quanto costa un influencer
CategoriesSocial Media

Quanto costa un influencer?

Non c’è dubbio che il costo del marketing dell’influencer sia un argomento caldo per i marketer. Con la copertura sociale organica ai minimi storici e con i social a pagamento una proposta spesso costosa, gli esperti di marketing stanno scoprendo che l’utilizzo di una campagna di influencer marketing è un ottimo modo per raggiungere potenziali clienti.

Sfortunatamente, a differenza delle forme tradizionali di pubblicità, è difficile sapere quanto dovresti pagare per l’intera gamma di influencer, da nano e micro – influencer a mega – influencer con centinaia di migliaia di follower.

Ti aiuterò a capire tutto ciò che devi sapere su ciò che influenza quanto costeranno le campagne di influencer, alcuni numeri di base per iniziare con i tuoi budget di marketing di influencer e i diversi modi in cui puoi pagare i tuoi influencer a seconda del tuo relazione (compreso il prezzo medio di influencer e campagne).

Fattori che determinano i costi di marketing dell’influencer

Fattori che determinano i costi di marketing dell'influencer calcolatrice

Che tu ci creda o no, puoi avere il controllo di quanto può costarti il ​​marketing degli influencer una volta compresi i diversi fattori che determinano i costi del marketing degli influencer su varie piattaforme di social media.

Più hai bisogno di un influencer e più è percepito come “influente”, più diventa costoso.

Una volta compresi questi fattori, puoi negoziare il costo del marketing dell’influencer o trovare altri influencer che potrebbero fare di più con meno. Tuttavia, ricorda che hai anche bisogno di un equilibrio tra i costi di marketing dell’influencer e il ROI, perché gli influencer “più economici” non ti danno necessariamente il ROI di marketing dell’influencer più alto e potrebbero non avere il numero di follower necessario per migliorare veramente la portata del tuo marchio.

Con tutto questo in mente, vediamo le diverse cose che possono influenzare i prezzi degli influencer dei social media:

Scelta della piattaforma di social media

Alcune piattaforme e forum sono più costosi di altri sia per i micro-influencer che per i mega-influencer. Ad esempio, Instagram è il canale preferito da così tanti influencer. Ciò contribuisce a una maggiore offerta di influenza, ma è anche un canale molto efficace e influencer molto famosi guadagnano ancora un sacco di soldi su Instagram . È probabile che pagherai di più per YouTube, TikTok o un blog a causa della quantità di lavoro coinvolta e del tipo di contenuto prodotto, ma il social network è solo uno dei tanti fattori.

Numero di follower

Inutile dire che se hai intenzione di lavorare con un influencer, preferiresti ottenere più che meno visibilità. Ecco perché il numero di follower è ancora un fattore che viene spesso considerato quando si sviluppano strategie di influencer marketing. Più follower ha un influencer, più soldi generalmente ti chiederanno. Naturalmente, questo porta alla possibilità che gli influencer acquistino follower falsi per caricare di più, quindi sicuramente non vuoi dare troppo peso a questo fattore da solo, ma consideralo invece una delle tante considerazioni da tenere in considerazione quando valuti il costo dell’influencer marketing.

Metriche di coinvolgimento

Non tutti gli influencer sono uguali. Alcuni hanno un seguito più ampio, mentre altri hanno un tasso di coinvolgimento incredibilmente alto. Quando stai pensando a cosa pagare a un influencer, tienilo a mente. Se non sei disposto a pagare di più per un influencer migliore, probabilmente lo è la tua concorrenza. Allo stesso modo, non pagare più del dovuto per qualcuno che è scadente e presta attenzione al costo medio per diversi tipi di influencer. Se non sei sicuro, esaminare un’agenzia di marketing di influencer o un hub di marketing di influencer può aiutarti a determinare quali numeri puoi aspettarti.

Quanto lavoro?

Non paghereste i dipendenti senza considerare il loro reale valore del lavoro, vero? C’è un motivo per cui i dipendenti con competenze guadagnano di più: offrono un maggiore ritorno sull’investimento o è una risorsa più preziosa. Allo stesso modo, con gli influencer, il loro valore principale è nel lavoro che svolgono. Indipendentemente dal tipo di contenuto coinvolto, se la realizzazione richiede più tempo, vale di più. Certo, potresti pensare alle impressioni ottenute o ad altri KPI. Ma l’influencer deve stabilire un prezzo in base alla quantità di lavoro richiesta per completare una campagna di social media marketing. Il tempo è la loro risorsa e hanno solo così tanto da vendere. Quindi, se sei un cheapskate, è probabile che l’influencer andrà altrove.

I prossimi due fattori sono direttamente correlati a questo concetto:

Il tipo di post che ti serve

Sia che tu stia chiedendo a mega influencer di creare una serie di post o che tu sia interessato a un influencer più piccolo che crei un singolo rullo, il tipo di post che richiedi determinerà i tassi di influenza. Una foto può essere catturata e modificata in modo rapido e semplice e non sarà così probabile che richieda una grande somma. Un video o una bobina, al contrario, richiederà più tempo, editing e attenzione ai dettagli e richiederà più denaro. Tutti questi possono essere un utile strumento di marketing per influencer, ma richiederanno un diverso livello di investimento.

Numero di messaggi necessari

Diversi influencer avranno diversi pacchetti e prezzi di marketing per influencer sui social media, ma è generalmente inteso che più post (e tipi di post) richiedi, maggiore sarà il tuo investimento. Se vuoi che i potenziali influencer facciano una serie di post che possono essere completati come parti di un tutto, il prezzo per post potrebbe essere inferiore. I micro influencer e un mega influencer di solito valutano in base al numero di post o pezzi necessari per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Industria/ Nicchia/Concorrenza

Alcune linee di prodotti hanno molti influencer che cercano marchi per accordi di sponsorizzazione. In alternativa, alcuni settori hanno difficoltà a trovare gli influencer giusti . Come per tante altre cose nel mondo degli affari, domanda e offerta aiutano a dettare i costi di marketing dell’influencer, che si tratti di un post di un blog, di un video di YouTube o di un post di feed di Instagram.

Esclusività

I tassi di influenza possono anche essere determinati dalle tue aspettative sull’influencer. Se, ad esempio, ti aspetti che l’influencer o gli influencer con cui stai lavorando lavorino esclusivamente con il tuo marchio per la portata delle tue campagne, dovrai pagare di più. Dopotutto, se il loro canale di social media non è più disponibile per altri lavori, devono essere adeguatamente compensati. Il periodo di tempo in cui ti aspetti che lavorino esclusivamente per te determinerà anche le tariffe che puoi aspettarti di pagare.

Riutilizzo/Diritti di licenza

Un altro fattore determinante quando si scompongono i costi è se si desidera mantenere o meno i diritti di utilizzo dei materiali creati dall’influencer. Mentre stai pagando per il servizio, il creatore conserva i diritti su tali video, immagini e altro ed è tenuto a distribuirli solo in base al tuo contratto. Se desideri conservare, riutilizzare e pubblicare in modo incrociato immagini, blog e contenuti video, dovrai pagare una tariffa aggiuntiva. Come regola generale, tuttavia, questa può essere una parte degna del tuo budget di marketing, in particolare se il canale di marketing o il post sui social media in questione ha alti livelli di coinvolgimento.

Promozione incrociata

In genere, durante la creazione di contenuti social, un influencer addebiterà in base al numero di piattaforme su cui viene pubblicato il contenuto. Il costo potenziale della promozione incrociata varierà, in genere dipende dalla quantità di lavoro richiesta per la promozione incrociata, ma ciò può aiutare ad aumentare il tasso medio di coinvolgimento e aumentare le probabilità di ottenere risultati maggiori. Tuttavia, poiché richiede un lavoro aggiuntivo, ti verrà addebitata una somma aggiuntiva.

Performance precedente (se è possibile ottenere dati)

Se non sei sicuro da dove iniziare o non hai ancora creato un budget di marketing scolpito, considera i precedenti tassi di performance dell’influencer. Alcuni influencer forniranno questi numeri liberamente, al fine di sviluppare una solida base su cui lavorare, mentre altri potrebbero non pubblicare prontamente queste informazioni. Se hai già lavorato con un influencer in precedenza, è importante assicurarti di essere ancora aggiornato sul tasso di marketing degli influencer, poiché gli influencer in genere aumenteranno i loro prezzi man mano che il loro seguito e il carico di lavoro cresce. Se poi hai bisogno di qualche dritta, chiedi pure alla nostra seo agency!

Modelli di prezzo comuni per la determinazione dei costi di marketing degli influencer

Modelli di prezzo comuni per la determinazione dei costi di marketing degli influencer

Come tutti sappiamo, i costi di marketing degli influencer non sono sempre facili da definire. Ad esempio, alcuni influencer sono molto efficaci e applicano prezzi elevati per i loro servizi di influencer marketing . Tuttavia, quelli che hanno appena iniziato potrebbero essere contenti degli omaggi. Diamo un’occhiata ai diversi modi in cui i marchi compensano gli influencer.

Spese post singolo

Di gran lunga il modo più semplice per pagare gli influencer è con la tariffa fissa. In questo caso, compenserai gli influencer per i contenuti che hanno creato e pubblicato sulla piattaforma scelta. Questi potrebbero includere post o storie di Instagram, post di Facebook, post di blog, video di YouTube e così via. Dal punto di vista dell’influencer, questo metodo di pagamento dice loro esattamente quanto trarranno profitto da una collaborazione. D’altra parte, non c’è molto incentivo per loro a fare il possibile, perché vengono pagati allo stesso modo, indipendentemente dalle prestazioni del contenuto.

Dal punto di vista di un marketer, le tariffe flat hanno anche il vantaggio della certezza del prezzo. Tuttavia, questo è spesso difficile da determinare. Per evitare di trarre vantaggio dall’influencer, i marketer devono concordare un prezzo che entrambe le parti concordano sia equo, senza conoscere in anticipo i risultati.

Paga per campagna

Se hai lavorato con un influencer per un po’, potrebbe essere il momento di acquistare più di un post alla volta. In genere, i post verranno pubblicati nel tempo, ad esempio un paio di settimane o un mese. Funziona particolarmente bene con le aziende del settore dei viaggi, perché puoi pagare un influencer per scattare molte foto del suo viaggio e pubblicarle su Instagram. Ciascuno è un annuncio separato per la compagnia turistica. Qui, l’idea è di attirare il pubblico nella storia generale. Dal punto di vista dell’influencer, questo è uno stipendio più ampio su cui possono contare. Gli esperti di marketing li trovano vantaggiosi in termini di prezzi bloccati e meno transazioni individuali.

Relazione di affiliazione

Il marketing di affiliazione è probabilmente la versione online più antica dell’influencer marketing. Qui, dai al creatore di contenuti un link speciale che paga quando le persone acquistano cose. In questo modo paghi solo per i risultati. Poiché non esiste una retribuzione garantita, l’influencer lavorerà sodo per generare vendite per tuo conto per aumentare le commissioni. Tuttavia, assicurati di pagare una commissione sufficiente affinché gli influencer considerino redditizio questo tipo di accordo.

Alcuni influencer potrebbero apprezzare un tipo di relazione di marketing delle prestazioni, soprattutto se possono anche offrire un codice sconto ai loro follower che li farà apparire belli. Tuttavia, convincere gli influencer a lavorare SOLO per il reddito di affiliazione è una vendita difficile.

Pertanto, offrire una commissione di affiliazione dovrebbe essere una delle tante cose che puoi portare in tavola in una negoziazione, ma dovrebbe aumentare le altre commissioni che paghi a un influencer, non sostituirle.

Prodotto gratuito

Infine abbiamo il concetto di regalare prodotti in cambio di un post di influencer. Sebbene la maggior parte degli influencer non voglia lavorare gratuitamente, in base alla pertinenza e alla desiderabilità del prodotto, c’è sempre la possibilità che un nano-influencer più piccolo o emergente possa essere interessato a lavorare con te.

La maggior parte degli influencer in realtà inizia ottenendo prodotti gratuiti o scontati in cambio dei loro contenuti sponsorizzati. Farlo in questo modo non costa molto ai marketer, perché devono considerare solo il costo di produzione e spedizione nell’equazione, non il markup. Non solo, ma ripaga il marketer in termini di influencer che può provare davvero un prodotto prima di parlarne. Parlare (o creare) dall’esperienza li aiuta a rappresentare il prodotto più facilmente.

D’altra parte, il regalo dell’influencer potrebbe non essere sufficiente per gli influencer più esperti. Soprattutto quando la loro portata è significativa, o se hanno un tasso di conversione/coinvolgimento molto alto, il prodotto gratuito potrebbe non essere abbastanza prezioso per compensarli in modo equo. In questi casi, potresti prendere in considerazione una combinazione di prodotto gratuito e contanti. Seguire questa strada consente all’influencer di sperimentare il prodotto e ottenere comunque un compenso adeguato.

Costi comunemente citati per piattaforma

Con tutti questi fattori in gioco, è facile capire perché il costo del marketing dell’influencer può sembrare così difficile da determinare. Fortunatamente, ci sono alcuni prezzi comunemente quotati disponibili per farti avere un’idea di quanto pagare. Tuttavia, queste sono cifre MOLTO importanti e alcuni influencer possono costare molto al di sotto di queste tariffe mentre altri saranno molto più costosi.

Prendi questi con le pinze e capisci che, come tutto il resto nella vita, i prezzi sono trattabili 😉

  • Facebook € 25 per 1000 follower
  • YouTube € 20 per 1000 follower
  • Instagram € 10 per 1000 follower
  • Snapchat € 10 per 1000 follower
  • TikTok € 5 per 1000 follower
  • Twitter € 2 per 1000 follower

Da un punto di vista professionale, mi chiedo sia perché Facebook sia così costoso sia perché TikTok sia così economico. Ad ogni modo, come indicato sopra, il conteggio dei follower è solo UNO dei MOLTI fattori, quindi non sentirti in dovere di attenerti in qualche modo a questa scala, perché assolutamente non lo fai.

Modi per pagare gli influencer

banconote da cento dollari e bitcoin | Modi per pagare gli influencer

Prima di parlare di numeri, è importante fare un po’ di pulizie. Il costo dell’influencer marketing viene misurato in termini di commissioni dell’influencer e il prezzo di qualsiasi strumento di influencer marketing che utilizzi. Tuttavia, è più complicato fare questi calcoli, perché i contanti non sono l’unico modo per pagare gli influencer. Allo stesso tempo, c’è più di un modo per ottenere quel compenso.

Paga direttamente l’influencer

Questo è probabilmente il metodo più semplice e diretto, perché puoi pagare tramite PayPal e altri fornitori di servizi di pagamento online. Basta impostare il pagamento e allontanarsi, mentre l’ufficio contabilità tiene traccia di quanto è stato speso. Tuttavia, il pagamento diretto presenta degli svantaggi, come problemi fiscali e un maggiore potenziale di frode. Inoltre, pagando direttamente dovrai probabilmente gestire da solo ogni aspetto della transazione.

Usa un’agenzia

Soprattutto se non vuoi fare molto lavoro da solo, le agenzie sono un’opzione utile. Spesso, devi solo dire all’agenzia cosa vogliono e ti daranno un preventivo per il costo del marketing dell’influencer. Sfortunatamente, utilizzando un’agenzia sei alla loro mercé. Di solito scelgono gli influencer stessi e poi fanno le negoziazioni. Potresti anche non avere molto controllo creativo sul contenuto.

Approfitta delle piattaforme di influencer marketing

Le piattaforme di influencer marketing, inclusi i mercati di influencer marketing , ti aiutano con qualcosa di più della semplice scoperta di influencer. A seconda del livello di servizio che scegli, ti permetteranno di gestire tutti i dettagli o pochissimi. Alcuni hanno l’elaborazione dei pagamenti integrata e la maggior parte ha funzionalità di analisi. La cosa bella dell’utilizzo di una piattaforma è che rende il processo di marketing degli influencer un po’ meno intimidatorio e più sicuro. D’altra parte, se l’influencer giusto non è sulla piattaforma che stai utilizzando, potresti perderti. Infine, le commissioni della piattaforma possono essere piuttosto costose.

Idee per aiutarti a ridurre i costi di marketing dell’influencer

Idee per aiutarti a ridurre i costi di marketing dell'influencer

Le statistiche di influencer marketing mostrano che il marketing di influencer può essere costoso. Fortunatamente, ci sono modi per mantenere basso il prezzo se sei disposto a essere creativo.

Sviluppa relazioni con influencer e salta le agenzie

A seconda della quantità di personale che hai, assegnare qualcuno a fare la maggior parte della scoperta e della gestione degli influencer può essere più conveniente. Le agenzie applicano un markup su tutto e avere un intermediario indebolisce anche il rapporto tra te e l’influencer .

Lancia un programma di ambasciatore del marchio con i tuoi clienti attivi sui social media

Non tutti gli influencer sono persone a cui ti rivolgi specificamente allo scopo di creare una campagna di grandi dimensioni. L’utilizzo di ambasciatori del marchio che sono già fan dei tuoi prodotti e servizi può contribuire a conferire un’aria di autenticità ai tuoi materiali di marketing e può aiutare a promuovere la fedeltà tra il tuo marchio o azienda e i clienti esistenti. Anche gli account più piccoli possono avere un impatto quando condividono prodotti o marchi che amano con le persone a loro più vicine.

Ricorda i tuoi dipendenti

Una volta evitato dalle risorse umane, l’ advocacy dei dipendenti è uno strumento potente ed economico. Lascia che i tuoi dipendenti parlino di che fantastico datore di lavoro sei o incoraggiali a pubblicizzare le cose interessanti che stai vendendo. Forse tutto ciò di cui hanno bisogno sono alcuni omaggi, o anche solo il permesso di parlare.

Evita le superstar

Il successo dell’influencer marketing non richiede l’utilizzo dell’influencer superstar. Molti influencer di livello inferiore sono molto efficaci nel loro lavoro a un prezzo inferiore. Controllando attentamente le persone che speri di utilizzare come influencer, potresti essere in grado di trovare qualcuno che sia perfetto per il tuo marchio senza il cartellino del prezzo delle celebrità.

Misurare il ROI del costo del marketing dell’influencer

Il modo in cui misuri il ROI per l’influencer marketing dipende fortemente dagli obiettivi fissati per la campagna. Ad esempio, se il tuo obiettivo è la consapevolezza del marchio, il numero di impressioni o la quantità di coinvolgimento con il post ti diranno molto. D’altra parte, per un risultato di vendita diretta considera l’utilizzo di un codice sconto o altra promozione. In questo modo, puoi attribuire almeno una grande percentuale delle vendite risultanti all’influencer scelto. Alla fine della giornata, il ROI è la misura in cui vengono raggiunti gli obiettivi della campagna.

Riepilogo

Con così tante variabili, è difficile monitorare correttamente i costi di marketing dell’influencer. Fortunatamente, con questa guida puoi vedere i modi in cui queste variabili influenzano i prezzi. Spero che questo ti sia stato utile durante la pianificazione della prossima campagna.

 

Domande frequenti sui costi di marketing dell’influencer

Quanto fanno pagare gli influencer per il marketing?

Gli influencer addebitano in modo diverso ogni campagna di marketing a causa di alcuni fattori che influiscono sulle loro tariffe come:

1. Il numero di follower degli influencer e il loro tasso di coinvolgimento
2. La piattaforma che utilizzano
3. Numero e tipo di contenuto da creare
4. Sforzo richiesto dall’influencer
5. Dove verrà promosso/inviato l’annuncio
6. Commissioni di agenzia se applicabili

Quanto guadagnano gli influencer con 500.000 follower?

Sulla base dei recenti rapporti, ecco un elenco di quanto addebita un influencer con 500.000 follower per piattaforma:

1. Instagram: € 500– € 5.000 per post
2. YouTube: € 1.000– € 10.000 per video
3. TikTok: € 125– € 1.250 per post
4 .Twitter – € 100– € 1.000 per post
5. Facebook: € 1.250– € 12.500 per post

Quanto guadagnano gli influencer con 100.000 follower?

La quantità di denaro che puoi guadagnare con 100.000 follower non dipende necessariamente dal conteggio dei tuoi follower. Dipende da quanto attivamente ottieni clienti e salta su idee su  come fare soldi su Instagram . Esistono diversi modi per rendere redditizio il tuo account attraverso il marketing di affiliazione, il marketing di influencer e altri. Ma per darti un’idea dell’addebito medio, un  sondaggio  ha mostrato che circa il 42% degli influencer addebita $ 200 a $ 400 per post.

Quanto costano gli influencer di TikTok?

Secondo i rapporti, i famosi e grandi influencer di TikTok possono guadagnare da € 500 a € 200.000 per video per la promozione del marchio. E proprio come altre piattaforme, mirano a ricevere un alto tasso di coinvolgimento dal loro pubblico. Gli influencer di TikTok guadagnano soldi nella piattaforma da contenuti sponsorizzati, promozioni incrociate, regali, collaborazione con il marchio e vendita di merchandising.

Instagram può pagarti?

Sì, Instagram può pagarti, e qui ci sono alcuni modi su come fare soldi sulla piattaforma :

1. Crescita dell’account Instagram
2. Fai marketing su Instagram
3. Fai marketing di affiliazione
4. Vendi le tue foto
5. Vendi il tuo account
6. Indirizza il traffico da Instagram al tuo sito
7. Promuovi la tua attività su Instagram

Grazie per aver letto il nostro articolo.

Se interessati potete contattare le nostre web Agency. Potreste decidere per la realizzazione siti web busto arsizio per esempio. Oppure realizzazione siti web gallarate o in alternativa realizzazione siti web legnano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.