marketing tik tok
CategoriesMarketing

La tua attività è ancora in disparte per investire nel marketing di TikTok?

Se hai acceso le notizie di recente, probabilmente hai sentito parlare di TikTok e TikTok for Business . In effetti, l’app è così popolare che ha fatto scalpore non solo nella sfera culturale ma anche nel mondo politico.

Questo tipo di confusione mediatica non si realizzerebbe mai se TikTok non fosse in generale la nuova piattaforma di social media più in voga in circolazione. Se anche il governo se ne accorge, dovrebbero farlo anche le imprese.

Fortunatamente, il lancio di TikTok for Business ha aperto il campo di gioco per le aziende. Con una serie di nuove funzionalità progettate per aumentare il coinvolgimento dei marchi, ora è il momento perfetto per approfondire questa nuova piattaforma e vedere cosa può fare per la tua azienda.

Anche se sempre più marchi stanno saltando su TikTok, la concorrenza è ancora piuttosto ridotta. Salire sulla piattaforma ora è una grande opportunità per essere uno dei primi ad adottare uno strumento potenzialmente in grado di cambiare il mercato.

In questo articolo ti aiuteremo

  • capire meglio perché TikTok è un gioco da ragazzi per i marketer,
  • sviluppare una strategia di marketing TikTok e
  • fornirti alcuni esempi di marchi a cui ispirarti!

Pronto? Andiamo!

5 motivi per cui dovresti utilizzare TikTok Marketing for Business

Diamo prima un’occhiata ai 5 motivi per cui TikTok dovrebbe essere nella cassetta degli attrezzi di marketing di ogni azienda. Tratteremo annunci, diversi tipi di contenuti e alcune delle idiosincrasie che rendono unica la piattaforma.

1. Influencer di TikTok

L’influencer marketing è in circolazione da un po’ di tempo. Se non sai già di cosa si tratta, ecco una breve guida: mettiti in contatto con un influencer di Instagram che ha un seguito considerevole e lo paghi per pubblicare i tuoi prodotti.

Questo tipo di marketing è particolarmente efficace perché si presenta più come una raccomandazione di un amico che come una pubblicità. Infonde fiducia nello spettatore e li rende più propensi ad acquistare.

Il marketing degli influencer di TikTok porta questo a un livello completamente nuovo. Sebbene il marketing di Instagram sia ancora efficace, la piattaforma è stata inondata di marchi che cercavano di trarre vantaggio dalla strategia. Di conseguenza, c’è un numero crescente di instagrammer che eliminano i post sponsorizzati nello stesso modo in cui escluderebbero qualsiasi altra pubblicità.

TikTok, d’altra parte, è una nuova piattaforma molto meno commerciale. Poiché non è stato ampiamente adottato dalle aziende, conserva maggiormente lo stile personalizzato che aveva Instagram prima che diventasse così comunemente usato per il marketing.

Inoltre, se i tuoi prodotti si rivolgono principalmente a una fascia demografica più giovane (da 13 a 24 anni), TikTok è la soluzione perfetta. Un enorme 69% di tutti gli utenti su TikTok ha tra 13 e 24 anni, con il 27% tra 13 e 17 e il 42% tra 18 e 24. Quindi, se stai cercando di raggiungere questo gruppo demografico, TikTok è un biglietto d’oro.

Nel complesso, la parte più difficile di entrare nel marketing degli influencer di TikTok è semplicemente trovare gli influencer giusti per il tuo marchio. Per quanto potente sia il marketing di TikTok, devi comunque assicurarti che la persona che scegli sia nella nicchia giusta: probabilmente non vorresti utilizzare un influencer di fitness maschile per commercializzare un nuovo programma di fitness per donne, ad esempio.

Per trovare un influencer, puoi cercare tu stesso sulla piattaforma o utilizzare uno strumento come Influence Grid . Influence Grid ti aiuta a ordinare gli influencer fornendo informazioni sulle loro statistiche, incluso il conteggio dei follower, le visualizzazioni per video e i Mi piace per video. Questo può aiutarti a farti un’idea migliore dei tipi di risultati che puoi aspettarti con influencer specifici.

tiktok marketing influencer marketing influencer ricerca

Per avere un’idea migliore di come potrebbe essere il risultato finale, ecco un esempio di un post sponsorizzato da Zuru:

2. Annunci TikTok

Gli annunci TikTok sono un’aggiunta relativamente nuova alla piattaforma. Segnano l’ingresso di TikTok nello spazio pubblicitario come concorrente diretto di Snapchat e Instagram. Nel complesso, gli annunci di TikTok sono abbastanza simili ad altri annunci di social media a pagamento, ma hanno alcune stranezze di cui i marketer dovrebbero essere consapevoli.

Esistono cinque tipi di annunci di cui devi essere a conoscenza:

  • Annunci In-Feed
  • Acquisizioni di marchi
  • TopViews
  • Sfide di hashtag di marca
  • Effetti di marca

Ora, prima di entrare nelle differenze tra ciascuno di questi, è importante notare che gli annunci a pagamento su TikTok sono più costosi degli annunci sulla maggior parte delle altre piattaforme di social media. Mentre puoi eseguire una campagna pubblicitaria su Facebook o Instagram con un investimento di soli $ 20, il costo minimo per eseguire una campagna pubblicitaria con TikTok for Business è attualmente di $ 50, che è sceso dai precedenti $ 500.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione siti web e commerce

Annunci In-Feed

Gli annunci in-feed di TikTok sono analoghi agli annunci che vedi tra le storie di Instagram. Quando un utente sta sfogliando il proprio feed, alla fine verrà visualizzato uno di questi annunci.

Una delle migliori caratteristiche degli annunci in-feed è che puoi renderli praticamente indistinguibili dai contenuti normali, se lo desideri, come illustra l’esempio seguente. Tuttavia, hai anche la possibilità di aggiungere più CTA e caricare video con grafica in movimento intricata se si adatta meglio alla tua strategia. Nel complesso, consentono molta creatività.

tiktok marketing tiktok annunci steve aoki

Acquisizioni di marchi

Gli annunci di acquisizione del marchio vengono visualizzati immediatamente quando gli utenti aprono l’app TikTok. Come puoi immaginare, questi annunci sono estremamente costosi (pensa a decine di migliaia di dollari), ma possono raggiungere porzioni molto grandi della base di utenti di TikTok immediatamente all’avvio.

Gli utenti di TikTok vedranno sempre un solo annuncio di acquisizione del marchio al giorno, quindi è un buon modo per aumentare la consapevolezza del marchio eliminando la concorrenza per un periodo di tempo. Tuttavia, il costo elevato è proibitivo per molte aziende.

Indovina ha lanciato la #InMyDenim Hashtag Challenge sugli annunci TikTok
Fonte

TopViews

I TopView sono un tipo speciale di annuncio in-feed: sono garantiti per essere il primo annuncio in-feed che gli utenti vedono dopo tre secondi. Vengono visualizzati anche nella parte superiore della pagina For You e possono supportare fino a 60 secondi di video a schermo intero.

Sfide di hashtag di marca

Le sfide degli hashtag di marca sono utili perché creano consapevolezza del marchio in gran parte attraverso i contenuti generati dagli utenti (UGC).

Queste sfide vengono visualizzate nella pagina Scopri di TikTok. Quando gli utenti fanno clic su uno degli hashtag, vengono indirizzati a una pagina di destinazione del marchio che fornisce informazioni sulla sfida, il collegamento al sito Web del marchio e gli UGC di TikTokers che hanno già partecipato.

Le sfide di hashtag brandizzate sono particolarmente efficaci perché, beh, sono divertenti. A differenza degli annunci in-feed o delle acquisizioni di marchi, questi annunci offrono agli utenti l’opportunità di essere creativi ed esprimersi, creando una preziosa connessione tra il tuo marchio e il tuo pubblico.

Sfortunatamente, questi annunci sono anche molto costosi. Per eseguirne uno, devi pagare una tariffa fissa di $ 150.000 per una sfida di sei giorni.

Effetti di marca

Gli effetti con marchio di TikTok prendono una pagina dal playbook di Snapchat e consentono ai marchi di creare sovrapposizioni AR che i TikToker possono utilizzare nei loro video. Come le sfide di hashtag con marchio, possono essere efficaci perché incoraggiano la partecipazione del pubblico. Tuttavia, sono anche piuttosto costosi, con un prezzo di $ 100.000 per effetto .

3. Contenuti diversi

TikTok non è solo un nuovo social network, è un nuovo mezzo di espressione online. Proprio come l’invenzione dei dischi in vinile ha stimolato la popolarità del singolo di due minuti, TikTok sta portando in primo piano i media di dimensioni ridotte e i creatori devono imparare i dettagli di questa nuova forma.

Ciò significa che non puoi semplicemente importare i tuoi post di Facebook e Instagram su TikTok e viceversa. Anche se dovrai raddoppiare i tuoi sforzi sui social media, ti dà anche la licenza per sperimentare nuove idee che non proveresti su altre piattaforme.

Mentre Twitter è incentrato sul testo e Instagram è incentrato sulle immagini, TikTok è tutto incentrato su audio e video. È difficile avere un post di successo su TikTok senza alcuni audio interessanti e immagini accattivanti.

I post popolari di TikTok generalmente rientrano in una delle due categorie: musica e commedia. Sebbene esistano post seri, la maggior parte delle persone usa TikTok per guardare brevi clip o video comici in loop (in particolare routine di ballo) impostati su canzoni orecchiabili.

Di conseguenza, TikTok è una piattaforma estremamente informale: sembrare troppo professionale o commerciale non si adatta bene ai tuoi spettatori. Quindi, anche se potresti mantenere un aspetto molto professionale su Instagram, probabilmente vorrai attenuarlo un po’ e diventare sciocco per TikTok.

Il Washington Post è un ottimo esempio della distinzione Instagram-TikTok. Ecco un esempio di uno dei suoi post su Instagram:

Ed ecco uno dei suoi post recenti su TikTok:

 

Sebbene un marchio coerente sia solitamente della massima importanza, questo è l’unico caso in cui semplicemente non funziona. Questi due post sono così diversi che probabilmente non indovineresti nemmeno che provengano dalla stessa marca, ma funzionano molto bene per le rispettive piattaforme.

In breve, non aver paura di essere creativo e uscire dalla tua zona di comfort. Crea contenuti che coinvolgano le persone, come sfide hashtag brandizzate e non (gratuite/organiche), video divertenti e brevi routine di ballo.

Se vuoi davvero che i tuoi contenuti rimangano, assicurati di rimanere aggiornato con le ultime tendenze di TikTok. Questo ti darà una buona idea di quali canzoni ed effetti sono popolari in modo da poter cavalcare l’onda con i tuoi contenuti.

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

4. Maggiori possibilità di diventare virale

TikTok democratizza i contenuti in un modo nuovo e unico. A differenza della maggior parte delle piattaforme di social media, che decidono quali contenuti offrirti in gran parte in base alla popolarità del poster, TikTok ha confermato che il conteggio dei follower non influenza direttamente quali contenuti vengono visualizzati nel tuo feed.

Cosa significa questo? In sostanza, puoi avere un successo dall’oggi al domani dopo aver pubblicato un solo video. Con il conteggio dei follower fuori dal quadro, il nuovo ragazzo ha le stesse possibilità di diventare virale della mega pop star.

Ad esempio, dopo aver pubblicato solo alcuni video delle sue acrobazie sul gelato, bubba_ice è riuscito a far crescere rapidamente il suo account. Ora, il suo account si trova a 1,3 milioni di follower e 21,6 milioni di Mi piace.

Allora, qual è la chiave della viralità di TikTok? Molto si riduce semplicemente a saltare su qualcosa che è già di tendenza.

Dopo aver trascorso poco tempo sulla piattaforma, noterai che molti video utilizzano le stesse canzoni e gli stessi hashtag. Quando lo vedi, considera se il tuo marchio può seguire la tendenza. In alternativa, puoi creare i tuoi hashtag per iniziare nuove tendenze.

5. TikTok (ancora) non è saturo

TikTok è ancora una piattaforma molto nuova. Inizialmente è stato rilasciato solo quattro anni fa, nel 2016, e ha iniziato a diventare mainstream solo nel 2018, quando la sua società madre ha deciso di fonderlo con l’ormai defunto Musical.ly. TikTok for Business è ancora più recente, lanciato a luglio 2020.

Questo lascia TikTok maturo per l’innovazione e nuove voci. Molti grandi marchi devono ancora migrare su TikTok nonostante abbiano una solida presenza su Instagram e Facebook. Alcuni esempi di marchi che non sono su TikTok includono The New York Times, Subaru, CVS Pharmacy e, che ci crediate o no, Pepsi.

TikTok è ancora nel regno dei primi utilizzatori, almeno dal punto di vista del marketing e del business. Come nuovo arrivato sulla piattaforma, hai meno concorrenza e meno grandi nomi stanno litigando per lo stesso pubblico di destinazione.

Tuttavia, solo perché il mercato è insaturo non significa che sia facile vedere il successo. È del tutto possibile che uno dei motivi per cui molti nomi familiari non hanno impostato profili su TikTok sia perché non sanno che tipo di contenuto creare.

È del tutto comprensibile: TikTok for Business è così nuovo che devi davvero essere un innovatore e sintonizzarti sullo zeitgeist culturale per farlo funzionare. Se non crei il giusto tipo di contenuto, ti imbatterai in uno scherzo.

Qual è la soluzione? Sali sulla piattaforma, inizia a guardare i contenuti e diventa creativo. Non ci sono ancora regole, quindi prova cose nuove e guarda dove ti porta.

Hai ancora bisogno di una presa per mano? Lavoriamo insieme per creare la tua strategia di marketing TikTok!

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione sito web milano

Come creare una strategia di marketing TikTok

Ecco un approccio in 5 fasi per aiutarti a creare la tua strategia. Poiché TikTok è così nuovo e diverso dalle altre piattaforme, questo approccio sarà pesante prima di approfondire la piattaforma per comprenderne la cultura unica. Meno “sporgi fuori” e diventi un’estensione naturale della piattaforma, più successo avrai!

1. Acquisisci familiarità con TikTok e diventa prima un consumatore professionista dei contenuti TikTok

Non c’è modo migliore per educare se stessi che diventare un utente attivo della piattaforma. Mentre i video di TikTok potrebbero essere entrati praticamente in ogni altra piattaforma, inclusi Instagram e YouTube, per sembrare un professionista e dimostrare di essere in grado di utilizzare e interagire correttamente sulla piattaforma, devi capire sinceramente come funziona l’app e come appare di giorno in giorno. Prima di pubblicare qualsiasi cosa, diventa un consumatore di contenuti TikTok. Scopri come riconoscere le tendenze più recenti e i video popolari, identificare quali di questi video sembrano resistere alla prova del tempo e quali no e come navigare nei dettagli dell’app. In questo modo hai il doppio compito di farti sembrare un professionista fin dall’inizio e quindi più affidabile per i tuoi follower, 

Quando inizi questo passaggio, evita di visualizzare solo le persone che hanno il tuo stesso pubblico di destinazione. I contenuti originali prodotti da persone e aziende provenienti da una vasta gamma di background ti mostreranno in modo più efficace i diversi modi di utilizzare TikTok e interagire con il tuo pubblico e potrebbero anche aiutare a stimolare alcune idee creative. La visualizzazione di contenuti non validi durante questo passaggio può essere utile tanto quanto la visualizzazione di contenuti validi; l’obiettivo non è creare una strategia ferrea; l’obiettivo è semplicemente quello di imparare. 

2. Verifica i contenuti TikTok prodotti nel tuo spazio, inclusi i tuoi concorrenti

Ora che sai di cosa tratta TikTok, cosa pubblicano i tuoi concorrenti? Cosa pubblicano le persone nel tuo spazio? Questo è il passaggio in cui inizi ad affinare la tua ricerca e ricerca e ti concentri sul settore e sulle nicchie in cui ti adatti meglio. Avendo sviluppato una solida conoscenza di come funziona TikTok, che aspetto hanno i video e come potrebbero essere utilizzati al meglio, puoi cercare in modo specifico il contenuto che si scontrerà con il tuo. Ciò include campagne di marketing prodotte dai tuoi concorrenti, ma può anche includere contenuti autentici prodotti da TikTokers che sono sinceramente entusiasti della tua nicchia. Se lavori nella sfera del benessere, ad esempio, puoi seguire i marchi di alimenti naturali e gli utenti di TikTok che semplicemente amano vivere uno stile di vita sano e amano parlarne. 

Seguendo i contenuti entusiasmanti di aziende e individui allo stesso modo, puoi raccogliere quali tipi di contenuti funzionano in modo più efficace nel tuo spazio particolare. Per alcune aree, una sfida hashtag è estremamente utile. Per altri, milioni di visualizzazioni provengono solo da video che implicano una grande quantità di istruzioni e consigli. Ancora una volta, non stai ancora costruendo la tua campagna di marketing; stai semplicemente visualizzando contenuti virali e stai sviluppando la tua comprensione della piattaforma e di come viene utilizzata nel tuo particolare settore. 

Richiedi maggiori informazioni contattando la nostra webagency

3. Cosa promuoverai e come misurerai il successo?

Ora dovresti avere un’idea di quali contenuti dovresti pubblicare che saranno “naturali” per la piattaforma. Quali prodotti promuoverai e come ne parlerai su TikTok? Userai gli annunci? Collaborazioni con influencer? E quale sarà la tua misura per il successo? Le due componenti di questo passaggio possono e devono essere scomposte. Il primo: cosa hai intenzione di promuovere? Anche se disponi di un consistente catalogo di articoli, devi determinare su cosa ti concentrerai. Per fare ciò, guarda i tuoi canali di social media e TikTok per trovare un terreno comune. Identifica se ci sono punti in comune tra i contenuti che produci altrove e i contenuti più popolari su TikTok. Da lì, puoi determinare quale dei tuoi prodotti molto probabilmente andrà bene nei tuoi contenuti TikTok. 

La misurazione del successo è un’altra entità, poiché richiede di determinare quali metriche sei interessato a monitorare e a cui non darai molto credito. Per alcuni, i Mi piace e le visualizzazioni sono le misurazioni migliori su cui basarsi, mentre per altri il coinvolgimento effettivo governa la giornata. Guardando indietro ai tuoi successi e alle tue sfide passate, determina quale tipo di successo seguirai, al fine di continuare a sviluppare contenuti che promuoveranno il tuo marchio o la tua azienda nel miglior modo possibile, senza sacrificare indebite somme di denaro, tempo o manodopera. Non devi essere sposato con una misura a tempo indeterminato, quindi questo passaggio non deve richiedere troppo tempo per essere completato; dopotutto, puoi sempre passare a una nuova misurazione se quella esistente non sembra fornire informazioni sulla tua strategia di contenuto e sugli sforzi di marketing.

4. Pubblica regolarmente, ma crea spazio per sperimentare

Gli algoritmi dei social media premiano la coerenza, quindi cerca di pubblicare regolarmente. Questo è particolarmente importante perché TikTok è davvero incostante, quindi è necessario disporre di un track record per aumentare le possibilità di ottenere un “successo” e ottenere dati per aiutarti a capire meglio cosa funziona o meno. Ma lascia sempre spazio per sperimentare e saltare sull’ultima tendenza che vedi nel tuo feed TikTok! A prima vista può sembrare una contraddizione in termini, ma con una programmazione intelligente e adattabilità, può essere fatto. Una settimana, puoi avere una serie di post programmati per 2/4 giorni di pubblicazione totali, ma lasciare aperti 2 di quei giorni per gli ultimi video alla moda. Il prossimo, puoi avere 3/4 post programmati e lasciarne solo 1 libero per affrontare una tendenza. Inquadrare il tuo processo di pianificazione in questo modo può assicurarti di pubblicare regolarmente, 

Se lasciare 1-2 slot aperti ogni settimana ti sembra troppo difficile o snervante, puoi avere segmenti ricorrenti in cui puoi infilarti nei giorni in cui non è emersa una nuova tendenza o non si adattano perfettamente al tono e allo stile di ciò che ‘ mi piace per il tuo marchio. Avere un backlog di contenuti da pubblicare può aiutarti a mantenere il programma identificato sopra, senza mettere in difficoltà il tuo o il tuo team di gestione nel caso in cui non ci fossero tendenze o stili convincenti nel giro di poche settimane.

Ottieni maggiori informazioni contattando la nostra web agency

5. Tieni traccia dei tuoi progressi

TikTok è MOLTO incostante, quindi assicurati di notare i tuoi successi e crea più contenuti come loro! Puoi tenere traccia dei tuoi progressi utilizzando le metriche che hai sviluppato durante i passaggi precedenti, oppure puoi monitorare i tuoi progressi in base a metriche completamente diverse, specifiche per determinati tipi di post e determinati tipi di contenuti. In alcuni casi, una campagna di influencer marketing porterà il maggior numero di visualizzazioni, condivisioni e coinvolgimento. In altri, i video informativi e dietro le quinte porteranno il massimo coinvolgimento con il tuo pubblico.

Tieni d’occhio tutti i tuoi video e identifica tutte le tendenze presenti per continuare a realizzare video che aumentano il coinvolgimento, le visualizzazioni e i follower. Ciò varierà tra le piattaforme social, quindi assicurati di non fare affidamento su hashtag, stili o contenuti pertinenti di altre piattaforme quando monitori i progressi. Tieni traccia dei progressi solo su TikTok per identificare i tipi di contenuto che andranno costantemente bene. 

Esempi di marchi che lo stanno uccidendo nel marketing di TikTok

Sapendo il perché e il come sono tutti fantastici, ma che aspetto ha il marketing di successo di TikTok da parte dei marchi nella vita reale? Felice che tu l’abbia chiesto!

Chipotle

Il primo aspetto di successo dell’approccio TikTok di Chipotleè l’orecchio in ascolto di TikTok. Chipotle si è unito a TikTok solo dopo che è diventato evidente che venivano menzionati regolarmente su TikTok. Sono entrati in scena con un occhio attento alla propria prevalenza sul sito e al modo in cui tale prevalenza potrebbe essere presente in loro presenza sulla piattaforma. Forse il più grande punto di forza della presenza di Chipotle su TikTok è la sua apparente facilità; Chipotle non bombarda gli utenti di TikTok con innumerevoli annunci video professionali, progettati per farti venire l’acquolina in bocca per i prodotti Chipotle. Invece, Chipotle si concentra sull’essere facilmente riconoscibile e amichevole, presentando contenuti dei fan e impiegando l’umorismo per interagire con follower e persone di tutte le età e background. Chipotle è anche pronto a saltare sulle tendenze, permettendogli di rimanere al primo posto, anche se è stato affermato sulla piattaforma per quattro anni. 

Da quando si è unito a TikTok nel 2018 e ha creato video pertinenti e contenuti video riconoscibili, Chipotle ha accumulato oltre 1 milione di follower.

Questo argomento è fondamentale per la realizzazione siti web milano

squalo ginnico

L’approccio di Gymshark a TikTok si discosta leggermente dal percorso Chipotle e concentra invece la stragrande maggioranza delle sue energie sul marketing degli influencer. Sebbene possano esserci uno o due video divertenti nascosti qua e là, i creatori di contenuti utilizzati su TikTok di Gymshark sono principalmente noti per i loro fisici straordinari, le routine di palestra e fitness e i video stimolanti che producono utilizzando i prodotti Gymshark. L’attenzione agli influencer rende i prodotti del marchio più convenienti e lo stile di vita promosso dal marchio più riconoscibile e realizzabile, il che genera più visualizzazioni e più coinvolgimento rispetto ai più grandi marchi sportivi che utilizzano celebrità per vendere i loro prodotti. 

Invia un amico

Send A Friend dedica gran parte del suo spazio TikTok ai contenuti generati dagli utenti (UGC) e utilizza tali contenuti per fare pubblicità su tutte le loro piattaforme di social media. Invece di usare umorismo o influencer, Send A Friend ha valutato da vicino l’età più probabile di tutti i suoi follower, utenti e clienti desiderati e ha identificato quale sito di social media ha preso di mira meglio quel gruppo. Dopo aver deciso che TikTok era il sito preferito, Send A Friend ha creato un account, ha utilizzato il formato TikTok per creare video di unboxing e altri contenuti di marketing e diffondere tali contenuti su Facebook sotto forma di annunci. Ciò ha comportato il doppio dovere di aumentare l’esposizione del marchio e attirare nuovi follower nel marchio. 

Il dottor Squatch

Il Dr. Squatch non si concentra necessariamente sui contenuti di TikTok, ma si concentra invece sulla spesa pubblicitaria su TikTok . Questa è un’altra strategia audace e di successo, poiché il dottor Squatch ha accumulato oltre 100 milioni di entrate. Creando video TikTok e pubblicandoli come annunci, il Dr. Squatch ha raggiunto i giovani uomini su una delle piattaforme che più probabilmente li attirerà a frotte. Il Dr. Squatch attribuisce il suo successo all’umorismo irriverente e allo stile casual del video dei suoi video, poiché entrambi attraggono giovani uomini tra i 20 ei 20 anni. Il marchio ha anche raggiunto coloro che sono nella folla più “naturale” attraverso lo stesso umorismo insolito e irriverente, rendendo TikTok un vero tesoro di potenziali nuovi clienti. 

Duolingo

L’approccio TikTok di Duolingo è il discorso della città, e per una buona ragione. Nel giro di pochi mesi, i follower di TikTok di Duolingo sono aumentati da poco più di 100.000 a oltre 1 milione. Simile a quanto discusso sopra, Duolingo si è concentrato sulla creazione di contenuti che seguissero un programma coerente (ma pertinente), creando contenuti che si alternassero tra le tendenze di TikTok, video esplicativi e un lavoro più basato sul coinvolgimento progettato per pubblicizzare l’app e ciò che offre . Ruotando costantemente questi tipi di video e assicurandosi di rimanere al passo con le tendenze e replicando costantemente il contenuto che funziona, Duolingo è riuscito a creare una presenza su TikTok che è allo stesso tempo informativa, divertente, divertente e accattivante, raccogliendo milioni di Mi piace, segue e visualizzazioni. 

Potresti valutare di approfondire l’argomento presso la nostra agenzia seo

Da asporto chiave

TikTok e TikTok for Business sono un po’ come il selvaggio West del mondo dei social media. Sono avvolti da controversie politiche ed è un mezzo così nuovo che nessuno sa ancora come usarlo.

Ma ciò significa che ci sono molte grandi opportunità per la tua azienda di diventare uno dei pionieri. Se colpisci qualcosa, potresti finire per impostare nuovi paradigmi pubblicitari e di contenuto.

Nel complesso, non c’è sostituto per rimboccarsi le maniche e provare il marketing di TikTok da soli. Se non l’hai ancora fatto, scarica l’app, sfoglia alcuni video e verifica se si adatta alla strategia di marketing della tua attività.

Questo è un post scritto per conto di uno dei miei partner di marketing. Tutte le opinioni sono mie al 100%.

Foto dell’eroe di Kon Karampelas su Unsplash

Domande frequenti sul marketing di Tiktok

TikTok è buono per il marketing?

Sì, TikTok è buono per il marketing in quanto ora è uno dei canali di social media più popolari. La piattaforma sta crescendo rapidamente con 1 miliardo di utenti attivi mensili a settembre 2021, il che la rende un buon posto per il coinvolgimento e per raggiungere un vasto pubblico. La cosa buona di TikTok è che richiederà solo la creazione di contenuti video in formato breve. Non dovrai avere difficoltà a creare lunghi articoli sul blog e lunghi video.

Da tenere sempre in considerazione quando si procede alla realizzazione ecommerce

Come si commercializza un prodotto su TikTok?

Ecco i modi in cui puoi commercializzare un prodotto su TikTok:

1. Assumi un influencer TikTok per promuovere il tuo prodotto
2. Usa gli annunci TikTok
3. Crea contenuti diversificati e accattivanti a seconda dei dati demografici del tuo pubblico

TikTok va bene per le piccole imprese?

Come si suol dire, non lo saprai mai finché non ci proverai. Se vuoi sapere se TikTok farà bene alla tua attività, provaci. Potrebbe effettivamente valere la pena provare perché non richiederà una spesa elevata ed è popolare. Gli utenti di TikTok non si limitano solo a Millenials e Gen Z. Anche le generazioni più anziane stanno iniziando a divertirsi sulla piattaforma.

Da considerare per la realizzazione siti web legnano

Come funziona il marketing di TikTok?

Il marketing di TikTok tramite gli annunci TikTok è una nuova funzionalità che è stata aggiunta di recente alla piattaforma. È praticamente lo stesso con altri annunci sui social media a pagamento, ma TikTok li offre a seconda dei seguenti tipi:

1. Annunci In-Feed
2. Effetti del marchio
3. Acquisizioni del marchio
4. TopViews
5. Sfide dell’hashtag del marchio

Come faccio a promuovere la mia attività su TikTok?

Ecco alcune strategie che puoi adottare per promuovere la tua attività su TikTok:

1. Crea video divertenti e coinvolgenti.
2. Avvia una sfida hashtag che incoraggerà il tuo pubblico e altri utenti a creare contenuti in grado di promuovere il tuo prodotto/servizio.
3. Collabora con gli influencer di TikTok.
4. Prova a incorporare gli annunci TikTok.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.