cosa sono le schede youtube
Categoriesyoutube

Molte aziende, non sapendo meglio, prenderanno quel video che alla fine sono stati registrati e lo caricheranno semplicemente su YouTube insieme a un titolo e una descrizione. Mentre su altri social network questo è praticamente tutto ciò che puoi fare, YouTube ha una caratteristica distinta che ti consente di interagire con gli spettatori e ottenere più ROI dal tuo video: YouTube Cards. Se non li stai utilizzando a tuo vantaggio, stai perdendo il potenziale di un maggiore investimento da parte di ogni persona che finisce per guardare il tuo video.

In questa guida parlerò di cos’è effettivamente una carta YouTube e di quali tipi di carte sono disponibili. Questo ti aiuterà a decidere quale tipo o tipi utilizzare. Quindi, considereremo come utilizzare al meglio le schede YouTube e come monitorare i tuoi risultati con esse. In questo modo, avrai una conoscenza approfondita dei come e dei perché di questo importante strumento.

Cosa sono le YouTube Card?

È probabile che, a meno che tu non abbia una conoscenza approfondita di YouTube, l’intero concetto ti sia estraneo. Tuttavia, la migliore definizione di una scheda YouTube viene dalla fonte:

“Le schede sono notifiche preformattate che vengono visualizzate su desktop e dispositivi mobili che puoi impostare per promuovere il tuo marchio e altri video sul tuo canale”.

Questi sono in genere inseriti nel fotogramma video stesso.

Una volta impostato, un piccolo cerchio con una “i”, o teaser, appare nell’angolo in alto a destra del video, per far sapere agli spettatori che ci sono informazioni aggiuntive a disposizione dello spettatore se fanno clic su quel pulsante.

Se gli spettatori toccano o fanno clic sul teaser, la scheda viene visualizzata lungo il lato destro del video. Da qui, possono scegliere di seguire il collegamento a qualsiasi destinazione tu abbia scelto.

Le schede possono essere posizionate in diversi punti del tuo video o persino visualizzate in tutto. Puoi avere fino a cinque schede per video, quindi vediamo come massimizzare il tuo coinvolgimento!

Tipi di schede YouTube disponibili

Una volta compresi i tipi di schede YouTube supportati da YouTube, inizierai a vederne il potenziale. Tieni presente, tuttavia, che YouTube non consente le schede sui video destinati ai bambini. Se il tuo marchio è B2C con un mercato giovane, come un marchio di giocattoli o abbigliamento per bambini, potresti scoprire che non sono appropriati.

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Schede video

Le schede video, in poche parole, sono un collegamento a un altro dei tuoi video di YouTube. Questo tipo di scheda YouTube potrebbe includere un teaser in movimento o potrebbe essere solo una miniatura a seconda delle tue scelte. In molti casi, il collegamento è a un video correlato e non solo a qualcos’altro che hai prodotto. Ad esempio, se hai una serie di video, ha senso utilizzare una scheda video per collegarti a quello successivo.

Carte playlist

Queste schede YouTube contengono un collegamento a una delle tue playlist di YouTube. Per estendere il nostro esempio sopra, se hai una serie di video, potresti trasformarli in una playlist. Quindi, puoi inserire una scheda che si collega alla playlist. È anche un’ottima opzione quando la playlist è adattata allo stesso sottoinsieme di consumatori del video in cui stai inserendo la scheda. In ogni caso, l’idea è quella di aumentare le visualizzazioni e incoraggiare gli spettatori a scoprire più contenuti.

Abbonati carte

Questo tipo di scheda YouTube consente alle persone di iscriversi al tuo canale con un semplice clic del mouse. È uno dei modi più semplici per aumentare il numero di iscritti, poiché incoraggia gli abbonamenti dopo che gli spettatori hanno apprezzato i tuoi contenuti. Tuttavia, questi possono essere utilizzati solo una volta in un video e solo durante una schermata finale. Continua a leggere per i dettagli su cosa sono le schermate finali e chi può usarle.

Se hai qualche domanda potresti valutare di contattare un nostro consulente seo milano

Schede canale

Le schede canale si collegano a un altro canale, ad esempio quello di un partner o un altro canale che potresti consigliare ad altri. Se hai marchi associati all’interno della tua azienda, questa è un’ottima idea. Conosco anche creatori di contenuti che gestiscono più canali perché trattano argomenti leggermente diversi all’interno della stessa nicchia. Indipendentemente dal motivo per cui utilizzi questa scheda YouTube, sono un ottimo modo per il polline incrociato tra i gruppi di spettatori.

Per coloro che partecipano al Programma partner di YouTube, questa scheda YouTube ti consente di collegarti a un sito Web esterno. Gli influencer potrebbero voler indirizzare le persone a opportunità di marketing di affiliazione così come i loro partner sponsorizzati in cui le aziende potrebbero voler inviare le persone al loro carrello o alle pagine di prodotti e servizi.

Sfortunatamente, il fatto che tu debba essere idoneo alla monetizzazione per utilizzare le schede YouTube basate su link riduce il loro valore per gli account commerciali finché non raggiungi la soglia per partecipare al Programma partner di YouTube .

Qual è la differenza tra le schede YouTube e le schermate finali?

Le schermate finali sono schede YouTube che vengono visualizzate negli ultimi 5-20 secondi del tuo video. Puoi pensarli come una sorta di outro, anche se possono anche essere posizionati dopo l’outro principale. Questo è il momento migliore per incoraggiare gli spettatori a fare il passo successivo con te, quindi assicurati di massimizzarli. Questo potrebbe essere il controllo del canale principale, un sito Web o qualche altro invito all’azione.

La caratteristica più importante delle schermate finali? Le schede YouTube di tipo abbonamento possono essere utilizzate solo durante le schermate finali. Tuttavia, non è necessario utilizzare solo una carta di abbonamento. Puoi anche includere fino a quattro altre carte contemporaneamente. Assicurati solo che siano tutti pertinenti, in modo che la tua scheda di abbonamento non venga sovraccaricata.

Questo argomento è ottimo anche per la realizzazione siti web aziendali

Come crei e aggiungi una scheda YouTube al tuo video?

Indipendentemente dai tipi che scegli, le schede YouTube sono incredibilmente facili da configurare:

Il primo passo è fare clic sull’icona del tuo canale. Questo è lo stesso che vedi accanto a qualsiasi commento che stai lasciando. È anche quello utilizzato se desideri caricare un video. Nel menu a discesa, scegli YouTube Studio. Si apre una pagina di caricamento e modifica video.

All’interno del tuo editor video di YouTube, vedrai che il tuo video ha 4 elementi principali: video, audio, sfocatura e schede. Basta fare clic sul “+” accanto all’icona della scheda e potrai aggiungere una scheda YouTube al tuo video e personalizzarla a tuo piacimento. Tutti i tuoi video, playlist o link interni possono essere scelti (o esterni per i Partner).

Quindi decidi il minuto/secondo esatto in cui desideri che la tua carta appaia nel video e per quale durata. Questo viene fatto con un dispositivo di scorrimento simile a quello che mostra l’avanzamento del video durante la riproduzione. Le schede appunti possono essere visualizzate solo per un massimo di 20 secondi. Per questo motivo, assicurati di selezionare un momento appropriato durante il video. Infine, puoi scegliere una posizione in cui far apparire la tua carta. Ciò è particolarmente importante se stai utilizzando più schede YouTube.

Ripeti la procedura per ogni Carta che desideri inserire. Ricorda, ce ne sono un massimo di cinque, quindi fallo contare.

Come usi le carte YouTube?

Ora che sai cosa sono e quanto sono facili da creare, ti starai chiedendo come puoi utilizzare in modo più efficace le schede YouTube nei tuoi video. Ecco alcune idee:

Aumenta gli iscritti

Innanzitutto, è sempre un’ottima idea utilizzare la scheda di iscrizione per ricordare agli spettatori di iscriversi al tuo canale se non l’hanno già fatto. Come con i social network, il numero di abbonati che hai ha un impatto significativo sulla tua analisi generale. Inoltre, hai più opportunità di raggiungere le persone con il tuo messaggio.

Se hai domande sull’argomento contatta la nostra agenzia web milano

Dopodiché, una Link Card è l’invito all’azione semplice da utilizzare strategicamente per indirizzare le persone al tuo sito web. Ovviamente, questo presuppone che il tuo canale faccia parte del programma Partner e che l’adesione sia soggetta a determinate condizioni. Se non hai questa funzione disponibile, assicurati di aggiungere il link nel tuo abbonamento video. Quindi, considera di sottolineare che c’è un collegamento da seguire laggiù.

Porta gli spettatori più a fondo nel tuo canale

Un’altra opzione è mostrare le schede video, consentire ai tuoi spettatori di ottenere maggiori informazioni da un altro video del canale che descrive in modo più approfondito ciò di cui stai parlando. Questa è un’ottima funzionalità per guidare gli spettatori più a fondo nei tuoi contenuti. Allo stesso modo, se hai più di un canale che copre la tua nicchia, potrebbe essere utile selezionarne uno dall’altro canale. Assicurati solo che le tue scelte siano pertinenti e migliora l’ ottimizzazione dei video di YouTube.

Se hai dubbi sull’argomento non esitare a contattare la nostra agenzia marketing milano per ulteriori argomenti

Esponi i tuoi vecchi video evergreen

Le schede video sono ottime anche per consigliare nuovi video sui tuoi video precedenti correlati. Come sottolineato nel video sopra, le schede YouTube possono essere aggiunte ai video che sono già stati caricati. E se ne aggiungi uno, può essere rimosso e sostituito con un altro. Ciò significa che i video evergreen possono avere le loro schede sostituite in base alle diverse campagne.

Naturalmente, le schede video non sono l’unica opzione per indirizzare le persone a nuovi video. Se hai una playlist su un argomento menzionato nel video, usa la scheda playlist invece della scheda video. A tua volta, puoi utilizzare le schede YouTube in ogni video per incoraggiare una maggiore partecipazione degli spettatori.

Infine, la scheda canale è la migliore per mettere in evidenza partner, collaboratori o coloro che hanno ispirato il tuo video. In una certa misura, questa pratica fornisce alcune prove sociali che il tuo canale ha una persona reale dietro. Inoltre, dai credito dove è dovuto e presenta loro il tuo pubblico. Se gli altri proprietari di canali fanno la stessa cosa, finirai per aiutarti a vicenda ad aumentare il numero di iscritti.

Alcune best practice sull’utilizzo delle schede YouTube

Concentrati sull’ultimo 20%

Innanzitutto, YouTube consiglia di considerare l’utilizzo di schede nell’ultimo 20% del tuo video in modo da non distrarre dal messaggio del tuo video. Queste distrazioni possono distogliere lo sguardo dello spettatore dalla caratteristica principale. E inoltre, se utilizzate in modo improprio, le carte possono sembrare spam. Nessuna di queste situazioni è vantaggiosa.

Usa segnali visivi o audio

In secondo luogo, poiché a volte è facile non notare le schede YouTube, assicurati di utilizzare segnali visivi o audio per indicarle letteralmente durante il tuo video al momento giusto. Ad esempio, il tuo video può richiamare l’attenzione sulla scheda. Pensa “guarda il mio altro video su XX”. Altri esempi di questa tecnica sono disponibili su Backlinko.com .  

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Aggiungi schede per aumentare la fidelizzazione del pubblico

Terzo, considera l’aggiunta di schede in cui vedi un calo della fidelizzazione del pubblico. In particolare, le schede video e playlist aiutano ad attirare ulteriormente le persone nei tuoi contenuti. Sfortunatamente, farlo può richiedere molto tempo se non sai come farlo. Sono disponibili plugin che possono aiutare a rendere il processo indolore. A quel punto, la tua più grande preoccupazione è quale design della carta usare.

Usa le schede YouTube per una SEO strategica

In quarto luogo, utilizza le schede di YouTube per aumentare le classifiche SEO all’interno di YouTube per i video selezionati. In particolare, la fidelizzazione degli utenti è una delle principali metriche di YouTube che aiuta sia con la SEO che con l’algoritmo. Il motivo, ovviamente, è semplice: i video più popolari e quelli che le persone trovano più rilevanti sono quelli che dovrebbero essere mostrati per primi. Concentra quindi le tue YouTube Card sull’invio strategico delle persone a quei video in cui hai il più alto tasso di fidelizzazione, dando così una spinta alla SEO del tuo canale. Nel complesso, avrai una possibilità migliore per raggiungere i bulbi oculari dei clienti con l’uso intelligente delle schede YouTube.

Utilizza gli strumenti per modificare in blocco le schede YouTube

Infine, dovresti utilizzare strumenti di YouTube come VidIQ o TubeBuddy per modificare in blocco le schede YouTube. Ciò consente di risparmiare tempo e allo stesso tempo di garantire che le carte mostrate siano altamente rilevanti. È facile con le carte di abbonamento, ma alcuni altri tipi a volte sono più difficili da regolare. Ad esempio, potresti voler collegare un video su un sottoinsieme di contenuti e un video diverso su altri.

Da tenere in considerazione durante la realizzazione siti web

Come misurare l’efficacia delle tue carte YouTube

YouTube Analytics è un potente strumento di YouTube che ti consente di analizzare tutti i tuoi video e tale analisi include l’analisi delle schede di YouTube. Ciò significa che ogni aspetto dei tuoi video e le loro prestazioni vengono analizzati. A sua volta, sarai in grado di individuare i contenuti migliori e quelli con le prestazioni peggiori.

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

In particolare, la scheda Coinvolgimento all’interno di YouTube Analytics include le schede migliori. Il rapporto Schede principali mostra le schede su cui i tuoi spettatori hanno fatto clic di più, in tutti i video del tuo canale. Spesso si tratta di una carta “iscriviti”, poiché questa è un’azione molto popolare. Tuttavia, è possibile che anche alcune schede video, link o playlist siano popolari.

Tuttavia, la frequenza dei clic del pubblico non è l’unica cosa che YouTube tiene traccia. Facendo clic su “Vedi altro” nella parte inferiore di quel widget Top Cards ti consentirà di visualizzare in modo approfondito le analisi per ciascuna delle tue schede YouTube, tra cui:

  • Clic sulla carta : quante volte viene cliccata la carta?
  • Schede visualizzate : quali schede vengono visualizzate su quali video? Ciò è particolarmente utile quando è necessario apportare revisioni.
  • Clic sui teaser delle carte : con quale frequenza le persone fanno clic su quei teaser per vedere maggiori informazioni?
  • Teaser delle carte mostrati : quali vengono mostrati più spesso e su quali video?
  • Clic per scheda mostrata : questa calcola la media della frequenza di clic per tutte le schede su un particolare video.
  • Clic teaser per teaser mostrato : una media dei clic teaser su tutte le tue carte teaser.
  • Clic medi teaser per impressione teaser : quante volte viene cliccato un teaser quando le persone lo vedono?

Come con la maggior parte dei dati analitici, questi metodi per misurare l’efficacia delle tue schede YouTube consentono di adattare la tua strategia nel tempo. Ad esempio, potresti scoprire che un particolare teaser va oltre come un palloncino di piombo. Al contrario, alcune schede Link potrebbero essere particolarmente utili per attirare le persone sul tuo sito web.

Naturalmente, l’analisi delle tue carte YouTube può anche esporre vulnerabilità al di fuori delle carte stesse. Ad esempio, potresti scoprire che, indipendentemente dalla frequenza con cui ti colleghi a un video, le persone non lo trovano interessante. In questo caso, potresti sostituirlo con qualcosa di più coinvolgente.

Da considerare per la realizzazione siti web busto arsizio

L’ultima parola sulle carte YouTube

Le schede YouTube sono uno strumento estremamente efficace per aumentare il coinvolgimento del pubblico e indirizzare il traffico verso il tuo sito web. Allo stesso tempo, queste carte sono un ottimo modo per aumentare il pubblico offrendo loro contenuti accattivanti che altrimenti non scoprirebbero. Questo è vero sia che il tuo canale YouTube sia abbastanza nuovo o consolidato. Dal momento che puoi aggiungere schede YouTube e schermate finali a video pubblicati in precedenza, inizia ad aggiungerli ai tuoi video precedenti e guarda quali vantaggi potresti trarne!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.