creazione di annunci su instagram che generano roi
CategoriesInstagram

Sappiamo tutti quanto può essere potente un sito Instagram, dove puoi raggiungere un pubblico di oltre 1 miliardo di utenti di cui quasi due terzi sono attivi quotidianamente . Non dovrebbe sorprendere che gli inserzionisti si siano riversati sul sito, dove le entrate pubblicitarie globali stanno ora spingendo la soglia dei 20 miliardi di dollari . Stai leggendo questo perché ovviamente vuoi entrare in azione, ma non tutti gli annunci Instagram sono creati allo stesso modo. Oggi ti guideremo attraverso le strategie chiave su come creare annunci Instagram che generano ROI. Iniziamo!

Pensa ai contenuti rilevabili

Secondo dati recenti, oltre l’80% degli utenti di Instagram ha trovato nuove aziende e prodotti che li interessano tramite Instagram.

Eppure, con la ricerca organica piuttosto ridotta, come trovano queste nuove informazioni?

I tuoi contenuti sono classificati come rilevabili quando vengono visualizzati nella scheda “Esplora” su Instagram. È qui che mettono in mostra post pertinenti per entrare in contatto con gli utenti interessati. È uno dei segmenti di pubblico più ampi che puoi raggiungere sulla piattaforma. 

A rigor di termini, questo non è un annuncio a pagamento come potresti pensare a loro. La maggior parte dei contenuti si fa strada in questa scheda utilizzando hashtag pertinenti. La scheda stessa è personalizzata per ogni utente, in base alle sue preferenze. Quindi gli hashtag giusti sono un must, ma sono solo una parte dell’immagine. Maggiore è l’interazione con il tuo post, maggiore sarà la trazione che avrà. Non si tratta solo di follower, ma anche del loro coinvolgimento attivo. 

La creazione di Instagram Reels virali è un altro modo per farsi scoprire, poiché questo contenuto ha una grande possibilità di essere visto al di fuori della tua rete di follower. Ma, con l’aumento della concorrenza per Reels, la necessità di coinvolgimento aumenta allo stesso modo.

Quindi, come si ottiene il coinvolgimento degli utenti? Ovviamente, l’acquisto di falsi follower è un no. Quel numero potrebbe sembrare grande, ma non faranno nulla in termini di coinvolgimento. Aumentare il coinvolgimento su Instagram è un’arte e non una scienza, e mentre ci sono trucchi per aumentare il coinvolgimento di Instagram in base ai nostri tempi e alle nostre didascalie , ovviamente ci vuole tempo. Se hai bisogno di un piccolo aiuto per creare un seguito impegnato, l’utilizzo di un servizio di acquisizione utenti a pagamento per promuovere un coinvolgimento reale degli utenti potrebbe essere la soluzione migliore.

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Tipi di annunci Instagram di base

Ora, tuffiamoci nel mondo degli annunci di Instagram. Una parte fondamentale per ottenere un ROI migliore su Instagram è abbinare il giusto tipo di annuncio al prodotto e al pubblico interessato. Mentre la schermata di configurazione degli annunci in Gestione inserzioni di Facebook sembra avere solo 3 tipi di annunci, in realtà ci sono 5 diversi tipi da considerare quando si creano annunci di Instagram. Ricapitoliamo.

Tipi di annunci Instagram

1. Annunci di storie

Gli annunci di storie sono inseriti tra le storie di altri utenti. Considerali come annunci verticali a schermo intero. Le storie sono attualmente uno dei tipi di annunci più visti, con circa 500 milioni di utenti al giorno . Anche le storie si sovrappongono, quindi sono un ottimo modo per sfruttare i contenuti di altre persone per aumentare il tuo ROI. Sono molto difficili da distinguere dai contenuti organici, quindi sembrano naturali e interessanti, soprattutto se mirati correttamente.

Tipi di annunci compatibili : gli annunci Story sono ottimi per offerte e promozioni a tempo limitato e possono essere utilizzati per indirizzare il traffico verso il tuo sito web

2. Annunci fotografici

Qui mostri un prodotto o servizio specifico attraverso immagini visive straordinarie. Molte persone reagiscono in modo più positivo alle immagini visive, rendendo questo un ottimo modo per attirare l’attenzione.

Tipi di annunci compatibili : questo tipo di annunci è ottimo per la consapevolezza del marchio.

3. Annunci video

I contenuti video stanno diventando sempre più importanti per i marketer. Sfruttano anche il potere delle immagini visive, ma ti consentono di inserire molte più informazioni nel formato.

Tipi di annunci compatibili : Onestamente, quasi tutto, sono così versatili

Gli annunci carosello sono una serie “scorrimento” di immagini vivide. Sono un ottimo modo per mostrare gli articoli di e-commerce, utilizzare i pulsanti di invito all’azione per indirizzare le persone al sito e possono essere visti come un’estensione più approfondita del formato dell’annuncio illustrato.

Tipi di annunci compatibili : prodotti di e-commerce e qualsiasi cosa adatta per un annuncio illustrato, ma che necessita di maggiore profondità.

5. Annunci di raccolta

Una raccolta Instagram è un insieme di elementi monetizzati. Può includere sia foto che video, il che è un bel tocco. Ma la caratteristica che interessa maggiormente i marketer è che gli utenti possono acquistare direttamente dall’annuncio. Quando si fa clic sul prodotto, possono acquistarlo immediatamente.

Tipi di annunci compatibili: tutto ciò che trarrà vantaggio dall’essere mostrato attraverso una raccolta curata, in particolare articoli di e-commerce e raccolte di prodotti

Il ROI di Instagram inizia scegliendo il miglior tipo di annuncio Instagram per le tue esigenze

Quando si tratta di creare un annuncio Instagram perfetto, la chiave è sapere cosa si vuole ottenere dalla campagna. In questo modo, puoi abbinare il miglior formato possibile. Le storie, ad esempio, sono perfette per una promozione una tantum, mentre le raccolte ti consentono di vendere direttamente un prodotto. I video possono creare i contenuti accattivanti di cui hai bisogno per attirare nuovi clienti. 

Quindi la linea di fondo è che non c’è una risposta giusta qui. Una volta che hai obiettivi chiari per la tua campagna di marketing, puoi scegliere il tipo di annuncio giusto per guidarla.

Impostazione di una campagna pubblicitaria di successo su Instagram

Quindi, una volta trovato il formato giusto per il tuo annuncio Instagram, cosa succede dopo?

Impostazione di una campagna pubblicitaria di successo su Instagram

1. Conosci il tuo obiettivo

Se non sai cosa devi fare con la campagna, sprecherai i tuoi soldi per gestirla. L’unica cosa migliore che puoi fare prima di impostare il tuo annuncio Instagram è sapere qual è il suo scopo e di cosa hai bisogno per trarne il risultato. È l’unico modo per ottenere il ROI di cui hai bisogno. I possibili obiettivi sono:

  • Generazione di traffico
  • Guidare le vendite
  • Follower e coinvolgimento in aumento
  • Consapevolezza del marchio

Senza questi obiettivi ben chiari nella tua mente, non puoi scegliere il giusto tipo di annuncio, ottimizzarlo correttamente o interpretare i dati con successo. Fortunatamente, ci sono molti ottimi strumenti di Instagram che puoi usare per aiutare.

2. Indirizzare il pubblico giusto

Puoi sprecare un sacco di soldi per persone che non compreranno mai il tuo prodotto se non stai attento. In effetti, è uno dei più grandi errori commessi dai nuovi inserzionisti, cercare di vendere a chiunque ea tutti. Gli annunci di Instagram possono essere mirati in modo molto fine, quindi è essenziale utilizzare questa capacità per trasmettere il tuo messaggio alle persone giuste e continuare a modificare e perfezionare il tuo pubblico mentre procedi. Ricorda, i marketer di Instagram di maggior successo utilizzano molti segmenti di pubblico di nicchia per fornire campagne mirate.

3. Crea i tuoi annunci Instagram

Le campagne di maggior successo vengono ottimizzate mentre sono attive, piuttosto che aspettare di avere il set di dati perfetto. Anche se hai bisogno di alcuni dati per far funzionare la tua prima campagna, non lasciarti coinvolgere dall’analisi dei dati da non mettere mai nulla in diretta. Piuttosto, modifica le tue campagne mentre monitori meticolosamente le metriche in tempo reale, quindi trattienile per sempre. Imparerai molto di più sull’ottimizzazione degli annunci dal vederli pubblicati rispetto a qualsiasi quantità di lettura o ricerca passiva. Non dimenticare che il processo di ottimizzazione e test del testo pubblicitario è in corso. Non sarà mai una cosa sola. Quindi non lasciare che la paralisi dell’analisi ti trattenga.

Se hai qualche domanda potresti valutare di contattare un nostro consulente seo milano

Ottimizzazione degli annunci: la chiave per un ROI elevatissimo

Ottimizzazione degli annunci: la chiave per un ROI elevatissimo

Una volta che hai il giusto tipo di annuncio Instagram per la tua campagna, devi assicurarti che tali campagne stiano ottenendo il massimo potenziale. Ecco alcuni suggerimenti per l’ottimizzazione per un ROI pubblicitario elevato su Instagram che tutti dovrebbero conoscere.

1. La varietà è la spezia della vita

Le persone si stancano di vedere lo stesso contenuto. E, naturalmente, se stai cercando di sfruttare il potere apparente degli annunci di tipo Storia, questo è ancora più importante. La fatica pubblicitaria è reale e dovrebbe essere evitata.

2. Test e doppio test

L’annuncio Instagram perfetto non accadrà in un raggio di magia. Arriverà mentre testerai, modificherai, perfezioni e migliori la tua campagna. Tutto deve essere testato: formato, invito all’azione, pubblico, didascalia, hashtag, immagini e così via.

Fortunatamente, Facebook Ads Manager è aperto a te, poiché Facebook possiede Instagram. Questo dovrebbe aiutarti a reperire i dati di cui hai bisogno, in un formato intuitivo abbastanza facile da usare, anche per dati come la percentuale di clic e il costo per clic. Ora sai dove sta pagando la tua spesa pubblicitaria e dove no.

3. Corto e dolce

Hai bisogno di un messaggio super chiaro che attiri rapidamente l’attenzione dell’utente, specialmente con gli annunci di storie. Ricorda, gli utenti vedono solo 5 secondi (15 secondi per il video) e non possono tornare facilmente in un secondo momento. Quindi il tuo messaggio deve essere forte, chiaro e veloce. Pensa a messaggi chiari, immagini forti e inviti all’azione accattivanti.

4. Rendilo speciale

Le persone sono sorprendentemente guidate dalla paura di perdersi. Ci piace l’idea che qualcosa che stiamo consumando sia speciale, in quantità limitate o riservato solo a determinate persone. Puoi sfruttarlo per la pubblicità intelligente.

5. I dati sono tuoi amici

Hai testato e ottimizzato il tuo annuncio, ma non ti fermare qui. I tuoi dati non riguardano solo una campagna specifica. Può anche rivelare cose come quali tipi di annunci stanno risuonando con il tuo pubblico e dove stai spendendo meno e ottenendo di più. Ad esempio, il video è spesso un tipo interessante, ma in genere è anche il più costoso. Forse i tuoi dati mostreranno dove i tuoi annunci più economici stanno fornendo risultati comparabili. Onestamente, non possiamo enfatizzarlo abbastanza: misura le tue metriche. Il modo migliore per migliorare il ROI degli annunci di Instagram è utilizzare i dati in modo intelligente, testare e modificare tutto.

6. Sfrutta le attività per i dati

Tattiche come i concorsi possono agire come un ottimo modo per aumentare il ROI mentre fai crescere un marchio o un seguito su Instagram. Non solo creano opportunità dirette per il coinvolgimento degli utenti, ma ti consentono anche di testare i segmenti di pubblico e raccogliere facilmente molti dati preziosi. Soprattutto se gli utenti sono incoraggiati a condividere. 

Incentivi, omaggi e premi possono essere un ottimo modo per interessare le persone a un marchio. I contenuti generati dagli utenti sono molto sottovalutati nelle sfere di marketing, ma possono essere un modo straordinario per umanizzare il tuo marchio e guadagnare la fiducia dei clienti. In genere, i concorsi tag-to-win generano un ottimo ROI e promuovono un’elevata interazione.

Ottenere un ROI migliore dal marketing di Instagram esistente

Quindi, una volta scelto il tipo di annuncio giusto e ottimizzato la tua campagna, come puoi far funzionare il tuo annuncio ancora meglio per te? Vediamo.

1. Remarketing intelligente

remarketing intelligente

Molte aziende hanno riscontrato un problema per cui le persone possono interagire con un post o un annuncio che attira la loro attenzione, ma non diventano follower del marchio a lungo termine. Il remarketing è un modo efficiente per affrontare questo problema. O manualmente o tramite l’automazione, cerchi di interessare queste persone – persone che già conosci hanno interesse per il tuo prodotto – e convertirle in follower e clienti. 

Le funzionalità di remarketing sono abbastanza nuove per la piattaforma, così come la capacità di diversificare e applicare un marketing unico. È un ottimo modo per estrarre di più da ogni annuncio che pubblichi.

Questa parte è fondamentale per lo sviluppo sito web milano

2. Influenza ma tracciata

Gli influencer possono essere di valore per un marchio, ma solo l’influencer giusto. Una cosa fondamentale da fare è assicurarsi di non fornire mai un collegamento standard a una campagna di influencer. I collegamenti univoci ti consentono di monitorare esattamente come l’influencer sta lavorando per te e il ROI che stanno portando al tavolo. Puoi tenere traccia della quantità di traffico risultante, per quanto tempo gli utenti sono rimasti sul tuo sito, se hanno convertito e molto altro. Ma solo se non permetti loro di sovrapporsi ad altri sforzi di marketing.

Il modo rapido e sporco per farlo è semplicemente usare “/src?=” + la loro funzione handle alla fine del collegamento. Ciò ti consente di tenere traccia di ciò che proviene da loro e assicurarti che le tue partnership di influencer stiano dando i loro frutti.

3. Pubblico personalizzato

I segmenti di pubblico personalizzati ti consentono un controllo molto maggiore su chi vede quali annunci. Questo, a sua volta, ti consente di personalizzare i contenuti e mantenere rilevante ciò che vedono. Ancora una volta, questo verrà eseguito tramite Gestione inserzioni di Facebook, dove puoi creare segmenti di pubblico specifici a cui indirizzare una campagna.

Puoi anche combinare questo suggerimento con il punto due sopra e usarlo per creare segmenti di pubblico personalizzati specifici per il pubblico del tuo influencer. Ciò significa anche che puoi segmentare le campagne di retargeting. Puoi persino creare segmenti di pubblico simili per raggiungere nuove persone simili ai segmenti di pubblico esistenti ad alte prestazioni. Segmentando la tua canalizzazione, sarai più in grado di fornire ciò che gli interessa e ciò aumenta il ROI lungo la strada.

Instagram è una campagna pubblicitaria fondamentale per la maggior parte degli sforzi di marketing, ma non genera un ROI per magia! Dovrai sfruttare appieno Instagram e tutto ciò che ha da offrire per ottenere i risultati che desideri di più. Ora che sai di più su come migliorare il ROI dei tuoi annunci Instagram e alcuni passaggi chiave per impostarli al successo, è ora di iniziare con le tue campagne pubblicitarie. Questi suggerimenti sulla creazione di annunci di Instagram non solo renderanno le tue interazioni su Instagram ricompense migliori, ma contribuiranno a consolidare una strategia di marketing online di successo e a mantenere i tuoi annunci pubblicati per te.

Web agency busto arsizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.