segreti linkedln che un azienda deve utilizzare
CategoriesLinkedln

Sappiamo tutti che avere una strategia LinkedIn per accelerare la generazione di lead di LinkedIn è diventato obbligatorio per ogni marchio che non vuole essere lasciato indietro. Ciò è particolarmente vero per i marchi B2B, poiché la concorrenza aumenta ogni giorno di più e devi continuare a trovare modi per evolverti. Anche se hai un marchio noto con molti follower sulla piattaforma, i lead non ti atterreranno solo in grembo.

Mettere insieme una strategia di generazione di lead di LinkedIn è un processo importante che non dovrebbe essere affrettato, ma gratificante. Quando inizierai a riconoscere i piccoli dettagli che ti danno un vantaggio sulla concorrenza, sarai ansioso di continuare a sperimentare e continuare a migliorare ogni giorno.

Prendiamolo dall’essenziale, andando un passo alla volta, per raggiungere una presenza a tutto tondo che ti porterà lead qualificati, aiutandoli anche a coltivare le conversioni.

Da considerare per la realizzazione siti web busto arsizio

Imposta la tua pagina aziendale per la generazione di lead

La maggior parte dei marchi si avvicina alla pagina aziendale come un biglietto da visita. Spesso cercano come pubblicare offerte di lavoro su LinkedIn, parlando di storia, tradizione e valori dell’azienda, ma si dimenticano subito di mostrare ai visitatori “la merce”. E di conseguenza, stanno perdendo potenziali impegni.

Una delle prime cose che gli utenti che atterrano sulla tua pagina dovrebbero vedere è un prompt o un invito all’azione che ti aiuterà a inserire le persone nella canalizzazione di vendita e, alla fine, a generare lead. Puoi farlo appuntando un post in alto o semplicemente aggiungendo un pulsante che porta al tuo sito web.

Questo non significa che dovresti fermarti con la mentalità orientata al piombo nella tua sezione Informazioni. Questa è solo un’anteprima di tutto ciò che hai in negozio.

Il processo può essere lungo, soprattutto se prima non hai prestato molta attenzione alla tua presenza su LinkedIn, ma alla fine si unirà e ti porterà i lead di cui hai bisogno.

Da tenere sempre presente anche per la realizzazione e commerce milano

Usare il contenuto giusto è essenziale

I punti chiave necessari per controllare il tuo elenco per ottenere il massimo dal contenuto della tua pagina sono la coerenza e la conoscenza di ciò di cui il tuo pubblico ha bisogno.

Affinché i tuoi contenuti brillino davvero come strumento per aiutare la tua generazione di lead su LinkedIn, devi rafforzare la tua presenza presentandoti con una frequenza sufficiente per rimanere sempre nel radar dei tuoi potenziali clienti. È sempre meglio dedicare mezz’ora ogni giorno per essere presenti, che passare un’intera giornata cercando di migliorare tutto e poi dimenticarsi di controllarlo anche per il resto della settimana.

Possiamo dividere il contenuto rilevante in 3 diversi tipi:

  • Brevi post degni di nota
  • Materiali per la leadership del pensiero
  • Contenuti orientati alla soluzione

Se hai qualche domanda potresti valutare di contattare un nostro consulente seo milano

Brevi post degni di nota

La prima categoria è lì per mostrare al pubblico che sei costantemente al passo con le tendenze e gli sviluppi del tuo settore e puoi riconoscere ciò che è rilevante per loro.

Pubblicherai questo tipo di contenuto con il maggior volume, ma non preoccuparti: non richiede così tanto tempo come potrebbe sembrare. È sufficiente sapere come orientarsi nell’area della tua attività (e speriamo sicuramente che tu lo faccia) e agire rapidamente. Scegli un articolo di notizie pertinente, aggiungi i tuoi due centesimi e pubblicalo per avviare una discussione.

Naturalmente, ciò che è importante qui è completare il tutto con un invito all’azione. Ci sono due opzioni qui: chiedi ai follower di impegnarsi in una discussione o indirizzali al tuo sito Web per saperne di più. Anche se quest’ultima sembra un’opzione migliore, hai bisogno di visibilità affinché nuovi potenziali clienti continuino ad arrivare ed è esattamente ciò che deriva dagli impegni post.

Questo argomento è fondamentale per la realizzazione siti web milano

Materiali per la leadership del pensiero

Il secondo pilastro della tua comunicazione dovrebbe essere il contenuto di leadership del pensiero. Anche se la frase può sembrare abusata, non è diventata così onnipresente per caso.

L’idea alla base della leadership di pensiero è presentarsi come un marchio con idee innovative che vale la pena ascoltare. Si basa anche sul tipo di contenuto precedente, aggiungendo vari suggerimenti e previsioni su argomenti importanti del settore.

Quando riesci a convincere i potenziali clienti che puoi prepararli per ciò che sta arrivando, hai già fatto metà del lavoro. Prova a ripensare alla formattazione e tuffati nella preparazione dei materiali che possono essere utili per la tua persona acquirente. Che si tratti di un rapporto di mercato o di un’analisi delle tendenze in aumento, assicurati di misurare il polso del tuo mercato.

Un buon modo per avere un’idea di cosa dovresti concentrarti è semplicemente chiedere: fai un sondaggio e lascia che il pubblico decida tra argomenti importanti. In questo modo stai dimostrando a entrambi che tieni alla loro opinione, fornendo anche informazioni preziose.

Contatta la nostra agenzia web marketing per avere ulteriori approfondimenti sull’argomento

Contenuti orientati alla soluzione

Infine, il terzo passo del cammino è la soluzione. I potenziali clienti vengono per lo più alla ricerca di qualcosa per risolvere i loro problemi e devi mostrare loro che sono venuti nel posto giusto. Questo contenuto è disponibile in molte forme , ma uno dei migliori da utilizzare è il video. Non è un caso che ultimamente tu abbia visto molti video sui social media: è difficile immaginare strategie di generazione di lead di LinkedIn senza contenuti coinvolgenti per mantenere il pubblico in arrivo.

Gli intervalli di attenzione sono fugaci, quindi usa i materiali che potresti avere in giro e riutilizzali come video dinamici e raffinati per informare i tuoi potenziali clienti e pronti a prendere una decisione favorevole. Per offrire un’esperienza di visione più flessibile, aggiungi didascalie ai tuoi video , renderà il tuo video utile quando una persona lo sta guardando con l’audio disattivato o in un ambiente rumoroso.

Da considerare per la realizzazione siti web busto arsizio

Diramati per essere più specifico

Quando aggiorni la tua pagina, è tempo di essere ancora più coinvolto con altre opzioni a tua disposizione. A seconda del tipo di prodotto, ci sono alcuni semplici modi per ampliare la tua strategia di generazione di lead Linkedin , completando anche la configurazione principale.

Crea pagine vetrina per segmentare i lead di LinkedIn

Queste pagine specifiche sono progettate per aiutare le aziende a promuovere prodotti diversi, più marchi, eventi o altri aspetti che potrebbero avere un pubblico più specifico rispetto al marchio principale nel suo insieme.

Le pagine affiliate ti consentono di curare e promuovere i contenuti attraverso diverse categorie che ti aiutano anche a segmentare i tuoi contatti in modo più efficace, fornendo contenuti ancora più pertinenti.

Lo sforzo extra che devi fare qui ripaga, in quanto mostra tutto ciò che hai da offrire senza compromettere il contenuto di cui abbiamo parlato e rendere le cose troppo disordinate sulla tua pagina.

Fonte

Da valutare anche per la creazione siti e commerce

Organizza webinar ed eventi di networking online

Come continuazione della leadership di pensiero e del posizionamento del tuo marchio come esperto nella tua nicchia, lezioni e discussioni online possono fornire un enorme impulso alla tua generazione di lead su LinkedIn. Concentrati sui contenuti che si sono già rivelati un successo: scegli un argomento che ha raccolto più trazione sulla tua pagina o nota una tendenza che appare frequentemente nel tuo feed e invita i potenziali clienti a partecipare a un webinar. Tassa di iscrizione? Il loro contatto.

Allo stesso modo, gli eventi di networking ti mettono al centro degli eventi del tuo settore, dove puoi entrare in contatto con persone che la pensano allo stesso modo, lasciando anche un’impressione nel processo e portando la tua attività davanti a nuovi occhi.

Crea eventi LinkedIn per queste occasioni e incoraggia i tuoi colleghi ad aiutare a spargere la voce, poiché il coinvolgimento degli utenti crea o rompe la tua portata.

Allontanarsi dalla tua pagina per generare lead

Investire risorse in contenuti di qualità e ottenere il massimo dalla tua pagina è un’ottima base, ma può essere migliorato considerando alcune opzioni aggiuntive per provare a raggiungere quei potenziali clienti che non hanno seguito.

Gli utenti pertinenti non sempre troveranno la loro strada verso di te, quindi è necessario uscire e trovare modi per valutare il loro interesse con una presenza tempestiva e mirata che sembrerà fatta su misura quando si imbatteranno in essa (e da inciampando intendiamo che renderai loro facile farlo).

Questo argomento è molto sfruttato dal consulente seo

Crea gruppi di nicchia

Che tu sia un rappresentante di vendita, un decisore o un professionista in cerca di nuove opportunità, è probabile che tu faccia almeno parte di un paio di gruppi. Questi possono essere una buona fonte di contatti da soli, ma dovresti mirare a diventare il centro dell’attenzione con un gruppo che copre un argomento specifico nella tua area di competenza.

Anche se ci vuole del tempo per costruire una base per iniziare a sviluppare una buona discussione, questo ti aiuta a stabilire il tuo marchio come leader nella tua nicchia, fornendo alla fine una nuova base di contatti qualificati lungo il percorso. Per consentire agli utenti giusti di trovare più facilmente il tuo gruppo, utilizza le parole chiave giuste e, in modo simile alla tua sezione “informazioni”, vai dritto al punto.

Le conversazioni avviate in questo tipo di gruppi possono aiutarti sia a farti un’idea migliore dei tuoi tipi di potenziali clienti ideali e come raggiungerli, ma anche a identificare gli influencer in una determinata area che sono buoni obiettivi per rimanere nel mezzo dei discorsi del settore. I loro post hanno anche un grande coinvolgimento, quindi questa è un’altra opportunità per creare un elenco di potenziali clienti.

Questo argomento non va trascurato durante la creazione siti web milano

Fonte

Introduci annunci a pagamento

Quando stai formando la tua strategia pubblicitaria, prova a essere specifico con i tuoi annunci e combinarli a seconda del tipo di potenziale cliente e della fase della canalizzazione in cui ti trovi attualmente, mantenendo i moduli più brevi all’inizio e introducendo quelli più direttamente personalizzati lungo la linea .

I tipi di annunci che utilizzerai sono:

  • Moduli per la generazione di lead: come suggerisce il nome, questi sono uno dei tuoi strumenti essenziali per la generazione di lead di LinkedIn. Possono essere abbinati alle campagne Sponsored Content e Sponsored InMail, mentre la visibilità è riservata ai dispositivi mobili.
  • Annunci di testo: simili agli annunci dei motori di ricerca, offrono una buona opportunità per eseguire test A/B, con due modelli disponibili: costo per clic o costo per mille impressioni. Tieni presente che questi sono disponibili solo su desktop.
  • Contenuti sponsorizzati: il posizionamento è direttamente nel feed di notizie di un utente. Hai più testo e immagini più grandi a tua disposizione e questo è un buon modo per portare più utenti sulla tua landing page.
  • Messaggi InMail: un metodo noto creato per ottenere più contatti e per coinvolgere i potenziali clienti con messaggi personalizzati e diretti nelle loro caselle di posta. InMail ha anche il vantaggio della consegna del 100%, poiché vengono inviati a tutti gli utenti del tuo pubblico di destinazione online e ti collocano in cima alla loro casella di posta.
  • Annunci dinamici: come quelli di testo, anche questi vengono presentati solo su desktop. Ciò che li distingue è la loro personalizzazione, poiché vengono creati e personalizzati in modo dinamico. Sono anche molto bravi a portare visitatori alla tua pagina di destinazione e possono essere lo strumento perfetto per creare una base di follower più ampia.

Puoi avere maggiori informazioni sull’argomento contattando web agency milano

Abbiamo discusso alcune delle fonti che possono aiutarti a creare il tuo pubblico perfetto per il targeting degli annunci. A parte questo, l’utilizzo delle opzioni dei segmenti di pubblico corrispondenti può essere fondamentale per il successo dei tuoi annunci a pagamento.

Ciò consente diversi tipi di targeting:

  • Targeting aziendale: utilizzato principalmente per raggiungere i decisori e le aziende chiave
  • Targeting dei contatti: utile per i contatti già noti, come i contatti che si sono esauriti
  • Retargeting: fornire contenuti unici in base alle loro interazioni con il tuo marchio, ideali per ottenere quella conversione

In caso di dubbio su quale metodo utilizzare, dovresti fare riferimento al contenuto della tua pagina. Scopri cosa ha funzionato meglio con ciascun gruppo e utilizza quel materiale nei tuoi annunci a pagamento.

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

Attuare strumenti

Quando si tratta di automazione, che si tratti di prospecting o CRM, non dovresti rifuggire dagli strumenti di LinkedIn che semplificano ogni giorno.

Non solo risparmi tempo includendo piattaforme di qualità, ma anche coltivare i tuoi contatti e seguire i tuoi risultati diventa molto più efficiente.

Anche la pubblicità su LinkedIn diventa più facile con gli strumenti giusti, sia in termini di creazione degli annunci che del follow-up necessario per convertire quei meritati lead.

Gli strumenti hanno anche il vantaggio della personalizzazione, rendendo semplice far sentire ogni potenziale cliente come se fosse importante (come dovrebbe) e facendoti risparmiare il tempo necessario per concentrarti su altre parti della tua strategia.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione siti web e commerce

Riassumendo questo consiglio sulla generazione di lead di LinkedIn

Fai un passo indietro e valuta la tua attuale presenza su LinkedIn. Quindi inizia ad agire su di esso e a colmare le lacune. Stiamo tutti affrontando molta concorrenza in ogni fase del processo, quindi è essenziale essere scrupolosi e prestare a ogni fase l’attenzione di cui ha bisogno.

Inizia a costruire dall’aspetto della tua pagina, quindi lavora per essere più presente, fornendo valore ai tuoi follower.

Dopo aver preso il controllo della tua comunicazione quotidiana, inizia a espanderti e raggiungi un pubblico ancora più ampio sulla piattaforma. Sfortunatamente, non tutti i potenziali clienti verranno da te, ma puoi incontrarli a metà strada.

Naturalmente, sia LinkedIn che gli strumenti esterni sono disponibili per dare alla tua strategia una spinta tanto necessaria che ti aiuterà a legare tutto insieme e mettere insieme un piano solido che farà aumentare i tuoi risultati.

Queste tecniche sono molto utilizzate presso la nostra agenzia seo milano

Biografia dell’autore del post degli ospiti

Questo guest post è stato scritto da Stefan Smulders. Stefan è un imprenditore SaaS | Fondatore del software più sicuro al mondo per LinkedIn Automation – Expandi.io | da più di 5 anni Fondatore di LeadExpress.nl.

Foto dell’eroe di LinkedIn Sales Solutions su Unsplash

Domande frequenti sulla generazione di lead di LinkedIn

Come si generano lead su LinkedIn?

Ecco i modi per generare lead su LinkedIn:

1. Includi sempre Call to Action nella tua landing page.
2. Scopri di cosa ha bisogno il tuo pubblico e sii coerente con la pubblicazione di contenuti
3. Imposta pagine vetrina in cui puoi promuovere i tuoi prodotti e servizi.
4. Crea eventi LinkedIn, webinar online e discussioni.
5. Costruisci gruppi di nicchia
6. Crea una strategia pubblicitaria

Come funziona il lead di LinkedIn?

LinkedIn ha una funzione chiamata LinkedIn Lead Gen Forms che aiuta le aziende che hanno account sulla piattaforma a raccogliere lead di qualità attraverso moduli precompilati con i dati del profilo LinkedIn. Funziona quando un utente fa clic sul pulsante di invito all’azione in un annuncio LinkedIn in cui è allegato il modulo Lead Gen. Il modulo viene quindi compilato automaticamente con le informazioni di contatto dell’utente. In questo modo, gli utenti non dovranno digitare manualmente le proprie informazioni.

Questa parte è fondamentale anche per la realizzazione sito web milano

Dove vanno a finire i lead LinkedIn?

I lead di LinkedIn vanno ovunque tu li prenda di mira. Gli utenti che fanno clic sul tuo invito all’azione o si iscrivono ad esso possono essere indirizzati al tuo sito Web, al tuo negozio di e-commerce, ovunque. Hai anche la possibilità di scaricare l’elenco dei tuoi lead dalla sezione Campaign Manager o sincronizzare i tuoi lead con il sistema CRM scelto. Puoi farlo solo se sei un amministratore della Pagina aziendale o se hai l’accesso Lead Manager.

Come posso ottenere 1000 contatti in un giorno?

Realisticamente parlando, 1.000 lead al giorno sembrano impossibili da raggiungere. Tuttavia, non possiamo ancora mai dire che non possa accadere. Se punti a 1.000 lead al giorno, devi creare un piano di gioco su come generare quel numero di lead mensilmente. Sii coerente e attieniti ad esso e chissà, potresti semplicemente sorprenderti di averlo fatto!

Richiedi maggiori informazioni contattando la nostra webagency

Come ottengo contatti LinkedIn gratuiti?

Ecco come  ottenere lead LinkedIn gratuiti :

1. Ottimizza il tuo profilo LinkedIn e crea una buona impressione di te lì.
2. Crea contenuti di alta qualità che attireranno l’interesse dei tuoi follower su LinkedIn.
3. Unisciti ai gruppi del tuo settore e partecipa alle discussioni.
4. Segui gli influencer di LinkedIn e interagisci con loro sui loro post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.