I 7 migliori calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram
CategoriesSocial Media

Non importa perché sei su Instagram, a un certo punto il coinvolgimento diventa il re. I singoli membri che non fanno pubblicità probabilmente apprezzano il coinvolgimento perché significa che altre persone apprezzano i loro contenuti. Le foto sono pensate per essere godute, anche se è solo con la famiglia e gli amici più stretti. D’altra parte, le persone che vogliono diventare influencer scoprono che il coinvolgimento è il re perché mostra che la loro influenza sta aumentando e che presto potrebbero arrivare opportunità di sponsorizzazione.

Tuttavia, per noi come marketer, il coinvolgimento di Instagram è fondamentale per la nostra missione. In particolare, il coinvolgimento guida il nostro motore di marketing. Non solo il coinvolgimento aiuta e tiene traccia della distribuzione dei nostri contenuti attraverso la rete, ma ci dà anche una visione dell’efficacia complessiva.

Ma ecco il problema: come possiamo tenere traccia dei tassi di coinvolgimento su Instagram? Sebbene i dashboard dei social media e le analisi di Instagram ci forniscano alcune cifre, questo non è sempre sufficiente. E, per l’influencer marketing, abbiamo bisogno di qualcosa che ci mostri quanto sia efficace quell’influencer. Fortunatamente, con un calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram, scoprire quanto bene qualcuno raggiunge i clienti è facile. Diamo un’occhiata a quali sono i tassi di coinvolgimento di Instagram, quindi guardiamo alcuni di questi strumenti.

Se poi hai ulteriori dubbi non esitare a contattare la nostra webagency

Che cos’è il tasso di coinvolgimento di Instagram?

Per la maggior parte degli scopi, un tasso di coinvolgimento di Instagram è la percentuale di persone che vedono i tuoi contenuti e rispondono in qualche modo. Queste risposte possono includere un ampio numero di interazioni, come Mi piace, condivisioni, click-through, commenti e molto altro. In poche parole, il coinvolgimento è qualsiasi tipo di interazione con i contenuti oltre alla semplice visualizzazione.

Ma come calcolare un tasso di coinvolgimento, quando c’è una così ampia varietà di azioni che possono contare come coinvolgimento? Per la percentuale più alta, puoi sempre contare tutto. Tuttavia, se hai determinati tipi di coinvolgimento a cui miri, puoi contare qualsiasi combinazione di azioni. In entrambi i casi, il tasso di conversione viene calcolato come il numero di azioni desiderate, diviso per il numero di visualizzazioni di contenuto. Se stai utilizzando un calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram, ti consigliamo di controllare e vedere quali azioni stanno contando come coinvolgimento.

E’ un parametro che spesso noi utilizziamo nella nostra agenzia seo milano

Qual è un buon tasso di coinvolgimento di Instagram?

Un buon tasso di coinvolgimento di Instagram è oggetto di accesi dibattiti. In cima al dibattito, c’è la divergenza di opinioni sulle azioni che contano come impegno. Quindi, se conteggi tutto, il tuo tasso di coinvolgimento sarà molto più alto che se conti solo Mi piace, commenti e condividi.

Detto questo, Hootsuite sostiene che un buon tasso di coinvolgimento di Instagram è compreso tra l’1% e il 5%. Questo numero presuppone che tu stia includendo la maggior parte delle attività di coinvolgimento nell’equazione, ma non deve essere esaustivo. Hootsuite afferma che il proprio tasso di coinvolgimento è di circa il 4,5%, quindi puoi vedere che il punteggio del 5% è davvero difficile da ottenere. Se ottieni meno dell’1% utilizzando diversi criteri e un buon calcolatore del coinvolgimento di Instagram, allora devi migliorare.

Come aumentare il tasso di coinvolgimento su Instagram?

Naturalmente, ottenere l’ambito coinvolgimento del 5% richiede lavoro. Altrimenti non sarebbe una buona tariffa. Ma cosa serve per ottenere quel livello di coinvolgimento? Oltre a garantire che la tua definizione di coinvolgimento non sia troppo ristretta per essere utile, ecco alcuni suggerimenti.

1. Pubblica contenuti regolarmente

Le persone seguono gli account Instagram perché tali account pubblicano regolarmente o perché hanno una connessione personale con il proprietario dell’account. Poiché il secondo motivo non fa crescere un account con marchio nel tempo, pubblicare regolarmente è la chiave. Inoltre, la pubblicazione regolare rende il tuo account Instagram una destinazione, aumentando automaticamente le tue possibilità di ottenere coinvolgimento.

2. Condividi immagini fantastiche

Anche se Instagram è diventato un social network in cui puoi condividere video e persino live streaming, il fulcro della rete sono ancora le fotografie. Sia che tu scelga di condividere le immagini dei tuoi prodotti in uso, le immagini fisse dei tuoi dipendenti al lavoro o persino i meme di ispirazione, rendili degni del tempo del tuo pubblico. Altrimenti, non si sentiranno obbligati a interagire con il contenuto.

3. Scrivi grandi didascalie

Avere belle foto non è l’unico motivo per cui le persone restano in giro. A volte, le didascalie possono fare molto di più che fornire hashtag per far scoprire il contenuto. Le didascalie possono essere descrittive, divertenti, informative o comunque avvincenti. Se lo fai bene, le persone verranno per la foto, rimarranno per la didascalia e si impegneranno per mostrare i loro amici.

4. Sii genuino

La maggior parte di noi chiamerebbe questa “autenticità” per gli account individuali. Sebbene Instagram sia diventato un luogo molto commerciale, sia attraverso influencer di Instagram che account aziendali, è anche una community. Le persone escono su Instagram per stare al passo con le persone, scambiare idee e conoscere i loro prodotti preferiti. Quindi, nella maggior parte dei casi, vuoi usare Instagram almeno in parte per costruire il tuo rapporto con i fan. Lascia che gli annunci siano più commerciali.

5. Rendilo unico

Una cosa che gli utenti di Instagram adorano sono gli effetti speciali, come filtri e adesivi. Sebbene non sia sempre appropriato utilizzarli, questi effetti trasformano un’immagine normale in qualcosa di speciale. E, per un account di marca, aggiungere il tuo marchio è un’ottima idea. Non solo incoraggia le persone a interagire con i tuoi contenuti, ma man mano che il post viene condiviso, diffonderai i messaggi del tuo marchio in modo ancora più chiaro.

6. Sii reattivo

Infine, assicurati di rispondere a domande e commenti. Coinvolgimento della ricompensa. Dimostra che il tuo marchio si preoccupa dei suoi follower e fan in modo che siano incoraggiati a interagire con i tuoi contenuti. Inoltre, essere reattivi aiuta a costruire una relazione con il tuo pubblico e potenziali clienti.

I 7 migliori calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram

Ora che hai alcuni modi per aumentare il tuo tasso di coinvolgimento, è tempo di discutere le diverse opzioni del calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram. Questi calcolatori aiutano te e il tuo team a determinare il tasso di coinvolgimento senza i calcoli manuali di un’equazione tradizionale “azioni su visualizzazioni”. Inoltre, puoi utilizzare i calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram per valutare un influencer, un concorrente o un altro account rilevante.

Oltre a consentirti di trovare facilmente il tasso di coinvolgimento per altri account, alcuni calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram ti consentono di controllare determinati tipi di coinvolgimento, come Mi piace o condivisioni. Inoltre, alcuni calcolatori utilizzano criteri diversi da altri. Per questo motivo, assicurati di sapere cosa ogni calcolatrice conta come impegno.

Nota che se dovessi cercare i calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram, ne troverai un sacco, ma anche molti:

  1. richiedono un indirizzo e-mail o
  2. semplicemente non funzionano

Tutti quelli elencati qui li ho testati personalmente, quindi puoi essere certo che funzioneranno gratuitamente senza alcun vincolo. Tuttavia, come vedrai negli screenshot, ogni calcolatrice ha il suo algoritmo unico su come viene effettuato il calcolo, probabilmente in base a quanti post recenti hanno inserito. Dovrai vedere i campioni e trovare quello che meglio si adatta alla tua situazione.

Se è una seccatura puoi semplicemente inserire il mio nome utente @vbmarketing per vedere i risultati

LARGO SORRISO

Con Grin, puoi ottenere un tasso di coinvolgimento per gli account Instagram, YouTube e TikTok. Nella mia pagina dei risultati, vedi tre statistiche di base: follower, post totali e tasso di coinvolgimento. Grin ovviamente tira indietro da molto tempo, perché sono elencato con 2.800 post. Dicono anche che ho 15.500 follower e un tasso di coinvolgimento dell’1,56%.

Quindi, i numeri mostrano una revisione relativamente completa del mio account Instagram per calcolare il mio tasso di coinvolgimento. Inoltre, puoi vedere che cado nella fascia bassa della gamma “buona” discussa sopra. Tra i calcolatori di coinvolgimento di Instagram, questo è un po’ più aggiornato grazie alla compatibilità con TikTok.

HypeAuditor

HypeAuditor non fornisce molte informazioni in anticipo. Tuttavia, a differenza di altri calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram, ti dice quanto sei bravo a competere con altri utenti. Nella mia pagina dei risultati, vedi che ho un tasso di coinvolgimento dell’1,67% e che lo considerano “medio”. Quindi, HypeAuditor ti dà la possibilità di condividere la pagina. Se vuoi sapere quanti follower ho e quanto velocemente sta crescendo il mio account, dovrai acquistare un rapporto completo. Usa questo per provare a convalidare il tuo “controllo intestinale” sul tasso di coinvolgimento complessivo.

Phlanx

Phlanx ha un approccio leggermente diverso. La mia ricerca non ha indicato quanti follower ho, ma ho ottenuto due metriche. Innanzitutto, ho un tasso di coinvolgimento dell’1,61%. In secondo luogo, per ogni post, ho riscontrato una media di 239 Mi piace e 27 commenti. Rivelando il numero di Mi piace e commenti, in media, Phalanx suggerisce fortemente che questi sono i tipi di interazioni che stanno contando per il tasso di coinvolgimento. Inoltre, questo numero è tra gli altri numeri del calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram che ho ottenuto finora. Se hai bisogno di enfatizzare Mi piace e commenti, questo è un buon calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram.

NinjaOutreach

Questo ti dice quanti follower ha un account (15.500), il numero di Mi piace in media (216), il tasso di coinvolgimento (1,55%) e i guadagni stimati per post ($ 163). Puoi anche pagare per ulteriori informazioni sugli utenti di Instagram, comprese le loro informazioni di contatto e le informazioni sui follower. Con il rapporto avanzato, hai un ottimo strumento per il marketing degli influencer poiché puoi vedere la ripartizione del loro pubblico. Inoltre, se vuoi vedere quanto riesci a superare la tua concorrenza in termini di guadagni, è anche un ottimo punto di partenza.

Analisi.io

Con il calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram di Analisa, ottieni alcune informazioni diverse dagli altri. Non solo ottieni i miei numeri di follower, ma ottieni anche un tasso di coinvolgimento. Nel mio caso, questo è molto più alto degli altri che ho trattato finora, al 2,64%. All’interno di questo numero, il mio tasso di “Mi piace” è del 2,52% e il mio tasso di commenti è dello 0,12%. È interessante notare che sembrano utilizzare la stessa definizione di coinvolgimento degli altri, quindi presumo che utilizzino un lasso di tempo più ristretto perché la maggior parte di noi ottiene pochissimo coinvolgimento quando si avviano i nostri account per la prima volta. Infine, ottieni un elenco degli hashtag e delle didascalie più comuni.

Hashtag per Mi piace

Hashtag per Mi piace

A differenza di altri calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram, HashtagsForLikes utilizza un ambito molto limitato per le sue informazioni. In particolare, il calcolatore afferma specificamente che utilizzano solo gli ultimi dieci post per calcolare il tasso di coinvolgimento (2,5%), i Mi piace medi (365) e i commenti (35). Inoltre, vedrai quanti follower ho. Poiché il tasso di coinvolgimento è così vicino a quello di Analisa, sembrerebbe confermare che anche Analisa stia utilizzando un campione limitato. Detto questo, entrambi sono buoni strumenti da utilizzare se si desiderano dati recenti senza che il passato li appesantisca.

Mighty Scout

Infine, c’è MightyScout. Questo calcolatore del tasso di coinvolgimento di Instagram è più completo in alcuni modi rispetto ad altri. Puoi vedere quanti follower ho e quanti account seguo. Puoi anche vedere che ho 2783 post, che è una cifra a lungo termine. Mi danno un tasso di coinvolgimento dell’1,7%, valutato come “molto buono”. Per quanto riguarda il coinvolgimento effettivo, MightyScout osserva che ho una media di 238 Mi piace e 26 commenti, per un rapporto di 9 Mi piace a 1 commento. Infine, MightyScout fornisce i miei hashtag principali e un campione dei miei post.

Quello che mi piace davvero di questa calcolatrice sono gli elenchi relativamente olistici. Mostrando alcuni esempi del mio lavoro ed elencando hashtag comuni, puoi vedere molto di ciò che condivido con i fan. Inoltre, per molti influencer, puoi avere un’ottima idea del loro lavoro senza lasciare la pagina. Se vuoi fare marketing di influencer, questo è un ottimo strumento per valutare potenziali partner di collaborazione.

Pensieri finali

Una delle sfide con i calcolatori del tasso di coinvolgimento di Instagram è che i loro criteri di calcolo non sono sempre ovvi. Mentre alcuni di loro usano chiaramente tutti i tuoi post, almeno uno considera solo gli ultimi dieci. Inoltre, mentre tutti sembrano enfatizzare Mi piace e commenti, in alcuni casi è difficile dire se prendono in considerazione anche altri tipi di coinvolgimento. Nonostante queste sfide, tuttavia, questi calcolatori possono essere uno strumento prezioso per il marketing degli influencer, la sorveglianza della concorrenza e la strategia.

Tutto questo lo sfruttiamo anche per la realizzazione siti web milano.

 

Web agency Gallarate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.