lavoreranno al meglio. I marchi utilizzano i mercati più o meno allo stesso modo: essenzialmente per pubblicizzare chi sono, cosa fanno e in quale mercato di nicchia si inseriscono, al fine di aiutare gli influencer a determinare se sono adatti o meno al marchio o all’azienda. Sebbene i mercati degli influencer non siano piattaforme di social media, di per sé svolgono una funzione simile e sono spesso utilizzati dagli stessi dati demografici (o simili).

Senza ulteriori addio, ecco i miei mercati di influencer consigliati che dai un’occhiata, insieme ai video quando disponibili da ciascuno dei mercati di influencer per darti una buona idea di come funzionano ciascuno di essi e dei dettagli delle loro interfacce utente.

Richiedi maggiori informazioni contattando la nostra webagency

  1. Che cos’è esattamente un mercato di influencer?
  2. ATTIVARE
  3. influencer
  4. Corrompere
  5. Creator.co
  6. Dealspotr
  7. ExpertVoice
  8. Fohr
  9. #pagato
  10. Influence.co
  11. Influenza
  12. Intelliinfluenza
  13. Izea
  14. Carretto
  15. Tomoson
  16. Tribù
  17. Domande frequenti sui mercati degli influencer

ATTIVARE

Ti piacerebbe una soluzione di marketing per influencer all-in-one? Con ACTIVATE, puoi fare molto di più che incontrare solo influencer.

Certamente, abbinare influencer e brand è una delle attività principali di ACTIVATE, ma vanno ben oltre questo compito fondamentale. Cerca influencer nel tuo campo e il motore di ricerca Attiva restituirà risultati pertinenti. In effetti, si vantano che qui ci sono alcuni importanti influencer, come gli atleti olimpici.

Una volta trovato un influencer che sembra adatto, puoi negoziare direttamente con l’influencer e pagare i suoi servizi di influencer marketing tramite il portale di pagamento online di Activate. Con la misurazione e l’analisi della campagna, Activate ti mostrerà quanto è stata efficace la tua campagna. Ciò consente di risparmiare tempo e di eliminare gran parte della confusione che circonda il marketing degli influencer.

I principali marchi utilizzano questo servizio, tra cui Reebok, Olay e Walmart.

Influencer: oltre 150.000.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione sito web milano

influencer

afluencer è suddiviso in sezioni per influencer e marchi, al fine di creare una piattaforma facile da usare e navigare. Questa rete di influencer accoppia influencer e marchi rilevanti per creare relazioni che possono continuare ad attirare un pubblico più ampio e potenziali nuovi clienti. È tra i mercati di influencer più piccoli, con meno di 1.000 influencer e meno di 1.300 marchi. Tuttavia, afluencer è un’utile piattaforma di networking, in quanto consente agli influencer più piccoli, come un micro-influencer, di interagire con i marchi che conoscono e con cui sono desiderosi di collaborare. Questa piattaforma consente inoltre ai marchi di raggiungere gli influencer in modo semplice e diretto, senza il fastidio di provare a contattarli tramite una piattaforma di social media.

afluencer è l’ideale per i marchi più piccoli e gli influencer, come un micro influencer o una recente startup, perché la piattaforma non vanta una vasta gamma di marchi o influencer. afluencer può essere visto come una sorta di campo di allenamento per persone e marchi che potrebbero non avere un numero di follower così ampio, ma stanno ancora cercando di migliorare i tassi di coinvolgimento e di far conoscere i loro nomi.

Influencer: circa 9.000

Corrompere

Stai cercando di fare pacchetti con influencer?

Sai, qualcosa come:

  • Consegna Entro 1 giorno
  • Pubblica una foto e un video del tuo prodotto su [scegli i tuoi social network]
  • Tagga il tuo account di social media su ogni post
  • Scorri fino al tuo prodotto su [scegli i tuoi social network]
  • Lascialo per sempre su Facebook
  • 3 Revisioni gratuite

Brybe è uno dei pochi mercati che conosco che consente a influencer e creatori nel loro mercato di creare questi concerti personalizzati, che in modo appropriato chiamano “brybe”. Ciò consente agli influencer di creare una soluzione a pacchetto per le tue esigenze in base a come vogliono lavorare con te. È un ottimo modo per avviare una relazione senza attriti per la creazione di contenuti attraverso i canali dei social media.

Brybe ha anche un modello di business trasparente che consente la comunicazione diretta tra marchi, influencer e creatori.

Marche importanti: Adidas, Garnier, Cadillac, GMC, Adobe.

Influencer: circa 8.000

Creator.co

Creator.co è un’altra piattaforma per alcuni tipi di influencer per raggiungere ed essere contattati dai marchi. Questo piccolo hub di marketing per influencer è unico, in quanto funge da sportello unico non solo per le campagne di marketing di influencer, ma funge anche da fonte di reddito tramite programmi di referral, opzioni di vendita del team e persino opzioni di vetrina, al fine di consentire passare da creatore di contenuti a creatore di prodotti e ritorno, all’interno della stessa piattaforma. La differenza più significativa nella piattaforma di Creator.co? È pieno di micro e nano influencer, con un pubblico di appena 1.000 follower.

Con Creator.co, puoi cercare campagne in base alla nicchia, al prezzo e al conteggio dei follower, poiché le diverse campagne disponibili sono chiaramente identificate dall’importo in dollari offerto, dalla quantità di follower che l’individuo deve avere per qualificarsi e dal Gli influencer del tasso di coinvolgimento devono essere qualificati (per eliminare i follower falsi).

Creator.co ha una sezione brand e una sezione influencer per delineare chiaramente i diversi lati della campagna. Il lato influencer del sito consente di sfogliare le campagne e iniziare a parlare con i marchi, mentre il lato brand del sito è uno strumento di influencer marketing più coinvolto, con una serie di funzionalità molto più consistente per rendere la creazione e la pubblicazione di campagne di marketing facile e diretta .

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

 

Influencer: 500 milioni di micro e nano – influencer.

Dealspotr

Vuoi creare una campagna di influencer marketing totalmente senza contanti?

Su Dealspotr, hai l’opportunità di incontrare influencer famosi che sono disposti a impegnarsi solo per il costo del prodotto. Altri influencer addebiteranno commissioni su Dealspotr e, in tal caso, pagherai l’influencer attraverso la loro piattaforma.

Il trucco: in cambio dell’accesso al mercato degli influencer di Dealspotr, devi offrire codici sconto sul tuo sito da distribuire su piattaforme social. Per essere precisi, deve essere il tuo miglior affare su Internet. Potresti dire che Dealspotr sta facendo marketing di influencer alla vecchia maniera: regala qualcosa per il privilegio di ottenere pubblicità e promozione.

Marche importanti: Adidas, Too Faced Cosmetics, Pier 1.

Influencer: circa 4.000.

ExpertVoice

Stanchi di vedere presunti “influencer” che non sanno nulla del tipo di prodotti e servizi che stai vendendo? Con ExpertVoice, non avrai questo problema con la scoperta degli influencer.

Questo perché ExpertVoice è una piattaforma di influencer che “qualifica” potenziali influencer su vari argomenti. I potenziali influencer si uniscono alle comunità di esperti, che a loro volta hanno accesso ai marchi all’interno di quella specialità. In questo modo, i marchi vengono presentati solo alle persone nel campo giusto.

Pensaci: tutti quelli che incontreresti sono in qualche modo qualificati per lavorare con il tuo marchio e aumentare il tuo successo. Quindi, offri sconti agli esperti sui tuoi prodotti, sperando nei loro consigli. Soprattutto, ti forniranno metriche sulle tue campagne, così saprai che i tuoi sforzi stanno funzionando.

Marche principali: Mammut, Lenovo, Skull Candy.

Influencer: oltre un milione.

Fohr

Ti piacerebbe sapere esattamente con chi hai a che fare?

Fohr è stata fondata a New York City nel 2013. Come azienda con sede a New York, hanno fin troppo familiarità con i tipi di cose che le persone faranno per essere famose. Quindi, hanno creato una piattaforma che controlla a fondo gli influencer. Secondo il loro sito web, ottengono il nome, l’indirizzo e il telefono di tutti. Inoltre, puoi scoprire in anticipo quanti follower hanno (quelli reali, poiché Fohr controlla attentamente i dati demografici del pubblico) e quanti soldi guadagnano. In altre parole, hai una buona idea di quanto spendere per un influencer prima ancora di contattarlo per evitare di nuotare in un database di influencer senza una guida di base.

Sebbene la piattaforma fosse originariamente solo self-service, Fohr ora si occuperà della gestione delle campagne per te, con una spesa minima di $ 5.000. Certamente questa non è l’opzione più economica là fuori, ma ehi, almeno è conveniente. Se stai utilizzando l’opzione self-service, Fohr fornisce comunque analisi e informazioni dettagliate su chi fa cosa tra i tuoi influencer attivi.

Influencer: oltre 80.000.

#pagato

#paid non viene fatturato come uno strumento del settore del marketing per influencer, ma come strumento di marketing per i creatori. Nonostante la differenziazione nei titoli, #paid è effettivamente un luogo in cui aumentare l’accesso a influencer e marchi, al fine di sviluppare partnership ideali per campagne di marketing su piattaforme di social media. Creando una piattaforma per i creatori, piuttosto che per gli influencer dei social media, #paid afferma di migliorare la direzione del marketing degli influencer e aumentare il gioco della creazione di contenuti dagli influencer sulle piattaforme dei social media.

#paid attribuisce gran parte della sua popolarità alla semplicità del suo processo, con alcuni marchi che creano e pubblicano campagne in un solo giorno. #paid potrebbe non avere i tuoi influencer preferiti, ma i creatori del sito possono creare contenuti potenti all’interno dello stesso budget di marketing per influencer che hai già messo da parte.

Marche: Ikea, Starbucks, Philips

Influencer: oltre 20.000

Influence.co

Mentre la maggior parte dei canali per il marketing degli influencer sono più incentrati sul marchio, Influence.co è fatto per gli influencer. In parte, ciò è dovuto al fatto che i membri dell’influencer possono parlare tra loro e fare rete con il proprio profilo dell’influencer. Allo stesso tempo, le aziende e le agenzie possono accedere a Influence.co e concludere accordi con gli influencer.

In sostanza, l’idea qui è che influencer e marchi possono tutti imparare gli uni dagli altri e trarre profitto insieme. Le aziende possono ottenere un servizio di base gratuito o un piano a pagamento con più funzionalità e accesso. Tutti i membri dell’azienda ottengono il profilo di un influencer e sanno quanto addebitano in anticipo.

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

Marchi principali: Amazon.com, Dyson, Ralph Lauren.

Influencer: oltre 20.000.

Influenza

L’influenza è diversa da molte delle offerte qui, in quanto è orientata verso marchi e agenzie, piuttosto che marchi e singoli influencer. Influencity accoppia le agenzie di influencer con marchi e aziende per soddisfare le aspettative sia degli influencer con agenzie specifiche che dei marchi che preferiscono parlare con le agenzie piuttosto che interagire direttamente con gli influencer.

La piattaforma consente di creare campagne di marketing e pubblicarle, quindi gestirle e completare tutto dall’inizio alla fine in un unico posto conveniente. Influencity consente inoltre agli utenti di controllare a fondo gli influencer che potrebbero entrare a far parte della tua agenzia o campagna di marketing al fine di evitare le insidie ​​comuni associate alle campagne di social media marketing che utilizzano influencer, come conteggi dei follower gonfiati, promesse non mantenute e immagini e testi di bassa qualità . Con 70 milioni di influencer tra cui scegliere, Influencity è una grande piattaforma che consente a marchi e influencer di tutte le dimensioni di incontrarsi.

Marche principali: Samsung, Nestlé, BRICK

Influencer: oltre 70 milioni

Intelliinfluenza

Vuoi pagare solo una tariffa mensile per presentare le tue campagne agli influencer?

Con Intellifluence, i marchi pagano per l’accesso all’influencerRete. I marchi possono cercare gli influencer disponibili da un ampio pool di influencer e trovare ottime corrispondenze per realizzare una campagna di marketing di influencer sui social media. Le piazzole vengono fatte anche attraverso la piattaforma. In cambio delle commissioni, ottieni analisi per le tue campagne e la promessa di transazioni più sicure. Questo perché Intellifluence riscuote l’importo del contratto concordato e non lo rilascerà fino a quando l’influencer non potrà dimostrare che la campagna è stata pubblicata. Ovviamente, significa anche che il tuo lavoro non inizierà finché non avrai finanziato la campagna. I cattivi attori vengono rimossi dalla piattaforma per far posto a creatori di contenuti di alta qualità. In questo modo nessuno viene truffato e c’è un arbitro se necessario. Gli influencer sono controllati,

Marche principali: 1-800-petmeds, HomeAdvisor.

Influencer: 50.000.

Izea

Non sei sicuro di quanto supporto hai bisogno per iniziare? Con una vasta rete di influencer e un’ampia varietà di servizi disponibili, Izea è un ottimo punto di partenza nel mondo dell’influencer marketing.

Dal punto di vista del marchio o dell’agenzia, Izea ha tre opzioni di servizio.

Innanzitutto, il loro software di rilevamento dei creatori ti offre la maggior parte delle funzionalità self-service. Con un canone mensile, puoi cercare nell’elenco Izea di influencer e catalogo dei creatori e negoziare direttamente con loro. Tuttavia, dovrai eseguire la maggior parte delle attività manualmente.

In secondo luogo, Unity Suite ti consente di gestire quelle campagne di influencer all’interno dell’ecosistema Izea. La maggior parte delle attività manuali diventa più automatizzata ed è più facile vedere cosa funziona meglio per la tua azienda.

Terzo, Izea offre servizi gestiti. Questi possono includere qualsiasi cosa, dalle campagne di influencer in piena regola a iniziative più piccole come un post sponsorizzato occasionale. Con i servizi gestiti, in pratica dici a Izea cosa fare (e il tuo budget) e al resto penseranno loro.

Marche: Wendy’s, NBC, Petco.

Influencer: oltre 4 milioni.

Carretto

A differenza della maggior parte dei mercati di influencer, Shoutcart funziona utilizzando i contenuti che hai già generato ed è davvero incentrato sugli shoutout di Instagram.

Il suo slogan è che ricevi un “grido” da influencer selezionati. Fondamentalmente, accedi alla piattaforma e trovi influencer che ti interessano. Quindi, fornisci all’influencer la tua pubblicità e digli quando ne hai bisogno che venga pubblicata.

Un vantaggio di questo approccio è che non devi preoccuparti che i contenuti creati da un influencer non soddisfino i tuoi standard. Puoi anche convincere più influencer a pubblicare lo stesso contenuto, cosa che generalmente non viene eseguita se l’influencer crea il contenuto. Dopo che il contenuto è stato pubblicato, la piattaforma Shoutcart ti fornisce dati analitici sulla campagna, così puoi vedere come ha funzionato bene per la tua azienda.

Marche principali: Microsoft, The North Face, Garmin.

Tomoson

Pensi che le recensioni sui prodotti siano fantastiche? Così fa Tomoson, quindi hanno creato un software di marketing per influencer basato sulle recensioni.

In genere, i marchi forniscono prodotti gratuitamente o a prezzi ridotti agli influencer, che accettano quindi di pubblicare recensioni sui propri social media. Un altro modo per sfruttare questa piattaforma è trovare e ripubblicare materiale che gli influencer hanno già creato e sfruttare il crawler dei contenuti.

Vuoi creare contenuti personalizzati? Tomoson offre un servizio di pagamento a garanzia, oltre a informazioni verificate sull’influencer, per proteggere tutti.

Tribù

Per un approccio unico “primi i contenuti”, prova Tribe, in cui i proprietari del marchio creano una campagna e sollecitano i contenuti. Quindi, gli influencer creeranno contenuti e li presenteranno al marchio. Gli influencer il cui contenuto viene scelto riceveranno una quota di licenza dal marchio, quindi pubblicheranno il contenuto sui loro canali di social media. L’approccio è unico, perché consente ai brand di scegliere gli influencer in base alla qualità dei contenuti. Offrono anche la possibilità di acquistare contenuti dal creatore e pubblicarli sui propri canali. Freddo.

Qual è stata la tua esperienza con uno qualsiasi dei mercati di influencer sopra? Mancano dei marketplace di influencer? Per favore fatemelo sapere nei commenti.

Anteprima gratuita del mio nuovo libro definitivo sull’Influencer Marketing

Questo libro ti aiuterà a ridefinire cos’è un influencer, i poteri nascosti che hanno la collaborazione con loro e ti fornisce un vero e proprio playbook per sviluppare il tuo programma di influencer e misurarne il ROI.

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

Domande frequenti sui mercati degli influencer

Quali sono alcune delle principali piattaforme di influencer marketing?

Ecco alcune delle principali piattaforme di influencer marketing:

1. ExpertVoice
2. AspireIQ
3. CLEVER
4. CreatorIQ
5. Linqia
6. Shoutcart
7. Upfluence.

Quali piattaforme usano gli influencer?

Gli influencer utilizzano piattaforme diverse in base alla loro nicchia e al tipo di contenuto. Le principali piattaforme di social media utilizzate dagli influencer sono:

1. Facebook
2. Instagram
3. YouTube
4. TikTok
5. Twitter
6. LinkedIn

Chi sono i primi 10 influencer di Instagram?

Secondo Pressboard , i primi 10 influencer di Instagram al mondo ad aprile 2020 sono:

1. Cristiano Ronaldo
2. Ariana Grande
3. Dwayne Johnson
4. Selena Gomez
5. Kylie Jenner
6. Kim Kardashian West
7. Neymar Jr.
8. Justin Bieber
9. Taylor Swift
10. Kendall Jenner.

Chi sono i primi 10 influencer sui social media?

Ecco l’elenco di 10 influencer che hanno grandi seguaci su diverse piattaforme di social media. Il primo della lista è Cristiano Ronaldo, seguito da Justin Bieber, Taylor Swift, Ariana Grande, Selena Gomez, Katy Perry, Kim Kardashian West, Beyonce, Felix Kjellberg e Kylie Jenner.

Chi è l’influencer più ricco?

Il prezzo medio riportato da Cristiano Ronaldo per post pubblicizzato è di $ 975.000, il che lo rende l’influencer più pagato al mondo. Ha un enorme 238,89 milioni di follower su Instagram che spiegano perché i marchi sono disposti a pagare un sacco di soldi per raggiungere il suo pubblico. Alcuni dei grandi marchi che ha rappresentato sono Nike Football, Clear Haircare e Six Pad Europe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.