Rivelati hack e segreti per la costruzione di backlink
CategoriesMarketing

Nel mondo del SaaS, il marketing può essere un elemento chiave di differenziazione tra un prodotto che vende e uno che fallisce. Tuttavia, il marketing in SaaS sta diventando più difficile che mai, con ogni marchio che fa PPC, SEO e social media. Il nostro strumento preferito per far risaltare le proposte migliori è la SEO, in particolare la creazione di backlink.

Oltre a contenuti di alta qualità , ci assicuriamo di far crescere il nostro traffico e i nostri clienti attraverso grandi sforzi SEO, inclusi i backlink. Solo nel 2020, il nostro totale è stato di oltre 12.000 backlink. Oggi ti mostreremo esattamente come abbiamo raggiunto questi numeri, attraverso un mix di PR, guest post , partnership e partecipazione della community.

Contatta la nostra agenzia web marketing per avere ulteriori approfondimenti sull’argomento

1. Attività di pubbliche relazioni

Le pubbliche relazioni sono uno degli aspetti più importanti del marketing in generale, ma non vengono utilizzate principalmente per guadagnare backlink. Tuttavia, come sa la maggior parte dei professionisti del marketing, ogni volta che ottieni l’attenzione della stampa, è solo una questione di sforzo trasformare quell’attenzione in un collegamento. Utilizziamo diverse piattaforme per la creazione di backlink tramite PR: HARO , SourceBottle e JournoRequest . Queste sono piattaforme in cui i giornalisti creano richieste di presentazioni e aziende e individui rispondono con le loro presentazioni per essere pubblicate e alla fine ottenere un collegamento.

Grazie a HARO, siamo stati presentati sui principali siti Web del settore, nonché su alcuni importanti organi di informazione.

Da considerare per la realizzazione siti web busto arsizio

Usare HARO nel modo giusto

HARO, o Help a Reporter Out, non è un nuovo modo di guadagnare link. Molti dei nostri colleghi del settore lo usano ogni giorno. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi per ottenere il massimo e assicurarsi di non perdere tempo invano.

La prima cosa è scegliere con attenzione le vostre richieste. Invece di optare per l’elenco Master HARO, accetta di ricevere solo richieste dal tuo settore o elenco di interessi. In questo modo, non riceverai centinaia di richieste ed e-mail al giorno. Ne avrai ancora parecchi, ma è più facile filtrarli in modo efficace.

creazione di backlink tramite HARO Aiuta un giornalista

A proposito di e-mail, le riceverai tre volte al giorno e ognuna avrà almeno una dozzina di domande. La migliore pratica è rispondere alla richiesta di ogni giornalista il prima possibile per ottenere i migliori risultati. Naturalmente, non rispondiamo alle richieste tre volte al giorno, lo facciamo una volta al giorno. La regola generale è che prima si risponde una volta pubblicata una richiesta, maggiori sono le possibilità di pubblicare e ottenere un collegamento. I giornalisti di solito sono in difficoltà e apprezzeranno una risposta rapida.

Scrivere grandi toni HARO

Una volta che vedi una richiesta di un giornalista a cui vuoi rispondere, è il momento di scrivere un grande passo. Puoi rispondere all’e-mail inviata nella richiesta e il mio suggerimento è di scrivere a nome di una persona significativa della tua azienda. Vuoi assicurarti di soddisfare i requisiti dei giornalisti nelle richieste. Se hanno bisogno di informazioni da un CMO , non risponderai come CFO o professionista delle vendite, ecc.

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

Ciao 🙂

Sono [Nome], [Titolo e azienda]. Mi sono imbattuto nella tua richiesta HARO e vorrei condividere le mie opinioni al riguardo. Spero che li troverai utili:

____________________

[La tua esperienza].

____________________________________

Si prega di trovare le informazioni aggiuntive di seguito 🙂

Nome e cognome: Biografia dell’autore: Titolo e azienda: Sito web: Link immagine: Profilo LinkedIn: 

Potresti inviarmi un’e-mail a [Indirizzo e-mail] se decidi di includere la mia citazione nel tuo articolo?

Grazie per l’attenzione e il tempo!

Cordiali saluti, [Nome]}

La seconda cosa da tenere a mente è che i tiri corti in generale hanno prestazioni migliori. I giornalisti hanno poco tempo per rivedere le presentazioni e riceveranno da decine a centinaia per ogni richiesta HARO che pubblicano. Le presentazioni che inviamo e che vengono pubblicate sono generalmente lunghe meno di 200 parole. In altre parole, non scrivere romanzi e mantienilo breve e dolce.

Allo stesso modo, assicurati di rispondere solo alla domanda del giornalista e segui attentamente le sue istruzioni. Non aggiungere informazioni extra e non scrivere di ciò che vuoi scrivere. Abbiamo presentato una nostra richiesta e abbiamo dovuto scartare una buona parte di piazzole perché non hanno seguito le nostre istruzioni.

Essere pubblicato

Una volta che la tua presentazione di successo è arrivata, il giornalista (nella maggior parte dei casi) ti contatterà per dire che ha pubblicato la tua presentazione e chiederà condivisioni. In alcuni casi, pubblicheranno il tuo preventivo ma non forniranno un collegamento. Vale la pena inviargli un’e-mail e chiedere comunque un collegamento. Altre volte, i giornalisti non ci fanno sapere di aver pubblicato un post, ma possiamo vedere i collegamenti arrivare tramite Ahrefs.

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Risciacqua e ripeti

HARO è un’attività quotidiana che può richiedere un’ora ogni giorno se pianificata nel modo giusto. Potrebbe non funzionare sempre, ma la nostra percentuale di successo è di circa il 10%. Se invii 10 piazzole al giorno, significa un link al giorno, che vale sicuramente la pena.

SourceBottle e JournaloRequest

HARO non è l’unico sito web di fonti giornalistiche in circolazione. SourceBottle si basa sullo stesso principio e la differenza principale è la frequenza delle e-mail che ricevi. Puoi aspettarti di ricevere e-mail una volta al giorno, quindi è un po’ meno dispendioso in termini di tempo rispetto a HARO.

Questo argomento non va trascurato durante la creazione siti web milano

Le PR sono un’attività quotidiana

Come puoi vedere, ci vuole uno sforzo quotidiano per recuperare tutte le nostre opportunità di PR. Per fare in modo che ciò accada, abbiamo un responsabile di sensibilizzazione che raccoglie tutte le opportunità in un unico documento ogni giorno, dopodiché il nostro redattore si occupa delle risposte. In questo modo, ci assicuriamo di non perdere nessuna opportunità che potrebbe presentarsi.

Puoi avere maggiori informazioni sull’argomento contattando web agency milano

2. Attività dei post degli ospiti

Proponiamo circa 30-50 blog per i post degli ospiti ogni mese con un tasso di successo piuttosto alto. Lo facciamo concentrandoci sui blog nella nostra nicchia (SaaS ) e inviando argomenti rilevanti come nostre presentazioni. Considerando che la pubblicazione degli ospiti è incredibilmente difficile a causa della quantità di spam che vediamo, questo è un risultato eccellente ed ecco come puoi fare lo stesso. Esempio di posta elettronica:

Ciao [Nome dell’editore principale/responsabile dei contenuti],

Spero tu stia bene! Mi è piaciuto molto il tuo ultimo post sul blog su [X topic]. Dato che siamo entrambi interessati a [argomento della reciproca competenza], mi piacerebbe condividere informazioni utili su [argomento] con il pubblico di [Nome sito web]. Sei aperto a ricevere i post degli ospiti in questo momento?

Sono [Nome], [Titolo e azienda]. Siamo una delle principali piattaforme [di nicchia]. Cerco di scrivere diversi post per gli ospiti al mese. Ho scritto per siti come [Nome sito web] e [Nome sito web]. Se sei disposto ad accettare i post degli ospiti, mi piacerebbe presentare alcune idee o conoscere il tuo focus editoriale o sulle parole chiave per questo trimestre.

Grazie, e non vedo l’ora di avere tue notizie.

Non spruzzare e pregare

Quando si tratta di opportunità di post per gli ospiti, ci rivolgiamo solo ai siti Web del nostro settore (SaaS). Le aziende che presentiamo non sono i nostri concorrenti ma di solito appartengono alla stessa categoria (marketing o vendite), il che è importante se si desidera presentare un argomento rilevante. Non inviare spam a qualsiasi blog là fuori solo perché accettano i post degli ospiti. Più rilevante è l’obiettivo, più è probabile che la tua presentazione venga accettata.

Ricerca il tuo obiettivo

Nella maggior parte dei casi, bastano pochi minuti di ricerca per scoprire quale tipo di contenuto viene solitamente pubblicato su quel sito web. Puoi trovare gli argomenti che preferiscono, il formato (post più brevi o più lunghi), l’angolazione, lo stile e tutto ciò che devi sapere. Una volta che avrai un’idea di ciò che di solito pubblicano, saprai quale argomento e angolazione presentare. 

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

Personalizza la tua presentazione

Sebbene disponiamo di alcuni modelli per le presentazioni del blog degli ospiti, personalizziamo sempre le nostre e-mail a seconda dell’azienda a cui stiamo inviando e-mail e degli argomenti che stiamo suggerendo. Riceviamo anche un bel po’ di lanci e possiamo immediatamente dire quando qualcuno sta inviando un’e-mail. Prenditi qualche minuto, fai i compiti e scrivi qualcosa che si distingua. Questo mostrerà il tuo impegno e ti aiuterà a costruire una collaborazione di qualità.

Segui attentamente le istruzioni dei blogger

Uno dei più grandi fastidi come proprietario/gestore di un sito Web è ricevere un invio per un blog ospite e dover passare ore a sistemarlo. Ogni blogger serio ti invierà un elenco delle loro linee guida. Ciò include le regole sulla lunghezza dell’articolo, il numero e il tipo di immagini, il numero e il tipo di collegamenti consentiti e molto altro. 

realizzazione siti web e commerce

3. Fare rete e costruire relazioni con altri marketer

Oltre al contatto con gli ospiti, collaboriamo anche con numerosi professionisti del marketing, agenzie e team e ci aiutiamo a vicenda nella promozione reciproca. Poiché la pubblicazione degli ospiti da sola può essere lenta e possono essere necessarie settimane (e mesi) per essere pubblicata su HARO, è sempre utile avere amici nel tuo campo. Abbiamo lavorato con molte aziende nel corso del tempo e abbiamo stretto amicizie con le persone dietro di loro.

“Se vuoi andare veloce, vai da solo – se vuoi andare lontano, vai insieme.”

Questo parla non solo della vita ma anche del mondo degli affari.

A volte, chiediamo ai nostri amici SaaS di scrivere qualcosa su di noi nel loro articolo e daremo loro anche un grido nel nostro, dove è rilevante. 

Collaborazioni con guest post

Ogni volta che scriviamo un guest post, abbiamo l’opportunità di includere alcuni link oltre al nostro. Occasionalmente, utilizziamo questa opportunità per menzionare e collegare alcuni dei nostri amici SaaS. Puoi anche trovare comunità che offrono questo tipo di collaborazione di collegamento. 

alla ricerca di link per i post degli ospiti

Più connessioni hai , più facile è trovarne una che si adatti al tuo post di destinazione. Invece di cercare di stipare link irrilevanti, includi solo i link a contenuti rilevanti per il post. In questo modo, stai aggiungendo un valore aggiuntivo al tuo articolo e non aggiungi collegamenti solo per il gusto di aggiungerli. Proprio come tu sostieni i tuoi amici, loro saranno naturalmente felici di supportarti quando possibile e di menzionarti nel loro guest post o sui social media.

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

Uno dei modi più comuni per creare backlink in contenuti già pubblicati è suggerire un contributo di qualità a quel contenuto. Ad esempio, se c’è un post sul blog su strumenti software di proposta e il nostro non è nell’elenco, contatteremo l’autore e chiederemo di presentare anche il nostro software. Spesso è necessario creare determinati elementi grafici o allegare schermate del prodotto, quindi i nostri designer intervengono per aiutare e garantire la funzionalità fluida. In questo scenario, il nostro contributo è rilevante in quanto corrisponde all’argomento al 100% e ci aiuta anche a ottenere una menzione (e un collegamento) in cambio.

Ricorda di pensare in termini di partnership a lungo termine piuttosto che solo un’opportunità per ottenere un collegamento. Come puoi supportare quella piattaforma e il suo pubblico? Come puoi collaborare con i loro editori in futuro? Potrebbero diventare partner affiliati un giorno? Trova sempre il modo di supportare gli altri e fornire valore e vedrai che il bene tornerà da te.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione sito web milano

4. Seguire le comunità di marketing

Come parte del nostro piano di social media marketing, partecipiamo a discussioni in vari gruppi Facebook e LinkedIn, nonché Twitter. Oltre a presentare il nostro prodotto di tanto in tanto, possiamo monitorare le opportunità per i post di riepilogo.

Se ti unisci alle comunità giuste, noterai un bel po’ di blogger, scrittori, marketer e giornalisti che cercano una fonte per un pezzo che stanno scrivendo in quel momento. Nella maggior parte dei casi, dovrai aggiungere alcune frasi e questo è tutto ciò che serve per essere inserito in un nuovo articolo.

I blogger B2B potenziano la creazione di backlink del gruppo

La chiave è trovare le comunità giuste. Ancora una volta, la pertinenza ha la meglio su tutto il resto, quindi cerca di trovare comunità nel tuo settore. Siamo abbastanza fortunati dal fatto che ci siano molti gruppi per il settore SaaS, quindi trovare opportunità per un post o un commento di riepilogo non è difficile. Attraverso questi post di riepilogo, siamo stati in grado di trovare la maggior parte dei partner che abbiamo oggi. In altre parole, puoi creare relazioni durature.

Richiedi maggiori informazioni contattando la nostra webagency

Creare collegamenti spesso sembra un lavoro noioso che non finisce mai. Con così tante strade da intraprendere e nessuna delle quali garantisce un certo successo, puoi rimanere paralizzato e non sapere da dove cominciare. Queste quattro tattiche ci hanno permesso di raggiungere oltre 12.000 backlink in un anno e, con alcuni aggiustamenti, puoi applicare questi metodi alla tua strategia aziendale e di marketing. Ricorda di essere autentico, fai le tue ricerche e tratta ogni persona che contatti come un potenziale partner a lungo termine in futuro – e sei a posto.

Biografia dell’autore

Questo guest post è stato scritto da Petra Odak. Petra è Chief Marketing Officer di Better Proposals , uno strumento software per proposte semplice ma incredibilmente potente che ti aiuta a inviare proposte commerciali basate sul Web ad alta conversione in pochi minuti. È un’appassionata di marketing orientato alle soluzioni con oltre 5 anni di esperienza in vari campi del marketing e della gestione dei progetti.

Foto dell’eroe di Kristina Flour su Unsplash

Web agency gallarate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.