strategie degli annunci facebook
CategoriesFacebook Marketing

In questi giorni, Facebook ha reso quasi impossibile per le aziende evitare la pubblicità a pagamento. Dopotutto, il feed organico è grande, escludendo i contenuti dalle pagine commerciali. Sfortunatamente, questo significa che le aziende sono tentate di abbandonare completamente Facebook, piuttosto che cedere alle pressioni commerciali.

Tuttavia, questa potrebbe non essere una buona idea. Secondo Sprout Social , Facebook è ancora il luogo preferito dal 97% dei marketer per pubblicare annunci a pagamento per un motivo. Uno dei motivi è che Facebook ha il maggior numero di abbonati al di fuori della Cina. Inoltre, poiché Facebook ora possiede Instagram, ha più potere pubblicitario che mai. Portando la tua attività altrove, rischi di perdere un enorme pool di potenziali clienti.

Detto questo, è facile andare fuori strada quando si formula la strategia degli annunci di Facebook. Pubblicare semplicemente annunci e sperare per il meglio non è vantaggioso. Invece, può essere uno spreco di denaro. Fortunatamente, ci sono molte strategie che puoi impiegare che possono avere molto successo. Diamo un’occhiata ad alcuni.

Obiettivi della campagna

Prima ancora di iniziare a scegliere un pubblico o a creare contenuti per la pubblicità, è importante sapere perché stai pubblicando la tua campagna. Questo ti aiuterà a determinare l’ambito della campagna, oltre a quanto budget avrai bisogno e che tipo di contenuto scegliere. Conoscere il tuo obiettivo finale renderà anche più facile scegliere le funzionalità di cui hai bisogno.

1) Scegli saggiamente l’obiettivo della tua campagna

Facebook ha dedicato del tempo a semplificare l’utilizzo della gestione degli annunci. Ma se non scegli l’obiettivo giusto, non sarai in grado di accedere a funzionalità importanti a causa dei preset che Facebook crea per ogni obiettivo. Ricorda, anche se Facebook sta rendendo più difficile l’utilizzo del traffico dei feed organici, vogliono comunque che tu abbia successo. Combina la tua strategia per le inserzioni di Facebook con i loro strumenti integrati.

In questo momento, puoi scegliere tra i seguenti obiettivi definiti da Facebook:

  • Consapevolezza/Consapevolezza del marchio : mostra gli annunci alle persone che molto probabilmente li ricorderanno. In altre parole, persone interessate al tuo tipo di prodotto e servizio. Facebook lo saprà dalle analisi che hanno ottenuto sul cliente.
  • Awareness/Reach – Mostra gli annunci al numero massimo di persone. Questa è la cosa più vicina a “spruzzare e pregare” su Facebook Ads. Tuttavia, ci sono alcuni motivi per farlo, soprattutto quando sei un marchio con un appeal universale (concessionarie di automobili, officine di riparazione e così via).
  • Considerazione / Traffico : invia le persone a una destinazione come il tuo sito web. Da qui, aumenterai le statistiche del tuo sito web ma avrai anche ampie opportunità per convertire i lead in clienti.
  • Considerazione/Coinvolgimento – Fai in modo che più persone interagiscano con uno dei tuoi post di Facebook. Usalo quando vuoi creare un “ronzio” attorno a qualcosa. Ad esempio, il lancio di un prodotto o la tua ” community del marchio ” in generale .
  • Considerazione / Installazioni di app : solo se hai un’app, perché stai cercando di convincere le persone a installarla. Naturalmente, queste possono essere qualsiasi tipo di app, purché sia ​​legata al marchio.
  • Considerazione / Visualizzazioni video : utile quando desideri creare segmenti di pubblico personalizzati dalle visualizzazioni video o quando mostri annunci video. 
  • Considerazione / Generazione di lead : utilizza gli annunci lead di Facebook per aumentare i tuoi sforzi di vendita diretta. Particolarmente utile per i marchi B2B e di servizi professionali.
  • Considerazione/Messaggi – Il CTA è un pulsante di messaggi diretti di Facebook Messenger/WhatsApp/Instagram. Da qui, puoi interagire con il potenziale cliente utilizzando bot basati sull’intelligenza artificiale, esseri umani reali o entrambi.
  • Conversione / Conversioni : mostra il tuo annuncio a coloro che hanno maggiori probabilità di agire su di esso, ma funziona bene solo se hai un evento di conversione definito in Facebook Ads. Questo lo rende un’opzione più avanzata.
  • Conversione/Vendite da catalogo – Utilizzato al meglio con gli annunci dinamici di prodotto per mostrare il tuo catalogo di prodotti. Questi sono fantastici quando hai un sito di e-commerce.
  • Conversione/Traffico in negozio : mostra gli annunci alle persone nelle vicinanze o che molto probabilmente visiteranno il tuo negozio fisico. Le scelte possono includere informazioni demografiche e posizione, quindi è utile per i rivenditori di tutte le dimensioni.

Sebbene ogni azienda sarà diversa, dalla mia esperienza di lavoro con i clienti, gli obiettivi più popolari della campagna di annunci di Facebook utilizzati e le loro controparti di misurazione sono:

  • Considerazione/Traffico (costo per clic) . In altre parole, è qui che i miei clienti pagano Facebook per indirizzare il traffico verso il loro sito web. Ciò è particolarmente efficace per siti Web di servizi professionali, blogger e simili.
  • Considerazione / Visualizzazioni video (costo per TruView) . Qui, se i target non guardano il video, non devi pagare. Questo lo rende un’opzione conveniente.
  • Conversione / Conversioni (costo per conversione) . Con questa opzione, paghi per quante conversioni ottieni come risultato degli annunci. Le conversioni online sono tracciate dai cookie; quelli basati sulla posizione utilizzano altri metodi.

Puoi avere maggiori informazioni sull’argomento contattando web agency milano

Pubblico

Qualsiasi strategia pubblicitaria di Facebook adeguata comprende il pubblico di destinazione. Sebbene a volte sia appropriato inviare annunci a un pubblico più ampio, nella maggior parte dei casi desideri personalizzare la tua pubblicità per particolari sottoinsiemi di consumatori. Queste possono essere persone che acquistano in determinati luoghi o si adattano a qualsiasi fascia demografica immaginabile.

2) Acquirenti di destinazione

Se vuoi attirare le persone a spendere soldi con te, ha senso prendere di mira le persone che hanno mostrato comportamenti di acquisto su Facebook. Possiamo trovare queste persone in Comportamenti in Targeting dettagliato e scegliere come target le seguenti persone:

  • Utenti di attività digitali/ pagamenti di Facebook : questi consumatori utilizzano la piattaforma di pagamento di Facebook per acquistare cose. Le merci potrebbero essere qualcosa di semplice, come crediti per un gioco online, o più complesso, come un articolo dai negozi di Facebook o post di Instagram acquistabili.
  • Comportamento di acquisto/Acquirenti coinvolti : Facebook ottiene informazioni sui consumatori in diversi modi, ad esempio quando acquistano oggetti tramite i collegamenti su Facebook. Sanno anche se un acquisto viene effettuato tramite l’ uso di Facebook Pixel su determinati siti. I Big Data sono tuoi amici qui.

Da leggere con attenzione anche per la realizzazione siti web milano

3) Mirare agli eventi della vita

Una delle cose più interessanti di Facebook sono tutte le informazioni che le persone condividono sulle loro piattaforme. Come marketer, uno dei modi migliori per attingere a questo è sfruttare gli annunci di Facebook. Come parte della tua strategia per gli annunci di Facebook, utilizza queste informazioni per creare campagne che celebrano e sono attraenti per coloro che stanno vivendo uno dei seguenti eventi della vita:

  • Anniversario : potrebbe essere un matrimonio, un fidanzamento o un’altra pietra miliare simile.
  • Compleanno : per il consumatore target o qualcuno nella sua cerchia, come un coniuge o un figlio.
  • Nuovo lavoro : perché chi non ottiene cose nuove con quel nuovo stipendio? Potrebbe essere qualcosa di cui hanno bisogno o un regalo per se stessi.
  • Nuova relazione : quando le persone hanno un nuovo partner, spesso vogliono esprimere i propri sentimenti con biglietti o regali, ad esempio.
  • Trasferito di recente : una nuova casa spesso significa un sacco di cose nuove, dai mobili ai contenitori o alle tende.

Una parola di cautela, però: a nessuno piacciono gli annunci inquietanti che sembrano sapere di più su di loro di quanto vorrebbero. Quindi tienilo presente nella tua copia dell’annuncio e fai sembrare che il targeting sia il più naturale possibile. Altrimenti, potresti finire per avere un ritorno di fiamma della campagna. 

4) Ottimizza il pubblico target restringendolo

Facebook ti consente di scegliere i segmenti di pubblico ed escludere equamente i segmenti di pubblico. Usalo per perfezionare ulteriormente il tuo pubblico ideale come parte della tua strategia di annunci di Facebook. Ad esempio, le persone che hanno figli provengono da una varietà di dati demografici. Se vendi giocattoli di fascia alta, è meno probabile che pubblicare un annuncio per genitori a basso reddito ottenga il risultato desiderato. Invece, ti rivolgeresti ai professionisti a reddito più alto.

Potresti valutare di approfondire l’argomento presso la nostra agenzia seo

5) Sfrutta i segmenti di pubblico personalizzati per il retarget

  • Retarget i visitatori web attraverso il Pixel di Facebook. Questa è un’aggiunta al tuo sito web che ti consente di acquistare annunci che ricordano alle persone i tuoi prodotti e servizi. Sebbene ad alcune persone non piacciano, sappiamo almeno dal 2013 che sono efficaci.
  • Retargeting dei coinvolgitori del coinvolgimento della tua pagina (se ne hai) o delle visualizzazioni dei video. Lo consiglio in particolare se stai gestendo una pagina della community o se aumentare il traffico è fondamentale per il tuo successo generale.

6) Inserisci la fede nell’algoritmo di Facebook con il pubblico simile

Facebook ti consente di creare un pubblico simile da qualsiasi pubblico salvato o personalizzato nella tua strategia di annunci di Facebook. Usalo a tuo vantaggio affidandoti all’algoritmo di Facebook che ti aiuterà a trovare nuovi clienti molto simili ai tuoi attuali. Pensa a questo come all’approccio “più o meno uguale”, come quello che vedresti su siti come Amazon per la selezione dei prodotti.

Le creatività degli annunci devono essere creative

Quanto bene ricordi l’annuncio blando che non ha molto da dire? O che ripete sempre gli stessi vecchi tropi? Le probabilità sono, non molto bene. Sebbene siano previsti slogan o motti del marchio, è necessario assicurarsi che il contenuto pubblicitario valga la pena per i consumatori. Altrimenti, non sarai in grado di ottenere il massimo valore dalla tua strategia di annunci di Facebook.

7) Comprendi la tua concorrenza utilizzando la libreria di annunci di Facebook

Sfrutta la Libreria inserzioni di Facebook per comprendere la concorrenza e forse essere ispirato. L’analisi di questi annunci di esempio ti aiuterà a vedere ciò che le altre persone nel tuo settore stanno pubblicando. E non sai mai quando un inserzionista in qualsiasi settore ha una bella idea che vorresti adattare.

8) Pensa al Mobile First nella tua campagna

La maggior parte delle persone sviluppa annunci su un desktop, ma i tuoi utenti target probabilmente lo vedranno su un dispositivo mobile. Simile ai consigli comuni per le miniature di YouTube, assicurati che la tua creatività sia cristallina e guarda come viene visualizzata su un dispositivo mobile prima dell’implementazione. Man mano che smartphone e tablet diventano onnipresenti, hai bisogno che quegli annunci abbiano un bell’aspetto su qualsiasi tipo di dispositivo. Non sei ancora convinto? Le risorse del settore indicano che fino al 96% degli utenti di Facebook accede con un dispositivo mobile, almeno occasionalmente.

Da tenere sempre in considerazione quando si procede alla realizzazione ecommerce

9) Parla con punti dolenti/emozioni

La maggior parte di noi acquista cose a causa di un bisogno reale o percepito. Questo potrebbe essere di base, come un nuovo paio di scarpe per sostituire quelle vecchie o più incentrato sul lusso come una vacanza o un gioiello. Indipendentemente dal motivo per cui qualcuno sta valutando un acquisto, l’emozione quasi raddoppia il rendimento delle campagne pubblicitarie. Vale a dire, se le persone sono attaccate al tuo prodotto, è più probabile che lo acquistino.

10) Considera i coupon

Questo suggerimento può sembrare “è quello che fanno tutti gli altri”, ma c’è una buona ragione per cui gli inserzionisti lo fanno: funziona. I coupon non solo convincono le persone ad acquistare, ma rendono anche i clienti più felici del loro acquisto. L’11% più felice , infatti, delle persone che non ne hanno uno. A chi non piace un buon affare?

11) Mostra immagini di persone che utilizzano il tuo prodotto (invece del tuo prodotto) o, meglio ancora, sfrutta i contenuti dell’influencer

I contenuti degli influencer possono essere molto divertenti, soprattutto se fanno omaggi, concorsi o eventi online. Ma tutti i tipi di influencer marketing sono efficaci e gli annunci di Facebook sono un ottimo modo per aumentare il tuo budget. Pensa agli annunci come a un megafono per il messaggio dell’influencer. Soprattutto se stai lavorando con un micro-influencer, questo può essere piuttosto prezioso.

12) Testare sempre diversi formati di annunci: utilizza video o annunci a carosello

Immagini statiche? Video? Annunci carosello? Non saprai cosa funziona meglio finché non proverai i vari formati e otterrai alcuni dati. Fortunatamente, questo è relativamente facile con una combinazione di analisi di Facebook, cookie e analisi del sito web. Potresti anche inserire alcuni codici sconto per buona misura. Nel tempo, vedrai cosa funziona bene per te. Grazie a queste informazioni, il tuo ROI dovrebbe aumentare.

13) Utilizzare l’ottimizzazione del budget della campagna

Per automatizzare l’ottimizzazione non solo dei tuoi annunci, ma anche dei gruppi di inserzioni nella tua campagna per ottenere i migliori risultati, dovresti utilizzare l’ottimizzazione del budget della campagna . Questo è più intelligente che stare con una calcolatrice e fare congetture su quanto costerà qualcosa. Inoltre, è molto meno rischioso se hai un budget limitato. Proprio come i consumatori amano i codici coupon e un “buon affare”, così i marchi (e i contatori di fagioli). Poiché questo strumento è così facile da usare, DEVI provarlo.

Consigli aggiuntivi

La maggior parte dei suggerimenti di cui sopra si concentra sulla formazione e l’implementazione di un’efficace strategia di annunci di Facebook. Ecco un paio di altri pensieri che possono aiutarti ad avere successo, soprattutto a lungo termine. In particolare, sono rilevanti per più campagne.

14) Crea canalizzazioni pubblicitarie per coinvolgere potenziali clienti in ogni fase della canalizzazione con annunci pertinenti

Se alcuni utenti di Facebook non hanno mai sentito parlare del tuo prodotto, alcuni ne sono consapevoli ma non clienti e alcuni sono clienti, considera di sfruttare Facebook per 3 diverse campagne. Questi dovrebbero essere ottimizzati per le persone ovunque si trovino nella tua canalizzazione con l’intenzione di portarli al passaggio successivo. Naturalmente, dovresti sempre ricordare di trasformare i clienti esistenti in sostenitori del marchio.

Da considerare per la realizzazione siti web gallarate

15) Gli annunci di Facebook sono un test A/B senza fine

Devi sempre fare test A/B e considerare gli annunci di Facebook parte di un grande esperimento per cercare sempre i migliori risultati. Non solo il tuo pubblico cambierà nel tempo, ma anche i gusti e gli atteggiamenti dei consumatori. Gli eventi mondiali, la politica e persino le tendenze ordinarie altereranno ciò a cui le persone rispondono positivamente o negativamente. Basta guardare i cambiamenti che abbiamo visto negli ultimi 18 mesi!

Avere una corretta strategia per gli annunci di Facebook è fondamentale per ottenere il miglior ROI, soprattutto in un’era in cui le pagine Facebook aziendali non hanno molto accesso al feed organico. Fortunatamente, con un’efficace gestione degli annunci, puoi raggiungere i clienti in modo più efficiente che mai. Soprattutto, grazie alla fusione di Facebook e Instagram, puoi rimanere meglio organizzato su tutte le piattaforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

web agency milano

Scrivici su Whatsapp

+39 347/5271956

info@vbmarketing.it

Le nostre sedi:

Milano – Legnano (MI)
Gallarate (VA)

Copyright © 2021 editech. All Rights Reserved.